20 migliori strategie di marketing per ospedali e cliniche per ottenere pazienti

Gestisci un ospedale o una clinica ma non hai idee per far crescere il tuo ospedale? Se SÌ, ecco le 20 migliori strategie di marketing su come attirare i clienti nella tua pratica.

Il panorama sanitario sta diventando sempre più competitivo su base giornaliera e qualsiasi istituto sanitario che vuole anticipare gli altri deve rendere la commercializzazione una priorità.

Mentre il marketing ospedaliero potrebbe non avere un impatto diretto sull'assistenza ai pazienti, una strategia di marketing ben eseguita è altrettanto importante per il successo e la crescita di un ospedale come le risorse umane e i dipartimenti contabili, perché senza i pazienti non sarebbero necessari quei dipartimenti innanzitutto.

Se sei davvero serio nell'aumentare la tua base di clienti o pazienti come ospedale o clinica, allora le tue strategie di marketing devono essere di prim'ordine. Devi massimizzare efficacemente ogni strategia a tua disposizione.

Ecco alcune strategie di marketing praticabili che possono aiutare il tuo ospedale o clinica ad attrarre e sostenere il numero di pazienti di cui ha bisogno per crescere e affermarsi.

20 migliori strategie di marketing per ospedali e cliniche per attirare i pazienti nella tua pratica

  1. Sviluppare la strategia di esperienza del paziente

Non c'è dubbio che il modo numero uno per far crescere una pratica medica sia attraverso lo sviluppo di esperienze paziente squisite che si traducono in commenti positivi su influenti reti sociali.

Si scopre che i pazienti non hanno la minima idea di efficacia clinica. Quello che sanno nella profondità della loro anima è che hanno adorato l'esperienza umana che hanno ricevuto. Gli studi dimostrano che quando una pratica passa da una valutazione a cinque stelle a una valutazione a quattro stelle su gradi di salute, guaio, Google o altri siti di valutazione, può fare la differenza tra fallimento e crescita massiccia della pratica.

La maggior parte delle pratiche non ha una strategia di esperienza del paziente che esamina tutti i punti di contatto che i pazienti sperimenteranno durante il loro percorso di pratica. Ottieni approfondimenti su ciò che i tuoi pazienti amano e odiano, crea una strategia di esperienza paziente completa e formalizzata e guiderai il tuo mercato in crescita.

  1. Collegamento medico

Per commercializzare efficacemente il tuo ospedale o la tua clinica, devi creare, mantenere e far crescere un potente programma di collegamento medico che generi e protegga referral e ricoveri. I programmi Physia Liaison e Physician Relationship Management (PRM) sono sempre più vitali per la pianificazione organizzativa e lo sviluppo del business.

  1. Concentrati su ciò che guida la risposta

Una strategia di marketing efficace inizia con chiari obiettivi di marketing. Questi obiettivi sono chiari, compresi e abbracciati da tutti? O ci sono influenze concorrenti?

L'aspetto del tuo sito Web è importante, ma non più importante del messaggio che contiene. Mentre le presentazioni e la grafica animate sono allettanti e possono essere utilizzate in modo efficace, possono anche distrarre dal messaggio se non eseguite in modo strategico. Inoltre, non possono prendere il posto di potenti messaggi ... o compensare messaggi poveri, inadeguati o assenti.

Tutte le comunicazioni Web, inclusi i siti Web, richiedono un linguaggio orientato ai benefici, una copia orientata alle vendite, contenuti motivanti, inviti all'azione diretti e altro ancora. Queste cose generano più risposte rispetto al semplice concentrarsi sulla comunicazione delle funzionalità avanzate.

  1. Differenziazione del marchio

Crea e gestisci un messaggio di branding significativo per il pubblico che servi. I concetti chiave sono che il tuo marchio distingue chiaramente "chi sei e cosa fai" e che ha un impatto sul pubblico, non solo sui tuoi stakeholder interni.

  1. Veramente follow-up con i tuoi pazienti

Il marketing medico è un territorio difficile. Parlare di malattie che la pratica risolve non è un contenuto davvero divertente per la maggior parte. Inoltre ci sono tonnellate di informazioni già disponibili in rete.

Il modo migliore quindi per una pratica medica di commercializzarsi è prendersi cura dei propri pazienti e farlo al meglio delle loro capacità. Se i pazienti sono felici, sei sicuro di ottenere un passaparola positivo, e questa è la migliore promozione possibile che chiunque possa avere.

Creare un programma di follow-up digitale. Segmentare i pazienti in base alla malattia e al trattamento ricevuto. Pianifica le e-mail per ricevere feedback sul monitoraggio, informarli dei consigli sulla salute che devono seguire, pubblicare la loro ultima visita, ricordare loro gli appuntamenti imminenti, ecc.

  1. Priorità di bilancio

Le risorse di marketing hanno i loro limiti e non c'è mai abbastanza budget per fare tutto. Il primo e il miglior utilizzo delle risorse si concentrerà su quelle linee di servizi ospedalieri che hanno la massima priorità dell'organizzazione. Ciò significa che è necessario concentrare maggiormente gli sforzi di marketing su aree che offrono maggiore visibilità ai pazienti.

Se si tende a ottenere più pazienti dai referral medici, è necessario allocare più fondi di bilancio ad esso e morire di fame le altre aree. Se stai andando bene su Facebook, potresti dover concentrare i tuoi sforzi di marketing lì.

  1. Coltiva il tuo marchio personale

Concentrare i propri sforzi sulla costruzione del proprio marchio personale online creando regolarmente contenuti su argomenti specifici del settore e pubblicandoli su riviste del settore. Puoi anche autopubblicare i tuoi contenuti tramite la sezione di blog o post di LinkedIn insieme ad altre piattaforme social.

Questo non solo costruirà la tua reputazione attraverso i risultati di ricerca di Google, ma ti posizionerà anche come un esperto del settore, che è prezioso per l'assistenza sanitaria in cui la tua reputazione e credibilità sono tutto.

  1. Comunicare internamente

Sfortunatamente, il marketing è una specie di figliastro in molti ospedali. Il concetto e lo scopo sono spesso fraintesi sia dai medici che dai dirigenti dell'opinione pubblica. È fondamentale comunicare costantemente con il tuo pubblico interno e far loro sapere cosa stai facendo, perché lo stai facendo e quali risultati stai raggiungendo. Questo è un problema più grande della semplice politica, avanzamento di carriera o sopravvivenza. Perché il tuo marketing abbia la possibilità di essere efficace, devi avere un supporto interno.

  1. Crea contenuti che siano davvero utili al tuo pubblico

È facile rimanere coinvolti nella progettazione del tuo sito Web, nella SEO e nei social media, ma la cosa a cui dovresti sempre tornare è: stai creando contenuti (video / post di blog / risorse) che effettivamente migliorano la salute dei tuoi lettori?

Molti operatori sanitari non riescono a parlare di se stessi, delle loro credenziali e del loro lavoro. Nei tuoi sforzi di marketing, dovresti parlare dei tuoi pazienti, dei loro sintomi e delle loro lotte. Dovresti quindi creare i migliori contenuti sul Web per affrontare i loro problemi di salute. Concentrati su questo e tutto il resto seguirà.

  1. L'opportunità d'oro SEO e PPC

Un'enorme opportunità di sviluppo commerciale e di marketing in gran parte non sfruttata per la maggior parte degli ospedali e delle cliniche è l'uso efficace della pubblicità online Search Engine Optimization (SEO) e Pay-Per-Click (PPC). Lo scopo è indirizzare il traffico dei visitatori verso pagine di destinazione ben progettate sul tuo sito o, in alcuni casi, verso micro-siti. Il semplice fatto di avere un sito Web non è un proiettile d'argento. Il marketing online richiede una pianificazione e un'esecuzione professionale per ottenere il risultato desiderato.

  1. Esperienza del paziente e sicurezza

Lavorare a stretto contatto con la leadership esecutiva per aiutare a ottimizzare l'esperienza del paziente e promuovere la sicurezza. Questa dovrebbe essere la priorità di tutti in ospedale o in clinica perché, in primo luogo, è la cosa giusta da fare, in secondo luogo, influenzano il rimborso e, in terzo luogo, crea un prodotto migliore.

Tra le 4P di marketing spesso citate (Prodotto, Luogo, Prezzo, Promozione), la prima e più importante “P” non è promozione, ma prodotto (o servizio). Identifica il tuo prodotto / servizio, quindi comunicali internamente ed esternamente. Se sei in grado di far conoscere più persone al tuo servizio, sappi che le tue strategie di marketing sono efficaci.

  1. Sfrutta la tua base di pazienti

La tua migliore prospettiva è sempre un cliente soddisfatto. Cerca opportunità nel tuo database di pazienti, inclusi familiari, amici e visitatori per mostrarlo. Se hai prodotti o servizi da promuovere, è meglio iniziare con il pubblico che hai a portata di mano, e questi sono i tuoi pazienti. Segnaletica interna, video interno, mailing e altre tattiche sono opzioni eccellenti per portare il tuo messaggio ai tuoi pazienti esistenti.

  1. Investi nella salute della comunità

Ad agosto, il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti ha stanziato 169 milioni di dollari per i programmi sanitari della comunità associati all'Affordable Care Act. Abbracciando questo paradigma per il marketing ospedaliero, gli ospedali possono sia aiutare i membri della comunità sia migliorare la condivisione della mente.

Cerca di formare partenariati con le parti interessate della comunità come scuole elementari e centri di assistenza agli anziani. Dovresti basare il tuo programma di sensibilizzazione su problemi di salute importanti per la comunità, come migliorare l'accesso alle cure, aumentare i servizi di prevenzione, gestire le condizioni croniche e offrire programmi di salute comportamentale. Questo ti aiuterà ad aumentare enormemente la tua reputazione nella tua comunità.

  1. Rafforza il tuo marketing di contenuti

Con l'80% degli utenti di Internet alla ricerca di risposte online alle loro domande sulla salute, è nell'interesse di tutte le parti per ospedali e cliniche aumentare la produzione di contenuti.

La Cleveland Clinic è stata una delle prime ad adottare il content marketing. L'hub di salute del fornitore di servizi sanitari è un centro online di consigli e notizie sulla salute, blog di medici e domande e risposte.

L'errore più grande nel marketing dei contenuti è quello di creare contenuti a cui il tuo pubblico di riferimento potrebbe non connettersi o che non ritraggono il tuo ospedale come previsto. La maggior parte degli autori di contenuti si concentra sulla creazione di contenuti promozionali e relativi alle vendite.

Tale contenuto offre solo poco o nessun valore ai pazienti ospedalieri. Non dimenticare, il tuo pubblico di destinazione è abbastanza intelligente da identificare e classificare i contenuti promozionali da contenuti informativi. Di conseguenza, è un tentativo di vendere i tuoi servizi e glorificare il tuo marchio ospedaliero che potrebbe far abbandonare il tuo sito web al potenziale paziente.

Se un ospedale desidera aumentare il tasso di conversione dell'email marketing o migliorare il click-through sul suo sito Web, il contenuto è la chiave. Tutto quello che devi fare è creare contenuti unici, utili e coinvolgenti per il tuo pubblico di destinazione. Quando viene creato un prezioso contenuto, il tuo pubblico aumenterà. Ciò aumenterà gradualmente il tuo pubblico.

  1. Pubblica contenuti pertinenti e di qualità che rispondano alle loro domande

La cosa con il marketing sanitario è che può sembrare più una sfida trovare i tuoi contenuti. La migliore soluzione qui è quella di creare contenuti regolari e di qualità che rispondano alle domande poste dai pazienti e anche di creare contenuti più incentrati sul cliente sul tuo sito Web, piuttosto che parlare semplicemente dei tuoi prodotti o servizi.

Al giorno d'oggi, i consumatori stanno facendo le proprie ricerche ed è compito tuo aiutarli a farlo, specialmente con qualcosa di sensibile come l'assistenza sanitaria, dove vogliono conoscere i fatti prima di parlare con qualcuno. Cerca di mantenere i tuoi contenuti il ​​più pertinenti e preziosi possibile per aiutarti a stabilire la fiducia e una connessione con i tuoi lettori.

  1. Concentrarsi sul dopo vendita

Gli esperti di marketing si concentrano sulla vendita, ma i grandi sanno che ciò che accade dopo la vendita è altrettanto critico. Questa è una lezione importante per gli esperti di marketing. Nella maggior parte delle organizzazioni, gli esperti di marketing concentrano la maggior parte della loro energia sul vantaggio della vendita.

Questo perché, essenzialmente, i venditori e gli esperti di marketing sono giudicati in base ai numeri di vendita e alla loro pipeline di vendita. Identificare potenziali clienti, contattarli con il messaggio giusto attraverso il canale giusto e chiudere l'affare è una tipica routine di vendita. Tuttavia, ciò che accade dopo la vendita è altrettanto importante. Perché la maggior parte dei pazienti potenziali dipende fortemente dal passaparola.

Chiamano la famiglia e gli amici e cercano recensioni online per saperne di più sul tuo ospedale. E in quegli ambienti, ciò che hai fatto prima di attirare il paziente in ospedale non è affatto importante. Vogliono sapere cosa è successo dopo che un paziente ha visitato il tuo ospedale.

È fondamentale mappare le strategie di marketing rispetto a ciascun punto di contatto nel percorso del paziente. I sondaggi sono sicuramente un modo efficace per rimanere in contatto con i pazienti dopo la consultazione e possono fornire un prezioso feedback. Indipendentemente dalla strategia scelta, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di fornire ai pazienti attuali le informazioni di cui hanno bisogno per aiutare a vendere i tuoi servizi alla famiglia e agli amici.

  1. Ascolta

La maggior parte dei marketer spende gran parte del proprio budget per dirlo. Tuttavia, ricerche recenti hanno rivelato alcune sorprendenti intuizioni su ciò che i clienti apprezzano di più durante l'acquisto di un prodotto. Sta ascoltando. Ascolta i tuoi pazienti e ascolta quello che hanno da dire.

Non dare per scontato che il tuo prodotto soddisfi le esigenze di tutti. Quindi stai ascoltando? È giunto il momento di introdurre alcuni elementi freschi nel marketing mix. Per cominciare, puoi progettare un questionario.

Puoi prendere in considerazione la possibilità di visitare i pazienti attuali e potenziali, senza alcun programma "promozionale", e provare a raccogliere informazioni e costruire relazioni interpersonali. Tuttavia, se le visite di persona non sembrano una buona idea con l'elenco dei clienti o il budget, è possibile pianificare un sondaggio simile in un ambiente virtuale.

  1. Non trascurare i media offline

Perché TV, stampa e supporti per esterni funzionano ancora per il settore sanitario? È perché ognuno ha preferenze multimediali diverse e spesso consuma media offline e online prima di prendere una decisione. Quindi sembra che i media offline siano ancora efficaci dopo tutto. In effetti, con l'approccio giusto, può essere potente quanto i media online.

  1. Campagne di email marketing mirate

Telefono e social media non sono l'unico modo in cui i medici comunicano tra loro o con i loro pazienti. In realtà, il 62% dei medici e degli altri operatori sanitari preferisce la comunicazione via e-mail rispetto alla posta diretta, alle telefonate.

Quindi, se stai cercando di generare più referral, allora dovresti implementare una campagna di email marketing. Se non lo hai fatto, allora probabilmente fai parte del 40% delle aziende sanitarie menzionate in quel rapporto che non hanno implementato una strategia di email marketing.

  1. Inizia a impegnarti digitalmente con i pazienti

Ogni ospedale e clinica deve iniziare a impegnarsi digitalmente con i propri pazienti. Ci sono quattro modi chiave in cui possono farlo;

  • Collaborare con i pazienti.
  • Invita i pazienti a Google le loro condizioni e fai domande ai loro appuntamenti.
  • Pubblica contenuti sanitari online. Non puoi lamentarti di cattive informazioni sulla salute online se non stai pubblicando buone informazioni.
  • Tieni traccia delle tue recensioni online su Google, Facebook, Yelp e Gradi di salute. Ascolta il feedback per migliorare l'esperienza del paziente piuttosto che essere difensivo.

Rendi l'assistenza sanitaria più conveniente e meno spaventosa. Rendere più facile per i pazienti pagare la loro fattura online o conoscere i propri fornitori. Interagire con i pazienti in modo digitale farà di più per la tua pratica rispetto a qualsiasi altra campagna di marketing.