27 Liste di controllo delle azioni per l'avvio di un'impresa da zero

Sei un aspirante imprenditore? Un elenco di controllo dettagliato all'avvio per avviare un'attività da zero ti aiuterà a avviare la tua attività più velocemente? Se sì, continua a leggere.

Probabilmente devi essere pronto a lasciare il tuo lavoro e avviare un'attività in proprio. Sei eccitato ed entusiasta di essere un imprenditore. Se la situazione sopra ti descrive meglio; quindi ti incoraggio a fare il salto di fiducia nel mondo degli affari. Ma prima di fare quel salto per avviare la tua piccola impresa; Voglio che dai un'occhiata critica alla checklist di avvio per le piccole imprese qui sotto.

Nel corso del blog e dell'interazione con le persone, ho scoperto che molte persone sono davvero appassionate di possedere, ma non sanno davvero da dove cominciare. Alcuni hanno buone idee di business, mentre altri non sanno nemmeno quale attività avviare.

In secondo luogo, devo ammettere che quando si tratta di imparare come avviare un'impresa; c'è davvero molto da imparare. In effetti, l'apprendimento negli affari è un processo permanente senza data di laurea; fintanto che vuoi rimanere in attività. Quindi, in risposta a questa sfida, ho deciso di creare un elenco di controllo di avvio rapido ma dettagliato per l'avvio di un'attività. Lo puoi trovare qui sotto.

27 Elenco di controllo per l'avvio di piccole imprese per l'avvio di un'impresa

“Iniziare un'attività è come saltare fuori da un aereo senza paracadute. A mezz'aria, l'imprenditore inizia a costruire un paracadute e spera che si apra prima di colpire il terreno. ”- Rich Dad

Ogni giorno vengo in contatto con persone diverse provenienti da diversi ceti sociali che aspirano ad essere il loro capo e sembrano tutti eccitati e appassionati di migrare dal mondo dei dipendenti al mondo degli affari; da un mondo di sicurezza a un mondo di incertezza.

“Avviare un'attività è come costruire una nave e intraprendere un viaggio, armato di un piano, una mappa e una squadra. Devi navigare con incertezza contro tempeste e tempo imprevedibile. Se la tua nave affonda, o smetti o nuoti di nuovo a riva, costruisci una nuova nave e naviga di nuovo. ”- Ajaero Tony Martins

Alcuni aspiranti imprenditori vengono da me per un consiglio e una delle prime domande che di solito faccio loro è questa; “ Perché vuoi avviare un'attività in proprio ? Devo dire che la risposta che di solito ottengo da questi imprenditori fa molto per rivelare fino a che punto l'imprenditore andrà nel mondo degli affari.

Quindi la tua prima lista di controllo è analizzare il motivo per cui vuoi avviare la tua attività e scoprire se fornirà abbastanza unità per vederti attraverso i pericoli del mondo degli affari.

  • Perché vuoi avviare un'attività in proprio?

Ogni volta che faccio tali domande agli aspiranti imprenditori; Di solito ricevo risposte come " Voglio essere il mio capo " o " Odio il mio lavoro. "Mentre i motivi sopra riportati possono rappresentare una buona ragione per voler avviare un'attività in proprio, non credo che fornisca abbastanza spinta per farti andare avanti quando il gioco si fa duro.

Ad essere sincero con te, trovo queste risposte ridicole e ogni volta che sento tali risposte; Immediatamente rispondo con la mia risposta, costringendo così l'aspirante imprenditore a ripensare al proprio punto di vista. Dai un'occhiata ad alcune delle mie risposte agli aspiranti imprenditori che mi chiedono consigli su come avviare un'attività.

  1. Perché vuoi diventare un imprenditore?
  2. Imprenditore aspirante : voglio la libertà dalla routine quotidiana .
  3. La mia risposta : chi ti ha detto che avviare un'attività ti libera dalla routine quotidiana ?
  4. Imprenditore aspirante : voglio fare quello che voglio, quando voglio .
  5. La mia risposta : negli affari, non puoi fare quello che vuoi; i clienti decidono cosa fai .
  6. Imprenditore aspirante : voglio migliorare il mio tenore di vita .
  7. La mia risposta : sei pronto a vivere al di sotto del tuo attuale standard di vita ?
  8. Imprenditore aspirante : desidero sfruttare appieno le mie capacità, conoscenze ed educazione .
  9. La mia risposta : è possibile trovare un'opportunità come dipendente .
  10. Imprenditore aspirante : ho un prodotto / idea / servizio di cui le persone hanno bisogno .
  11. La mia risposta : il mondo è pieno di idee brillanti. Hai quello che serve per raccogliere capitali e gestire un'attività ?
  12. Imprenditore aspirante : voglio avere più tempo con la mia famiglia.
  13. La mia risposta : quindi segui il tuo lavoro perché costruire un'attività ti costerà più tempo.
  14. Imprenditore aspirante : sono stanco di prendere ordini dal mio capo.
  15. La mia risposta : sei pronto a prendere ordini da un nuovo capo; la cliente.
  16. Imprenditore aspirante : ci sono buone agevolazioni fiscali per gli imprenditori.
  17. La mia risposta : puoi ottenerlo solo se sai cosa stai facendo.
  18. Imprenditori aspiranti : lavoro meglio da solo.
  19. La mia risposta : quindi preparatevi per una crescita limitata o per un totale fallimento .
  20. Imprenditore aspirante: voglio essere il mio capo .
  21. La mia risposta : non puoi essere il tuo capo in un'azienda; il cliente è il capo.
  22. Imprenditori aspiranti : voglio essere il decisore.
  23. La mia risposta : sei pronto a convivere con le conseguenze delle tue decisioni.
  24. Imprenditore aspirante : odio il mio lavoro, è stressante. .
  25. La mia risposta : potresti finire per odiare la tua attività perché costruire un'azienda è più stressante che avere un lavoro .
  26. Imprenditori aspiranti : il mio capo mi fa impazzire .
  27. La mia risposta : non hai ancora visto niente. La pressione dei tuoi clienti, fornitori, investitori, dipendenti e governo ti farà impazzire.
  28. Imprenditore aspirante : voglio diventare ricco in fretta.
  29. La mia risposta : non hai nessuna attività commerciale. Vai a rapinare una banca.

So che alcune delle mie risposte possono sembrare dure ma è la verità. Devo essere schietto per farti vedere il pericolo di avviare un'attività con i motivi sopra elencati. Devo essere duro perché le statistiche mostrano che il 90% di tutte le imprese avviate fallirà nei primi dieci anni.

Devo essere duro nel far comprendere ai miei protetti le complessità legate alla costruzione di un business di successo da zero. Il mondo degli affari non è un parco giochi; è una zona di guerra. Il mondo degli affari è una regione in cui sopravvivono solo i duri; un mondo in cui il cane mangia il cane è la norma.

“Negli affari, la concorrenza ti morderà se continui a correre. Se stai fermo, ti inghiottiranno. ”- Victor Kiam

“Nessuno parla dell'imprenditorialità come sopravvivenza, ma è esattamente quello che è e ciò che alimenta il pensiero creativo. Gestire quel primo negozio mi ha insegnato che il business non è scienza finanziaria; riguarda il trading: comprare e vendere. ”- Anita Roddick

Sto sottolineando questo punto e sfidando la tua ragione per avviare una piccola impresa perché il tuo " perché " deve essere abbastanza forte da garantire la tua sopravvivenza nel mondo degli affari. Se il motivo per avviare un'attività è uno di quelli sopra menzionati; allora devi cambiarlo perché non sono abbastanza per vederti attraverso il processo imprenditoriale di costruzione di un business.

"Un'azienda deve essere coinvolgente, deve essere divertente e deve esercitare il tuo istinto creativo". - Richard Branson

Richard Branson; uno dei miliardari che abbandonano più ricchi del mondo e J. Paul Getty ha sottolineato congiuntamente la necessità di essere in affari per le sfide. Devi essere in affari per l'amore del gioco e le sfide che offre; le seccature, gli alti e bassi, i momenti vincenti e gli incidenti. Se inizi la tua attività con questa mentalità, non ci sono sfide di business che non puoi superare e, a posteriori, i soldi seguiranno.

"Senza l'elemento di incertezza, il declino del pari, il più grande trionfo degli affari sarebbe noioso, sistematico ed eminentemente insoddisfacente." - J. Paul Getty

Dopo aver verificato e ristrutturato il motivo per l'avvio di un'attività, passiamo alla lista di controllo successiva.

Quali abilità aziendali possiedi ?

"Le abilità ti rendono ricco, non teorie." - Rich Dad

La prossima domanda che faccio di solito ai miei protetti, che è necessario porsi, è: “ quali capacità imprenditoriali possiedi ? Ponendosi questa domanda; sarai costretto ad analizzare le tue capacità personali, i punti di forza e di debolezza, la tua passione principale e vedere come possono essere sfruttati per avviare e costruire l'attività dei tuoi sogni. Questo processo richiede di preparare un elenco dei tuoi punti di forza, debolezza, opportunità e preoccupazioni. È necessario porsi le seguenti domande:

  • Ti piace lavorare con le mani o il cervello o entrambi?
  • Lavorare al chiuso o all'aperto è importante per te?
  • Sei bravo in matematica, scrittura, puzzle, progetti, installazione o correzione di cose?
  • cosa ti interessa? Quali sono i tuoi hobby?
  • Sei coraggioso, audace, ambizioso e avventuroso?
  • Ti piace lavorare da solo o come parte di una squadra?
  • Ti piace pianificare le cose o andare agli eventi?
  • Ti piacciono le macchine, i computer?
  • Quali abilità imprenditoriali possiedi?
  • Ti piace guidare o utilizzare attrezzature?
  • Ti piace viaggiare, collezionare / mostrare cose, dare / assistere a spettacoli o scattare foto?
  • Sei bravo a comunicare con le persone?
  • Puoi influenzare le persone e venderti a loro?
  • Sei un introverso o un estroverso?

Gli introversi sono persone naturalmente creative e tendono a scegliere attività che consentano loro di esprimere la propria creatività. Di solito sono: coltivatori, guardiani, artisti, scienziati, protettori, idealisti e inventori. Gli estroversi invece sono di solito: artisti, visionari, motivatori, politici, addetti alle vendite.

Compila un elenco di idee imprenditoriali adatte a te

Questo elenco deve essere compilato con cura e tenuto al sicuro perché ti aiuterà a costruire un team aziendale man mano che la tua attività procede, consentendoti di assumere persone i cui punti di forza complimentano le tue debolezze. Dopo aver analizzato i tuoi punti di forza e abilità; il prossimo passo è compilare un elenco di attività adatte a te. Tabula l'elenco delle aziende e valutale da 1 a 5 in base ai tuoi criteri scelti. Puoi compilare un'attività adatta ponendoti la seguente domanda:

  • L'attività è fattibile e con costi contenuti da stabilire?
  • L'azienda mi aiuterà a raggiungere i miei obiettivi personali?
  • L'azienda farà soldi?
  • Qual è il periodo di pareggio per la mia linea di business prescelta?
  • Esiste un mercato di nicchia di clienti paganti?
  • L'azienda produrrà reddito residuo?

“Ed ecco la prima condizione del successo, il grande segreto. Concentrare la tua energia, i tuoi pensieri e il tuo capitale esclusivamente sull'attività in cui sei impegnato. Avendo iniziato in una linea, decidi di combatterla su quella linea; per condurre in esso. Adotta ogni miglioramento, disponi dei macchinari migliori e ne sai di più. ”- Andrew Carnegie

Le cinque fasi del processo imprenditoriale
  1. Fase di indagine / ricerca
  2. Fase di pianificazione
  3. Fase di avvio
  4. Fase operativa / di monitoraggio
  5. Fasi di risoluzione dei problemi / delle sfide
  6. Fase di rinnovo / espansione
  7. Vendita, trasferimento, fase di pensionamento

Una nuova lista di controllo di avvio rapido per l'avvio di un'impresa

Elenco di controllo per prepararti

  • Prendi la decisione di diventare un imprenditore
  • Prendi la giusta mentalità
  • Analizza te stesso per accertare le capacità imprenditoriali che ti mancano
  • Inizia a imparare cosa serve per avviare un'attività
  • Fai amicizia con imprenditori affermati e impara dalla loro esperienza
  • Metti i tuoi sogni sulla carta - intendo scriverli

Elenco di controllo per la scelta di una buona idea commerciale o opportunità

  • Analizza le tue abilità, hobby, talenti e passione
  • Guardati intorno nel tuo ambiente per vedere se riesci a individuare un problema o hai bisogno di essere riempito
  • Scrivi un elenco delle idee e delle opportunità di business che hai trovato
  • Scegli quello con il massimo potenziale adatto alle tue capacità

Elenco di controllo per lo studio di fattibilità

  • Fai un'analisi di mercato per vedere se c'è una domanda per la tua idea
  • Se sì, puoi procedere con l'analisi tecnica, l'analisi della forza lavoro, l'analisi economica, ecc
  • Effettuare un'analisi SWOT per accertare il livello di concorrenza
  • Analizza le implicazioni finanziarie della tua idea imprenditoriale - Proiezioni finanziarie
  • Analizza la tua sensibilità al rischio e il rapporto rischio / rendimento

Elenco di controllo per la stesura di un piano aziendale

  • Scrivi una breve introduzione sulla tua attività
  • Scegli un nome commerciale
  • Crea una dichiarazione di missione
  • Sviluppa una dichiarazione di visione
  • Scrivi una breve biografia di te e dei tuoi partner analizzando i tuoi punti di forza
  • Preparare una strategia di team building
  • Preparare una buona strategia di marketing
  • Preparare una strategia operativa e una strategia globale
  • Calcola le tue proiezioni finanziarie e i tempi di rimborso con il ROI
  • Scrivi un riepilogo del tuo piano aziendale
  • Preparare una presentazione in power point del piano aziendale

Elenco di controllo per la raccolta di capitali e finanziamenti per le piccole imprese

  • Usa i tuoi risparmi
  • Collabora con amici che porteranno anche abilità, denaro e conoscenza al tavolo
  • Raccogli denaro da familiari e amici
  • Cerca gli angeli e gli investitori delle piccole imprese
  • Parla con un VC; quindi chiedi a un banchiere cosa serve per ottenere un prestito bancario, sicuramente imparerai molto da questo processo
  • Partecipa a gare di imprenditoria come Dragons den, The Apprentice, ecc
  • Unisciti alle incubatrici di startup come YCombinator
  • Prova le ONG e le istituzioni di sostegno all'imprenditorialità
  • Se nessuna delle precedenti funzioni funziona, prova il crowdfunding

Elenco di controllo per l'avvio della tua attività

  • Decidi se stai avviando un'attività da casa o da un ufficio
  • Trova un buon ufficio in una buona posizione senza sacrificare molto capitale
  • Oppure puoi ottenere uno spazio ufficio virtuale
  • Incorporare la tua attività
  • Trova un allenatore d'affari
  • Attira persone di talento e professionisti per unirti al tuo team
  • Delega i compiti alla tua squadra con saggezza
  • Dai il via alla tua attività
  • Cerca alleanze strategiche
  • Pubblicizza l'apertura della tua attività
  • Raccogli il feedback iniziale dei clienti e agisci su di esso
  • Continua a imparare e continua a crescere

Come nota finale; Sono giunto ad osservare che mentre tutti desiderano lo stile di vita imprenditoriale, solo pochi conoscono e pensano il processo attraverso - passo dopo passo. Quindi, se vuoi davvero avviare la tua attività e avere successo, devi passare attraverso la checklist di avvio per le piccole imprese fornita sopra e sviluppare un piano aziendale definito che copra le sette fasi del processo imprenditoriale; in base al risultato della tua lista di controllo. Le fasi che devono comprendere il piano aziendale includono quanto segue:

Quando avrai esaminato a fondo questa lista di controllo, posso affermare coraggiosamente che sei a metà del viaggio per iniziare la tua attività. Prima di disegnare il sipario, ho un ultimo consiglio per te. Ottieni un tutor aziendale che fungerà da cassa di risonanza o critica per il tuo piano aziendale e la tua strategia.