20 suggerimenti utili per ottenere clienti per attività di assistenza domiciliare non medica

Gestisci un'assistenza sanitaria a domicilio e desideri attirare clienti? Se SÌ, ecco 20 consigli pratici su come ottenere clienti per la tua attività di assistenza domiciliare non medica.

L'attività di assistenza a domicilio non medica ha mostrato grandi segni di redditività, in particolare con l'aumento della popolazione anziana negli Stati Uniti, e anche con le regole delle compagnie assicurative che riducono il numero di giorni in cui i pazienti sono idonei a rimanere in ospedale a seguito di una procedura.

Ciò significa che molte più persone hanno bisogno di cure domiciliari non mediche. Con l'aumento delle persone che richiedono questi servizi, molti imprenditori sono entrati nel settore rendendolo un po 'competitivo.

Con molte più persone che si occupano ora di offrire assistenza a domicilio, ora è il compito di ottenere il numero di clienti di cui la tua azienda ha bisogno per sopravvivere e prosperare.

È noto che il successo della tua attività di assistenza a domicilio non medica dipende dalla costruzione della tua base di clienti e se stai ancora lottando per ottenere clienti, abbiamo fornito alcuni consigli sicuri sul fuoco che ti faranno superare i tuoi concorrenti in il business.

20 suggerimenti utili per ottenere clienti per attività di assistenza domiciliare non medica

  1. Porta il volontariato al livello successivo

Il volontariato in eventi strategici è un ottimo modo per far conoscere alla gente la tua attività. Per questo motivo, è necessario iniziare il volontariato in fiere sanitarie locali, programmi scolastici di fitness, pulsioni di sangue, centri di donazione di abbigliamento, cucine per zuppe e altre organizzazioni benefiche sponsorizzate dalla comunità.

Mentre ti offri volontario per questi eventi, sforzati di raccontare alla gente la tua attività; in effetti, dovresti fare in modo di comunicare attraverso continui sforzi di volontariato che la compassione e la fiducia sono il fondamento della tua agenzia.

  1. Unisciti alle organizzazioni di assistenza domiciliare

Un altro modo fattibile per ottenere clienti per la tua attività di assistenza domiciliare non medica è quello di unirti alle organizzazioni di assistenza domiciliare locali, statali e nazionali. Queste organizzazioni non solo darebbero alla tua attività la pubblicità necessaria, ma faranno sapere alle persone che possono fidarsi di te.

Mentre lo fai, dovresti perseguire ugualmente accreditamenti che dimostrano l'impegno della tua agenzia per un'assistenza di qualità. Promuovi i tuoi risultati nei media locali per costruire la tua reputazione nella comunità.

  1. Collaborare con aziende complementari

Le attività correlate non sono l'unico modo per ottenere clienti, infatti, la maggior parte dei clienti può provenire da partnership strategiche. Per questo motivo, dovresti cercare di collaborare con aziende complementari come centri di riabilitazione, agenzie di hospice o agenzie sanitarie specializzate. Sebbene un ospizio o un'agenzia di assistenza sanitaria a domicilio possa fornire una visita infermieristica o terapista quotidiana, spesso c'è un divario nella cura personale e in altri servizi di supporto.

  1. Offri varietà

Quando fanno affari, alla gente piace essere in grado di scegliere. Assicurati di sviluppare un menu di servizi e offrirli su base à la carte ai tuoi clienti. È un dato di fatto che molte delle più grandi società di servizi di assistenza domiciliare offrono solo una grande quantità di servizi e non offrono ai clienti l'opportunità di scegliere solo i servizi di cui hanno maggiormente bisogno.

I clienti possono risparmiare acquistando solo i servizi più pertinenti. Apprezzeranno la tua collaborazione e ti forniranno molti riferimenti. Pur offrendo varietà, dovresti farlo in modo da non sostenere più spese o spese generali per la tua attività in quanto ciò potrebbe vanificare l'intero obiettivo del regime.

  1. Diversificare

Mentre offri ai tuoi clienti molti servizi tra cui scegliere, dovresti anche diversificare le tue offerte. Per fare ciò, è necessario aggiungere servizi che potrebbero non essere offerti da grandi aziende che potrebbero rendere la tua attività più attraente per i clienti più ricchi.

Ad esempio, fornire pasti caldi preparati, fare la spesa, portare gli animali domestici dal veterinario o qualsiasi altro servizio di cui potrebbero aver bisogno. Abbinalo a un servizio di pulizia per offrire acquisti one-stop per i clienti che hanno bisogno di qualcosa di più della semplice assistenza domiciliare.

  1. Offri ai tuoi caregiver incentivi a fare riferimento

Più referral ottieni, meglio è per la tua attività non medica nel settore dell'assistenza domiciliare. Puoi usare i tuoi caregiver come mezzo per reperire referral per la tua attività. Dovresti fornire loro incentivi per attirare nuovi affari per te.

Imposta una forma di commissione che il tuo personale può guadagnare quando attira nuovi clienti o ti porta referral che si trasformano in clienti paganti. Gli operatori sanitari che assumi sono in prima linea e trascorrono la maggior parte del tempo con i clienti. Sono nella posizione migliore per conoscere nuove opportunità sul mercato. L'aumento della retribuzione che possono guadagnare è un altro strumento che puoi usare anche per trattenere il personale competente.

  1. Ritocca il tuo sistema di feedback

Il tuo sistema di feedback è un'altra cosa da considerare quando fai crescere la tua attività di assistenza non medica a domicilio. Crea un sistema di feedback e monitora attentamente i tuoi caregiver per garantire che i tuoi clienti ricevano costantemente cure di alta qualità. Chiama i clienti personalmente per verificare la loro soddisfazione per i servizi che stai fornendo. Invia i moduli di feedback dei clienti poco dopo aver effettuato l'accesso per la prima volta con la tua azienda. Indipendentemente dalla tua bravura nel marketing, se sviluppi una reputazione per un servizio scadente o inaffidabile, le tue vendite ne risentiranno.

  1. Ottieni un blog

Si dice spesso che la vecchiaia sia come una seconda infanzia e che i figli di anziani non siano consapevoli del tipo di assistenza di cui i genitori hanno bisogno. Dovresti diventare una fonte di queste informazioni autentiche. Il modo migliore per farlo è tramite un blog in cui puoi pubblicare contenuti pertinenti ai tuoi clienti. Non solo clienti esistenti, ma riceverai anche molti lead da questo canale man mano che le persone iniziano a fidarsi della tua attività.

Un altro modo efficace sarebbe quello di avere una presenza sui social media in cui puoi pubblicare problemi relativi alla vecchiaia, alla loro soluzione, alla tua organizzazione ecc. Pochi suggerimenti utili sono: decidere quale social media è meglio per te, ottenere una foto di copertina progettata professionalmente, crea contenuti interessanti e prova il più possibile per coinvolgere il tuo pubblico.

  1. Spendere per la pubblicità online

Molte persone sono alla ricerca di servizi online e un'azienda locale come la tua dovrebbe sicuramente fare pubblicità online. Non dovresti concentrarti solo su canali come Facebook Ads ma anche su Google Ads, poiché la maggior parte delle persone cerca prima su Google le risposte.

Assicurarsi che il contenuto sia accattivante e comunichi correttamente il messaggio. L'identificazione del giusto pubblico di destinazione per l'annuncio è importante in quanto l'acquirente e il cliente sono generalmente diversi per il tuo servizio. Se non sei in grado di gestire correttamente questo servizio, chiedi a un professionista di farlo per te.

  1. Collaborare con gli ospedali

Generalmente, la maggior parte degli anziani è associata agli ospedali dove visitano per controlli sanitari regolari e altri problemi. Mentre alcuni casi richiedono il ricovero in ospedale, la maggior parte dei casi può essere curata a casa. A questo punto, l'ospedale può indirizzarli ai servizi di assistenza domiciliare. Assicurati di connetterti e collaborare con tutti gli ospedali e altre organizzazioni di emergenza e di cura nelle località in cui fornisci i tuoi servizi. Possono fornirti una fonte illimitata di clienti.

  1. Associato a problemi senior

Molte questioni affliggono il diritto degli anziani, dalla copertura assicurativa all'assistenza ai veterani. Associa la tua attività a queste cause e diventa un avvocato. Ove possibile, fornire supporto tramite un avvocato o finanziare le agenzie giuste. Ciò ti garantirà una copertura mediatica e creerà un'immagine favorevole del marchio. È importante per gli anziani che collaborino con servizi che aderiscono ai loro valori. Questo è destinato a procurarti molti lead a causa di PR positivo.

  1. Crea un programma di referral completo

Come altre aziende di servizi, la tua attività di assistenza domiciliare prospererà con i referral e il marketing del passaparola. Puoi avere un programma di rinvio speciale con incentivi finanziari per medici e altri specialisti. Per ridurre i costi, è possibile disporre di un programma di riferimento diverso per i clienti che si concentrerà su servizi gratuiti. Questo utilizzerà solo le tue risorse invece di spese aggiuntive.

  1. Non dimenticare la pubblicità locale

La pubblicità locale classica, come la distribuzione flyer porta a porta e la visualizzazione di poster in una comunità, è sempre un modo sicuro per generare contatti. Puoi sempre chiedere aiuto ai designer per ottenere un design volantino creativo per il tuo marketing. Puoi collaborare con aziende locali come negozi di medicina e minimarket per visualizzare questi poster. Quando condividi i tuoi volantini, nota di concentrarti sulle aree in cui esistono i tuoi potenziali clienti.

  1. Condurre seminari e conferenze

Se non si dispone di esperti interni per condurre seminari e colloqui per gli anziani e se non si è un professionista, è possibile collaborare con professionisti in settori associati come assicurazioni, alimentazione e assistenza sanitaria per condurre colloqui per gli anziani.

Puoi avvicinare ospedali e comunità per condurre questi colloqui nelle loro strutture. Puoi ottenere molti passi e generare nuovi contatti per la tua attività di assistenza domiciliare. Puoi regalare brochure e altri prodotti personalizzati come magliette, stemmi o persino adesivi per auto con il tuo logo.

  1. Condurre unità sanitarie gratuite

Gli eventi di marketing sono utili per creare consapevolezza del marchio. Poiché l'assistenza domiciliare è correlata all'assistenza sanitaria e ai servizi affini, puoi portare il tuo pubblico di destinazione per un impulso sanitario o un seminario. Per ridurre al minimo i costi, è possibile condurre questo evento in un municipio o club house della comunità locale.

Non spingere troppo i tuoi servizi ma assicurati che il tuo marchio sia visibile sui banner posizionati. Lascia che il tuo logo sia ben visibile in modo che le persone conoscano il marchio che conduce l'evento.

  1. Inizia una newsletter

Un ottimo modo per acquisire nuovi contatti è avviando una newsletter. Puoi avere un link per iscriverti alla tua newsletter attraverso il tuo sito web e anche inviarne una copia ai tuoi clienti esistenti. Assicurati che la newsletter non solo offra interessanti offerte ma sia anche ricca di informazioni.

Rendi attraente la newsletter e utilizza molte infografiche. Gli esperti affermano che una buona infografica aumenta la percentuale di clic della tua newsletter. La tua infografica dovrebbe avere un design accattivante, essere ricca di informazioni e non dovrebbe apparire troppo ingombra.

  1. Elenca la tua attività nelle directory

Un compito importante che ti porterà molti lead è elencare la tua attività negli elenchi locali. Queste directory potrebbero essere online o offline. Ad esempio, le pagine gialle locali, le directory mantenute negli ospedali o negli uffici comunali locali.

Assicurati di coprire tutti i luoghi in cui è probabile che i tuoi clienti target cerchino i tuoi servizi. Oggi ci sono anche diverse app che elencano tutti i servizi di convenienza su un'unica piattaforma, assicurandoti di sfruttarli al meglio.

  1. Coinvolgi i tuoi clienti nel tuo programma di riferimento

I tuoi clienti sono un'altra grande fonte di referral per la tua attività. Offri ai tuoi clienti un incentivo per ottenere questi referral. La tua migliore forma di pubblicità è il passaparola e offrendo ai clienti attuali e soddisfatti uno sconto, un regalo o un servizio gratuito, li incoraggi a parlarti con i loro amici e familiari.

  1. Spendere per sponsorizzazioni

Condurre i tuoi eventi può essere complicato e richiedere molto tempo, soprattutto se sei un singolo proprietario con una piccola squadra. Il modo più semplice per interagire con il pubblico di destinazione è quello di cavalcare altri eventi per loro. Ottieni un accordo di sponsorizzazione in cui è possibile visualizzare il logo del tuo marchio, nonché banner durante l'evento, insieme alla copertura stampa. Inoltre, partecipa all'evento con biglietti da visita e brochure.

  1. Dare impegni orali

Parla con centri senior locali, appartamenti per anziani e comunità di pensionati. Seleziona argomenti interessanti sull'invecchiamento in buona salute come nutrizione, esercizio fisico, sessualità e miglioramento della memoria. Puoi anche essere un oratore ospite presso strutture di residenza assistita, strutture di cura o di riabilitazione per incontrare i residenti che potrebbero aver bisogno di ulteriori servizi di assistenza personale e di supporto non già forniti.

Conclusione

Mentre stai mettendo in pratica tutti questi suggerimenti, dovresti tenere a mente che devi essere in grado di descrivere la tua azienda quando e dove ti trovi. Per essere in grado di fare le cose in modo efficace, è necessario creare un discorso ascensore per il tuo business.

Questo tono dovrebbe essere uno script breve, di due o tre minuti che descriva al meglio la tua attività e la qualità del servizio che offri. Potendo descrivere in modo succinto la tua azienda, puoi offrire un passo di vendita ovunque e ovunque. Dì a tutti quelli che conosci della tua attività; parlalo tra amici, alle feste, in fila al negozio di alimentari e attraverso la tua famiglia.

Ancora una volta, è necessario stabilire relazioni reciprocamente vantaggiose con i concorrenti, entrambi concordando di indirizzare i clienti tra loro quando un'agenzia non è in grado di fornire i servizi richiesti. In questo settore, non ha senso accumulare i tuoi servizi.