7 modi intelligenti per gestire i fallimenti aziendali e comunque riuscire

Hai avuto un fallimento aziendale in passato? Stai attualmente affrontando sfide di business? Sei sull'orlo del fallimento?

Hai paura di avviare un'attività a causa della paura del fallimento? Hai paura del fallimento? Vedi il fallimento un segno di sconfitta ? Se la tua risposta a una di queste domande è sì; quindi continua a leggere perché sto per rivelare il segreto per gestire i fallimenti aziendali e trarne un successo .

"Gli imperi commerciali costruiti da imprenditori di successo sono stati eretti sulla base di fallimenti passati." - Ajaero Tony Martins

Una volta ho scritto un articolo "50 citazioni di fallimento da 50 persone di successo" e l'ho sostenuto condividendo con voi storie di imprenditori di successo che hanno fallito prima di raggiungere il successo. Ho anche condiviso la mia esperienza personale su come ho fallito e sono andato per avere successo.

Prima di proseguire, desidero dichiarare categoricamente che non sottolineerò in alcun modo le cause degli insuccessi aziendali o come evitarli. In passato ho affrontato ampiamente tali argomenti.

In questo articolo, condividerò rigorosamente con voi suggerimenti pratici per rimandare al successo dal fallimento. Dirò come gestire i fallimenti aziendali e trarne un successo. Ho fallito innumerevoli volte e i passaggi spiegati di seguito sono esattamente come gestisco i miei fallimenti.

Sebbene questo articolo sia rigorosamente scritto per imprenditori e imprenditori; chiunque può avvalersi delle sue lezioni. Se sei pronto per imparare, continua a leggere. Ora come gestite i fallimenti aziendali? Come si recupera da un fallimento aziendale ? Bene, lo scoprirai di seguito.

Come gestire i fallimenti aziendali e comunque riuscire

1. Preparati a fallire

Nell'articolo "Come avviare un'attività da zero", ho condiviso quattro lezioni di core business che ho imparato; tieni conto che queste lezioni di business sono state apprese da sé ( lezioni per esperienza personale ). La mia lezione uno in quell'articolo era:

"Il modo più veloce per costruire un'azienda di successo da zero è fallire rapidamente." - Ajaero Tony Martins

E questa lezione è la verità nel suo insieme. Il primo e il modo migliore per gestire i fallimenti aziendali è prepararsi in anticipo. So che sembra folle, ma è probabilmente la migliore strategia per gestire i fallimenti aziendali. Nessuno vuole fallire ed è per questo che la maggioranza finisce per diventare fallimenti.

Ogni giorno mi imbatto in imprenditori in erba che sono entusiasti delle loro nuove idee imprenditoriali stupide. Ma ciò che questi imprenditori non riescono a capire è che il business è un gioco di probabilità; dove hai una probabilità 50-50 di fallire o avere successo.

E con il fallimento aziendale arriva il dolore emotivo da parte dell'imprenditore. Ho visto e sentito parlare di imprenditori che si suicidano solo perché i loro affari si sono sbriciolati. Quando mia madre perse i suoi redditizi affari a causa del fuoco, conobbi la quantità di coraggio che le occorse per sopportare la perdita e ricominciare tutto da capo.

Nel luogo dell'incidente, un uomo d'affari che non sopportava la vista del sudore che saliva in fiamme ha tentato di saltare nel fuoco. Se non fosse stato per l'intervento degli osservatori, quell'uomo sarebbe stato storia.

Questo è esattamente il motivo per cui devi essere preparato in anticipo per il D-day. Nessuno prega per il fallimento, ma se arriva; devi solo affrontarlo. Questo è ciò che ti rende un imprenditore esperto. Ora come ti prepari in anticipo per il fallimento ?

Ti prepari in anticipo per gestire i fallimenti aziendali modificando la tua percezione nei confronti del fallimento. Proprio come il mio mentore "Robert Kiyosaki" dice " Nessuno è destinato alla sfortuna. "A volte, succede una merda non pianificata, ma preferirò prepararmi prima che a portare l'illusione che le cose non andranno mai male.

"Le cose non vanno mai senza intoppi." - Jeff Bezos

Puoi anche prepararti al fallimento aziendale dando alla tua azienda il miglior tiro, aspettandoti il ​​peggio. Aspettarsi il peggio può portare alla creazione di un paradiso per l'atterraggio; che in questo caso sarà un piano di emergenza. Un pilota che impara a pilotare un aereo non potrà mai esercitarsi senza un paracadute; quindi non devi mai avviare un'attività senza un piano di fuga.

Un piano di emergenza è il motivo per cui gli imprenditori di successo avviano nuove attività nonostante i loro fallimenti; è la ragione per cui sono ancora nel gioco dell'imprenditoria. Ho avuto successi e fallimenti negli affari, ma ciò non cancella ancora le probabilità. Potrei tornare al punto di partenza domani; ma non ho paura di perdere tutto perché ho preparato la mia mentalità per gestire anche la situazione peggiore.

2. Non prendere il fallimento personale

Il messaggio sopra è semplice e preciso. Se sei stato colpito da una tempesta nel mondo degli affari; non prenderlo sul personale, è solo la vita. Non andare a sbattere la testa contro il muro perché non risolverai nulla in quel modo. Non criticare te stesso; non pentirti di aver mai avviato un'attività.

Il fatto che tu abbia fallito negli affari non significa che sei destinato alla sfortuna. Non è il tuo destino essere un fallimento; il fallimento e il successo si basano sulla scelta. Invece di parlare di te stesso, rallegrati; hai appena dimostrato di avere il coraggio di gestire il rischio.

  • Avvio di un'impresa: ci vuole più di una semplice idea

Ci vuole coraggio per avviare un'attività e fallire; e ne hai appena costruito uno e l'hai perso. La maggior parte delle persone rimarrà nella media perché manca di tale coraggio; possono morire poveri perché non hanno il coraggio di rischiare il fallimento. La maggior parte delle persone non saprà mai cosa si prova a perdere un'attività da un milione di dollari ed è per questo che non costruiranno mai un'attività da un miliardo di dollari.

3. Assumersi la responsabilità

“Fare errori è il privilegio dell'attivo. Sono sempre le persone mediocri che sono negative, che passano il loro tempo a dimostrare che non hanno torto. ”- Ingvar Kamprad

Assumersi la responsabilità delle proprie azioni è un ingrediente essenziale per gestire i fallimenti aziendali e trarne un successo. Non cercare chi incolpare. Se sei stato cattivo nella gestione del flusso di cassa ; ammettilo. Se la tua attività si è sbriciolata in base alla decisione che hai preso o alla mossa aziendale che hai fatto; non negarlo. Ammettilo e vai avanti. Fare errori è ciò che ci rende umani.

"Solo quelli che dormono non commettono errori." - Ingvar Kamprad

4. Lascia scorrere le tue emozioni

Quando hai perso un'attività; lascia scorrere le tue emozioni. Piangi se devi e non sentirti male per piangere, ma preferirò che lo faccia nel tuo armadio. Non pensare nemmeno di farti del male perché la tua situazione è solo una fase che avverrà. Permetti alle tue emozioni di fluire perché quel momento di dolore e lacrime si rivelerà uno dei tuoi momenti memorabili e più stimolanti della vita.

5. Analizzare la situazione

Analizza la situazione e le circostanze relative al tuo fallimento. Dove hai sbagliato? Cosa hai fatto di sbagliato? Cosa ha causato l'errore? Cosa avresti fatto per prevenire il fallimento che non hai fatto?

Queste sono le domande alle quali dovresti rispondere in questo momento. Se non trovi risposte precise alle domande; allora sei tenuto a ripetere di nuovo l'impresa. Puoi anche scegliere i pezzi o gli avanzi della tua attività fallita. Potrebbero rivelarsi utili nella tua prossima impresa commerciale.

6. Prendi nota delle lezioni

Questo è probabilmente l'elemento più importante per convertire il tuo fallimento in successo. Sarai uno sciocco a perdere un business e non imparare dall'esperienza. In effetti, questa esperienza potrebbe rivelarsi una risorsa inestimabile a lungo termine. Sì, hai fallito e non puoi farci niente. Una delle domande più importanti che pongo sempre a qualcuno che ha appena perso un'attività, un contratto o un'idea è questa: cosa hai imparato dal tuo fallimento ?

Se non riesci a rispondere a questa domanda con fiducia; allora ti aspettano più fallimenti aziendali. La lezione del tuo fallimento aziendale è molto importante perché costituirà la base su cui costruire un'azienda di successo.

“Dietro ogni avversità c'è un'opportunità. Se ti lamenti per le avversità, perderai l'occasione. ”- Ajaero Tony Martins

7. Risolvi per avere successo

“Lasciati deridere il più possibile, fallisci il più possibile ma non mollare. Lascia che ogni derisione, ogni fallimento, sia una fonte d'ispirazione per te per raggiungere la grandezza e quella grandezza silenzierà i tuoi critici. ”- Ajaero Tony Martins

Puoi utilizzare il tuo fallimento aziendale come leva per raggiungere altezze maggiori o come spade per scavare la tomba. La scelta è tua. Invece di essere intimidito dai tuoi fallimenti; usa il tuo fallimento come risoluta decisione per avere successo. Ogni volta che fallisco; Decido di impegnarmi più duramente e in modo più intelligente per coprire perdite e fallimenti. I fallimenti non mi appesantiscono; invece, il fallimento mi ispira al successo. Dovresti cercare di usare i tuoi fallimenti in modo positivo.

“Quando vedo una barriera, piango e maledico, poi prendo una scala e ci salgo sopra. "- John Johnson

8. Ricominciare

“Avviare un'attività è come costruire una nave e intraprendere un viaggio, armato di un piano, una mappa e una squadra. Devi navigare con incertezza contro tempeste e tempo imprevedibile. Se la tua nave affonda, o smetti o nuoti di nuovo a riva, costruisci una nuova nave e naviga di nuovo. ”- Ajaero Tony Martins

Hai fallito, hai pianto e hai imparato alcune lezioni. Ma la domanda ora è: avrai il coraggio di riavviare un'attività? La parola di Dio mi ha fatto capire che la gloria non sta nella caduta; ma aumentando ogni volta che cadiamo.

Proprio come ho detto prima; “ Non ho paura di fallire, ho solo paura di abbandonare il processo imprenditoriale che è arrivato così lontano. "Nel mondo degli affari, non sei ancora sconfitto fino a quando non lasci il gioco. Finché sei ancora in gioco; anche se sei appeso a un dito, puoi sempre ricominciare.

"Puoi sempre smettere, quindi perché smettere ora." - Rich Dad

Come nota finale, questa è la mia guida in otto passaggi per gestire i fallimenti aziendali. Questi sono i passi esatti che faccio ogni volta che non riesco a fare progressi nel mondo degli affari. Prima di chiudere il sipario, voglio che tu sappia che fallire negli affari è un'esperienza dolorosa; ma ne vale la pena se lo fai positivamente e ne ottieni un successo.