Apertura di un conto bancario dedicato per un'azienda di pulizie

CAPITOLO 4 -: Questo è il quarto capitolo di "La guida completa all'avvio di un'impresa di pulizie". Lasciati coinvolgere dall'eccitazione di aprire e gestire la tua prima impresa è in realtà un peccato cardinale nel mondo degli affari. Come imprenditore, devi capire che fare affari nel mondo reale è tutt'altro che un gioco da ragazzi, specialmente quando stai cercando di farsi un nome nel settore delle pulizie dove l'industria è altamente competitiva. Nuove aziende come la tua si spingeranno per assicurarsi un posto ai massimi livelli del settore.

Il momento in cui percepisci la tua attività come divertimento e giochi, è il momento in cui metti in pericolo il futuro della tua azienda. Va da sé che un imprenditore alle prime armi non può fare a meno di sentirsi sopraffatto da emozioni gioiose dopo aver ottenuto il riconoscimento ufficiale delle proprie attività da parte delle autorità statali. Quando vedi quei francobolli e sigilli sui documenti legali, ti rende davvero orgoglioso del tuo risultato minore. Detto questo, queste emozioni esultanti dovrebbero essere convertite nella motivazione e nella determinazione necessarie per portare l'azienda al livello successivo. Uno dei primi passi per salire al livello successivo prevede l'apertura di un conto bancario aziendale dedicato.

Se ti capita di avere una conversazione con qualche esperto nel campo della finanza, ti diranno che uno dei pilastri fondamentali di un'azienda di successo è la capacità di fare chiare distinzioni tra finanze aziendali e finanze personali. Perché è così importante?

Per rispondere in termini molto semplici, separare la tua finanza aziendale dalla tua finanza personale ti consente di proteggere meglio le tue risorse e ti assicura anche che le operazioni aziendali si svolgano senza intoppi come ti aspetti che vengano eseguite. Stare fuori dalla griglia può essere d'ispirazione se sei un seguace del culto di campagna, ma quando stai cercando di guadagnarti da vivere nella grande città pulendo i luoghi di lavoro e le case di altre persone, non puoi certo aspettarti di fare affidamento sul salvadanaio in la tua casa.

Inizialmente, ti sembra abbastanza conveniente, soprattutto se sei un unico proprietario, avere un conto bancario solitario in cui accumuli tutte le entrate della tua attività e i tuoi guadagni personali. In tali circostanze, tutto ciò che devi fare per raccogliere i frutti del tuo duro lavoro è andare in banca alla fine del mese ed estrarre una grande somma di denaro. Se il mondo della finanza fosse così semplice e senza complicazioni, allora forse i selezionatori di quinta elementare potrebbero qualificarsi come esperti finanziari.

Non importa quanto possa sembrare piacevole l'idea di avere un conto bancario importante, devi ricordare che l'incapacità di separare la tua attività e le tue finanze personali senza dubbio ti ritorcerà contro prima o poi. Se stai ancora lottando per essere convinto, fai attenzione ai seguenti 5 motivi per cui mescolare il personal banking con il tuo business banking potrebbe sfornare una ricetta per il disastro.

5 motivi per cui è necessario separare il proprio conto bancario personale dal proprio conto bancario aziendale

1) La regola della deduzione aziendale : se non si ha familiarità con questo termine, è tempo che lo si conosca. Secondo questa regola empirica aziendale, le spese di un'azienda possono essere detratte solo dall'azienda stessa. La gravità di questa affermazione è tale che merita una ripetizione.

Quindi, ancora una volta, solo le aziende dovrebbero gestire e detrarre le spese aziendali. Un intervento di seconda parte non è il benvenuto. Il denaro utilizzato per condurre le operazioni quotidiane della tua attività non dovrebbe mai fondersi con il denaro che usi per acquistare la spesa. Se la tua attività è in esecuzione sul tuo conto bancario personale, allora avrai un grosso problema nel cercare di spiegare al governo che l'attività che gestisci non è semplicemente un tuo hobby. Ciò potrebbe persino comportare la cancellazione della licenza commerciale.

2) Tribolazioni fiscali : uno dei tuoi obiettivi primari come proprietario di un'impresa di pulizie è assicurarti di essere assolutamente libero da qualsiasi tipo di complicazioni fiscali. Questi problemi non solo danneggiano le tue finanze, ma danno anche un'ammaccatura lampante alla tua brillante reputazione. L'ultima cosa che vuoi è avere i tuoi rivali nel settore delle pulizie etichettare la tua azienda come evasore fiscale e frode fiscale.

Quando si presentano le tasse per se stessi e per la propria attività, è obbligatorio registrare separatamente ogni singola transazione. Se gestisci un singolo conto bancario, passare attraverso tutte le transazioni sarà una seccatura molto più grande di quanto tu possa mai immaginare. Come imprenditore di un'azienda di pulizie all'avanguardia, non dovresti sprecare le tue preziose ore nella gestione e nella separazione di queste transazioni all'undicesima ora.

Questo è un onere e un consumo di tempo di cui puoi certamente fare a meno semplicemente aprendo un conto bancario aziendale dedicato per la tua società di servizi di pulizia. Inoltre, nel corso di queste singole transazioni, potresti finire per ignorarne alcune che potrebbero metterti nei libri cattivi delle autorità fiscali.

3) La pista di controllo: qualsiasi libro di testo encomiabile per le imprese ti raccomanderà vivamente di mantenere un conto bancario separato per la tua attività. Tuttavia, la legge dello stato in realtà non richiede di farlo. Ciò di cui hai bisogno è una documentazione pulita, accurata, permanente e completa delle entrate e delle detrazioni. Finché sarai in grado di produrlo, starai bene secondo la legge. Il problema sta nell'affrontare la semplice difficoltà di produrre questi chiari dischi mentre viene bombardato da vincoli di tempo. Quindi dovresti essere controllato per ottenere una "pista di controllo chiara" per la tua azienda. Ciò non solo ti farà risparmiare tempo, ma renderà anche la tua vita molto più semplice e ti aiuterà a mantenere un rapporto sano con le autorità statali.

4) Detrazioni perse / trascurate : questo è stato menzionato in precedenza nell'elenco, ma ora è tempo che tu capisca e impari il significato di detrazioni mai mancanti o trascurate. Quando si dispone di un gigantesco conto bancario che si occupa delle finanze della propria attività e delle transazioni personali, diventa estremamente facile perdere le detrazioni e ignorarle completamente.

Questa mancanza di concentrazione nella gestione della finanza può costare molto tempo in termini di denaro e, soprattutto, tempo. Potresti semplicemente perdere un grosso vaglia per pulire un mega centro commerciale mentre partecipi alle tue deduzioni mancate e risolvi i conseguenti problemi. Questi errori negligenti piantano i semi della distruzione in qualsiasi attività commerciale, anche nelle principali società di tutto il mondo. Se pensi che la tua nuova attività di pulizia sarà immune ai mali degli errori di deduzione negligente, allora ti sbagli tristemente.

5) Condotta non professionale -: in qualità di proprietario di un'impresa di pulizie, dovrai contare enormemente sulle tue risorse umane. Il tuo personale sarà il perno del tuo servizio di fornitura di affari. Di conseguenza, alla fine del mese devi inviare diversi assegni salariali ai tuoi dipendenti. In che modo tutto ciò ha a che fare con un conto bancario dedicato ?

Bene, mettiti nei tuoi panni tra 2 o 3 mesi da adesso. Quando pagherai i tuoi dipendenti o altre società di cui hai ottenuto i servizi, pensi davvero che sarebbe altamente professionale da parte tua rimborsarli attraverso assegni personali? La condotta non professionale non è peggio di così. Ecco perché avere un conto bancario dedicato è così importante. Ti consente di pagare le persone tramite il libretto degli assegni ufficiale della tua azienda. Non solo aggiunge un tocco di classe al modo in cui gestisci le tue operazioni, ma migliora la legittimità della tua attività come impresa di pulizie ben consolidata.

Vale la pena notare che la natura di un'impresa di servizi di pulizia non ti consente davvero di fare affidamento sul tuo conto bancario personale. Pulire complessi commerciali e residenziali e fornire servizi di pulizia e di pulizia non è come vendere hot dog o riviste in strada. Questa è una grande impresa, in cui i tuoi clienti ti ricompenseranno con assegni salariali.

Se non disponi di un conto bancario dedicato in cui archiviare i soldi che guadagni dalla tua attività, mettiti a rischio di un disastro finanziario in un futuro non così lontano. Indipendentemente dal fatto che tu abbia 1 cliente sotto la piega della tua azienda o 100, è assolutamente indispensabile che la tua impresa di pulizie riceva la proprietà di un conto bancario che lo supporterà finanziariamente in ogni fase del suo progresso e sviluppo.

Essere in grado di separare la finanza della tua azienda dalla tua finanza personale ha molto a che fare con il modo in cui ti vedi rispetto alla tua attività. Abbastanza sicuro, un giorno sarai il proprietario di una società di pulizie di qualità, ma ciò non cambierà il fatto che lavorerai effettivamente per l'azienda. Può sembrare un paradosso filosofico, ma il datore di lavoro è in realtà il dipendente più significativo dell'azienda. Simile a come le finanze di un dipendente non interferiranno mai con le finanze della sua azienda, dovresti assicurarti che le tue preoccupazioni finanziarie come "imprenditore che lavora" non siano identiche a quelle del proprietario dell'azienda. L'unica volta in cui la tua finanza personale può essere associata a quella della tua attività è quando la tua azienda produce denaro che ti appartiene legittimamente dopo aver sostenuto tutte le spese dell'azienda.

Ora che hai capito l'importanza di aprire un conto bancario aziendale dedicato, spetta a te scoprire il modo più semplice e facile per raggiungere questo obiettivo finanziario. Il tuo approccio all'apertura di un conto bancario differirà a seconda che la tua attività sia una ditta individuale, una LLC o una società.

La maggior parte delle imprese individuali e alcuni imprenditori del LLC hanno l'impressione sbagliata che i conti bancari dedicati alle imprese siano utili solo a coloro che sono responsabili della gestione di società internazionali che sono sempre impegnate in tutte le attività importanti all'estero. Questo non è vero. Finché non gestisci uno stand di hot dog di cui abbiamo parlato in precedenza, avrai bisogno di un conto bancario indipendentemente da quanto piccola o grande sia la tua azienda. Nel caso in cui tu sia un unico proprietario, avrai bisogno di due cose seguenti per acquisire un conto bancario aziendale.

  • Il tuo numero di previdenza sociale
  • Un DBA

Vale la pena ricordare che sia i tuoi beni aziendali che i tuoi beni personali saranno in acqua calda se la tua attività deve essere citata in giudizio mentre assumi il ruolo di unico proprietario. Forse questo è il motivo per cui la maggior parte degli imprenditori tende a convertire la propria azienda in una LLC. Se si desidera mantenere il tag di un unico proprietario o espandere a LLC dipenderà interamente dal numero di dipendenti assunti e dal numero di clienti che si desidera soddisfare nelle fasi iniziali attraverso i servizi di pulizia.

Il DBA di cui sopra si riferisce a " Fare affari come ". Ciò ti consente di gestire un'azienda con un nome diverso dal tuo. Ad esempio, se il tuo nome è Alan Jefferson, puoi aprire un'attività di pulizia con il nome di Jefferson Janitorial Services dopo aver acquisito il DBA per farlo. Se stai pianificando di inserire il tag LLC nella tua impresa di pulizie, è necessario quanto segue per ottenere il tuo conto bancario esclusivo.

  • LLC EIN -: questo è un modulo di identificazione fiscale federale che ti verrà fornito dall'IRS.
  • Lo Statuto dell'Organizzazione : questo modulo è fornito dal Segretario di Stato e funge da approvazione e affermazione del tuo status di LLC.
  • Il Contratto operativo : questa è una dichiarazione formale che si rivolge alla tua azienda e ai membri inclusi nella tua attività.

Tracciare una chiara linea di distinzione tra finanza personale e finanza aziendale è un passo elementare verso lo sviluppo di sane abitudini e pratiche aziendali. Più rigoroso sei nel mantenere queste pratiche, maggiore è il successo che puoi aspettarti dalla tua attività di servizi di pulizia. Più di ogni altra cosa, l'apertura di un account aziendale esclusivo consente alla tua impresa di pulizie di diventare più dignitosa e professionale agli occhi degli altri. Forse un conto bancario aziendale è ciò di cui hai bisogno per impedire alle persone coinvolte in altri settori di guardare in basso la tua attività e sminuirla come professione virile. In ogni caso, il conto bancario aziendale dedicato si rivelerà un vero toccasana sia a breve che a lungo termine.