Assumere un Social Media Manager per la tua piccola impresa

Hai bisogno di un gestore di social media per aiutare a ridimensionare il business? Se SÌ, ecco 7 passaggi su come assumere il gestore dei social media e quanto costa farlo.

Se c'è qualcosa che una piccola impresa non può mai averne abbastanza, è pubblicità. La pubblicità è il carburante che guida una piccola impresa o una startup verso la destinazione desiderata. Un'azienda che ha difficoltà a vendere se stessa non farebbe mai progressi nel mondo degli affari, non importa quanto duramente ci provi. La pubblicità se fatta nel modo giusto porta i clienti e il denaro necessari, entrambi i quali una piccola impresa non può fare a meno.

Qual è il vantaggio di avere una presenza sui social media?

Nel mondo di oggi, uno dei luoghi più popolari che hanno aiutato le aziende a vendersi è il social media. In effetti, qualsiasi attività commerciale che non ha assegnato le vendite ai social media non ha una parte molto integrante dei suoi clienti e potrebbe non essere mai in grado di operare al massimo delle sue potenzialità.

Avere una forte presenza sui social media è molto essenziale. Il tipo di presenza a cui ci riferiamo è più di semplici clic, Mi piace e reazioni di Facebook. È una presenza che può creare consapevolezza del marchio, guidare le vendite dei prodotti e persino attrarre marchi più grandi nella tua stalla.

L'unico problema con la creazione di una presenza sui social media per la tua piccola impresa è che diventare una sensazione sui social media è un viaggio lungo e costante. Ci vorrebbe un sacco di tempo, creatività e talvolta finanze, eppure se non lo fai nel modo giusto, potresti non ottenere nulla.

Secondo il Rapporto 2017 sull'industria del marketing sui social media, il 64% dei team di marketing riferisce di trascorrere sei o più ore ogni settimana sui social media. Per un piccolo imprenditore che sta già dedicando la maggior parte del proprio tempo allo sviluppo e alle operazioni aziendali, può essere difficile trovare ore di riserva per la strategia e la dedicazione ai social media.

La maggior parte delle grandi aziende e marchi hanno trovato il modo di aggirare questo problema mentre delegano la loro attività sui social media ad agenzie specializzate, lasciandoli liberi di concentrarsi sull'importante attività di crescita dei loro profitti. Ma l'outsourcing dei social media non è mai l'esclusività dei marchi affermati in quanto molte piccole aziende stanno esternalizzando i social media e assumendo altri esperti per gestire l'intero processo.

La tua piccola impresa può godere degli stessi vantaggi, anche se su scala ridotta. Utilizzando un'agenzia esterna o un consulente di marketing freelance come gestore dei social media, libererai ore cruciali ogni settimana. Puoi usare questo tempo per concentrarti sul lato operativo della crescita della tua attività, dal momento che la tua azienda alle prime armi non dovrebbe mai essere trascurata nemmeno per un secondo.

Assumere un professionista dei social media freelance è un modo eccellente per avviare un nuovo prodotto o quasi qualsiasi impresa commerciale che possa beneficiare di ulteriori esposizioni. La campagna media sui social media durerà da 1 a 6 mesi e può includere qualsiasi cosa, dalla strategia di marketing ai servizi di scrittura, progettazione grafica, condivisione sui social, pubblicità sui social, sensibilizzazione dei clienti e attrarre grandi influencer.

Ora che sai che anche la tua piccola impresa ha bisogno di un gestore di social media, è tempo di parlare dell'assunzione della persona che la gestirà per la tua azienda. Ecco alcune cose che devi sapere quando intendi assumere un gestore di social media.

Perché assumere un esperto di marketing sui social media

Un gestore di social media porta molti vantaggi alla tua piccola impresa, e alcuni di questi vantaggi includono;

  • Tieniti aggiornato sulle ultime tendenze: il mondo online è molto fluido poiché le tendenze cambiano con la velocità del lampo. Un gestore di social media esperto e dedicato si tiene aggiornato sulle ultime novità nel mondo dei social media. È quindi in grado di identificare i migliori canali per la tua attività e prendere decisioni intelligenti che alla fine porteranno più prospettive.
  • Mantieni il tuo marchio sulla strada giusta: il messaggio della tua attività potrebbe facilmente uscire in modo incoerente quando più persone gestiscono il tuo profilo sui social media. Assumere un operatore di social media assicurerebbe che la voce del tuo marchio sia alla pari con la tua strategia di branding e campagne di marketing.
  • Avere una strategia vantaggiosa: disporre di una strategia è ciò che garantirà l'avvio di una campagna di social media di successo. Trova un gestore di social media che definirà una strategia volta a raggiungere il successo nel mercato online. Con una grande strategia sui social media, puoi assicurarti che tutti i tuoi sforzi siano al lavoro e non invano.
  • Per avere un rappresentante aziendale online: un assistente virtuale dei social media è il tuo rappresentante principale quando si tratta della comunità sociale. Raggiunge regolarmente i tuoi clienti / clienti attraverso post, commenti e messaggi diretti. È essenziale assumere un gestore sociale esclusivamente per questo scopo invece di delegare le responsabilità al team attuale perché questa attività può creare o distruggere la reputazione online della tua azienda.
  • Per produrre brillanti riscritti per promuovere la tua strategia aziendale: la scrittura di testi è fondamentale per il contenuto del tuo marchio sociale. Questa particolare abilità per il marketing online è efficace per favorire il coinvolgimento e i clic. I gestori e gli assistenti dei social media possono creare una buona copia, sia che si tratti di scrivere la descrizione del profilo dei social media o di pubblicare aggiornamenti e tweet sullo stato.

Assumi un gestore di social media che sarebbe responsabile della creazione di contenuti straordinari per la tua azienda. Perché diciamocelo, nel mercato eccessivamente popolato dei social media, hai bisogno di contenuti creativi per distinguerti dalla massa.

  • Per attirare nuovi clienti: quasi ogni giorno, le persone acquistano online e scoprono nuove attività e prodotti a cui sono interessati. Man mano che promuovi la tua attività online, più persone entrano in contatto con il tuo marchio e la percezione che le promozioni portano determinerà se convertire in clienti paganti.

È qui che è utile assumere specialisti dei social media. Con una forte conoscenza del marketing, può creare annunci pubblicitari online, promozioni, campagne e altri post per aiutare a creare consapevolezza del marchio per attirare nuovi clienti.

  • Per rafforzare il coinvolgimento della comunità: un ottimo consulente sui social media può facilitare il coinvolgimento delle persone affinché comprendano meglio il tuo prodotto / azienda. Lui o lei può porre le domande giuste e rispondere tempestivamente alle domande attraverso commenti e messaggi. Questo aiuta a creare un seguito fedele e fiducia in modo che il pubblico target abbia maggiori probabilità di interagire e potenzialmente acquistare da te.
  • Per migliorare la SEO e aumentare la conversione: un gestore di social media comprende i motori di ricerca in modo che possa creare contenuti ottimizzati per la tua nicchia. Questa campagna di marketing può trasformare in conversioni effettive per l'azienda.
  • Il tempo libero sufficiente per te: a dire la verità, la gestione dei social media richiede tempo. Mentre vuoi dare alla tua attività una forte presenza sui social media, vuoi anche garantire che il modo attuale in cui guadagni più clienti rimanga intatto, il modo in cui costruisci relazioni con i tuoi clienti rimanga invariato, e non importa quanto tempo o impegno siano dedicati al tuo piano di social media, i ricavi della tua attività continuano a crescere costantemente.

Per raggiungere questo obiettivo, il miglior modo di agire è assumere un gestore di social media. Una persona esperta preparerà una buona strategia per i social media per te, eseguirà come indicato nel piano e nel processo, porterà molto più valore di quanto hai presunto per la tua attività, mentre ti concentri sulla costruzione di ogni altra parte dell'azienda.

Assegnare al tuo team di contribuire con post senza un programma o una strategia definiti può essere una perdita di tempo e non aiuterà nemmeno i tuoi sforzi di marketing. Questo è principalmente il compito del gestore dei social media, dedicato a guidare il lato del marketing digitale della tua attività.

  • Gestire la post automazione / programmazione: sai che c'è un momento migliore della giornata per pubblicare determinati contenuti online? Potresti non saperlo, ma lo fanno. Un gestore di social media utilizza una varietà di strumenti e tecniche per creare e pianificare i post di conseguenza. Questi metodi possono risparmiare tempo e denaro nel processo. Fai crescere socialmente la tua attività senza dover dedicare tutto lo sforzo e l'attenzione ad essa.
  • Potenzia la tua immagine di marca: aziende rispettabili come Amazon e simili hanno costruito una forte reputazione sui social media. Molte altre piccole imprese non sono lasciate fuori, poiché più persone devono conoscerle e fidarsi di loro a causa della loro influenza sui social media.

Assumendo un gestore di social media con esperienza per gestire la presenza online della tua azienda, il tuo marchio verrebbe promosso di fronte al pubblico giusto e, a seconda dell'esperienza del gestore di social media, l'immagine del tuo marchio potrebbe avere un enorme impulso e un giorno diventare un nome familiare .

  • Comunica meglio con i tuoi clienti: i social media ti danno il potere di parlare con i tuoi clienti nella loro zona di comfort. Potrebbe essere attraverso la messaggistica diretta con i clienti che hanno domande o reclami, scrivendo post frequenti nella timeline che inviano un messaggio prezioso o persino comunicando con loro su Instant Messenger come FB Messenger, WhatsApp e altro.

Le persone non vogliono solo essere ascoltate, ma vogliono anche sapere che le loro opinioni contano. Quando parli con i tuoi clienti e li fai sentire ascoltati, benvenuti e importanti, induresti lentamente i tuoi clienti a creare una connessione emotiva con il tuo marchio e, nel frattempo, trasformali in lealisti.

  • Aumenta le tue vendite: nelle mani di un gestore di social media, le tue vendite online potrebbero registrare un'incredibile crescita delle entrate, rimanere invariate o andare in pezzi. Il corretto marketing sui social media può essere uno strumento prezioso per i proprietari di piccole imprese da utilizzare per aumentare le proprie entrate senza spendere così tanto in pubblicità e altro ancora. Per raggiungere questo obiettivo, consegnare l'attività a un geniale gestore di social media è la chiave per raggiungere i tuoi obiettivi e trasformare la tua attività come la conosci.
  • Migliore concorrenza: il tuo piano di social media se eseguito bene può uccidere la competizione del sonno. Con così tante aziende che hanno un atteggiamento sconsiderato verso il portare le loro attività online e costruire una forte strategia di social media che faciliterà la loro crescita, puoi andare molto avanti a loro usando un esperto gestore di social media per rubare molti dei loro clienti prima che si rendano conto sono rimasti indietro nel mercato.

Come assumere un gestore di social media per la tua piccola impresa e quanto costa

  1. Considera i tipi di account di social media necessari

Durante la creazione di canali di social media è necessario molto lavoro, tra cui la creazione di opere d'arte, marchi, slogan e contenuti iniziali. È anche più difficile iniziare a generare follower come un marchio sconosciuto, quindi i costi iniziali sono generalmente più elevati all'inizio poiché il libero professionista della gestione dei social media dovrà eseguire campagne a pagamento e organiche per far crescere il tuo seguito.

Qui è dove dovresti considerare se sarebbe a tuo vantaggio acquistare account di social media già stabiliti o se dovessi crearne uno da zero. Gli account consolidati sono più convenienti poiché di solito richiedono un rapido aggiornamento grafico prima di passare direttamente al contenuto. Considera le esigenze della tua azienda prima di prendere una decisione.

  1. Il numero di account necessari

Mentre quasi tutte le aziende tendono a gravitare verso Facebook e Twitter, alcune industrie in realtà vedono un maggiore beneficio da canali come Pinterest, LinkedIn o YouTube. A seconda della tua attività, devi scegliere quali piattaforme di social media si adattano meglio alle tue esigenze.

Se sei un designer, potresti dover scegliere Instagram e Pinterest. Il targeting per ogni canale aggiuntivo può aumentare i costi previsti di $ 300- $ 2.000 al mese per le piccole imprese e fino a $ 5.000 per canale per le imprese. Se sei un'impresa commerciale, siti come Amazon e siti di recensioni come Google+ e Yelp ti sarebbero di grande aiuto.

  1. Se fossi alla ricerca di influencer

Uno dei maggiori vantaggi del social media marketing è la capacità di attrarre influencer e attività complementari sul tuo canale. Se ti condividono con i propri follower, può portare decine di migliaia di potenziali consumatori a scoprire il tuo marchio. Con budget più grandi, i gestori dei social media possono coinvolgere attivamente gli influencer per creare questo tipo di opportunità.

  1. Tieni a mente il tuo servizio clienti

Quando un cliente non è soddisfatto di un prodotto o servizio, spesso si rivolge ai social media per sfogare le proprie frustrazioni e questo può avere un impatto negativo su un'azienda. Le aziende si stanno rendendo conto di poter trasformare queste brutte esperienze in risultati positivi, ma solo se stanno attivamente monitorando i siti di recensioni più comuni e raggiungendo i clienti.

I professionisti dei social media utilizzano strumenti specializzati per tenere traccia delle menzioni dell'azienda in tempo reale. La tua capacità di risposta alle richieste dei clienti dipenderà dal tuo budget complessivo e dai tempi che verranno negoziati prima dell'inizio del progetto, quindi devi tenere presente il servizio clienti durante l'assunzione.

  1. Il modo in cui desideri che vengano creati i tuoi contenuti sui social media

I canali social popolari sono sempre alimentati da nuovi flussi di contenuti, i blog insieme a foto, video, GIF e altri contenuti multimediali sono una necessità per mantenere i follower coinvolti. A seconda della tua attività, potrebbe essere necessario includere anche contenuti provenienti da punti vendita di terze parti per garantire un flusso costante di contenuti.

Il tipo di contenuto creato e la sua frequenza saranno decisi da un calendario editoriale, che può essere gestito da un appaltatore di social media o dal cliente.

Per quelli con budget limitati, è probabile che i membri dello staff facciano la maggior parte della scrittura dopo alcuni rapidi corsi di formazione. Le aziende più grandi possono avere più blogger che generano contenuti in modo indipendente. Potrebbe non essere necessario procedere in questo modo, ma per il momento l'aggiornamento costante dei contenuti correlati potrebbe servire ai tuoi scopi.

Quando sapere che è il momento di assumere un gestore di social media

Una piccola impresa che inizia oggi potrebbe non aver bisogno di ridurre ulteriormente le sue scarse finanze assumendo un gestore di social media. Questo perché a questo punto puoi ancora gestire i tuoi siti di social media e gli impegni che ne derivano perché sarebbe abbastanza minimale e facile da gestire.

Ma arriverebbe al punto in cui sei impegnato con altre cose e potresti non avere quel tipo di tempo. E ancora, il tuo follower sociale mediale potrebbe essere cresciuto in proporzioni allarmanti che non puoi semplicemente farlo da solo e gestire comunque la tua attività.

La domanda ora è quando accertare che è tempo di assumere un gestore di social media.

  • Considera il volume : verrebbe un momento nella vita dei social media della tua azienda quando non sarai in grado di soddisfare i lead che arrivano attraverso i tuoi canali social. Se inizi a notare questo, allora è probabilmente il momento di coinvolgere qualcuno per gestire questo aspetto per te.
  • Accumulo di richieste : se la tua spinta sui social media sta producendo alcuni livelli di successo, lo vedresti per il numero di richieste che ricevi quotidianamente. Se ricevi tonnellate di richieste del servizio clienti che non rispondono perché non hai il tempo di dare seguito a tutte, allora devi agire. Guardare i tuoi account social raccogliere ragnatele incantesimi cattive notizie per il tuo marchio.

Non si può negare che litigare per la propria presenza sociale può richiedere molto tempo. Questo è esattamente il motivo per cui capire come trovare un gestore di social media ora ti farà risparmiare tempo e stress lungo la strada.

Libero professionista o Timer completi

A seconda della tua azienda, sorgerà il problema se portare qualcuno a tempo pieno o seguire la strada dei freelance.

È un dato di fatto che i full-time richiederanno un impegno finanziario più ampio, ma otterresti anche il vantaggio di lavorare con qualcuno che crea una relazione con il tuo marchio e non condivide la sua attenzione con un altro marchio o azienda.

Ovviamente i dipendenti a tempo pieno hanno più quote non solo per le loro prestazioni per il bene del loro lavoro, ma ci sono anche in sintonia con i tuoi obiettivi aziendali. L'unico problema con l'assunzione di un gestore di social media a tempo pieno è che arrivano con un maggiore coinvolgimento finanziario in quanto devi pagare il loro stipendio e fornire loro strumenti con cui lavorare.

I liberi professionisti rappresentano invece un prezzo più basso e una maggiore flessibilità per i marchi, ma presentano una serie unica di sfide perché di solito potrebbero non funzionare da soli e possono lavorare da una posizione remota.

Per i principianti, trovare un libero professionista con il set di competenze di cui ti puoi fidare con informazioni aziendali riservate come l'accesso al tuo account richiederà probabilmente qualche ricerca; e non importa come fai la tua ricerca, potresti comunque finire con un elemento indesiderabile.

Se segui il percorso di libero professionista, è estremamente importante utilizzare uno strumento di terze parti come Sprout, in modo da poter dare loro l'accesso agli account di cui hanno bisogno senza fornire password.

5 passaggi per assumere un Social Media Manager per la tua azienda

I gestori dei social media devono avere una variegata miscela di competenze, tra cui esperienza di gestione, essere esperti di contenuti e design, avere capacità di pensiero strategico e analitico ed esperienza di marketing. Di seguito sono riportati i modi in cui puoi assumere un efficiente gestore di social media;

  1. Descrivi la loro descrizione del lavoro

La prima cosa da fare quando si intende assumere un gestore di social media è delineare ciò che ci si aspetta che facciano per te. Delineare questi ruoli ti aiuterebbe a conoscere il tipo di persona che dovresti cercare.

Il ruolo dei gestori dei social media in genere include; implementare la strategia di social media di un'azienda; riferire sull'efficacia degli sforzi sui social media utilizzando strumenti di analisi; potenziare il traffico in entrata per la tua azienda; assistenza nel lancio di un nuovo prodotto; lavorare per costruire il pubblico dell'azienda; aiutando con il reclutamento, ecc.

  1. Cerca le competenze pertinenti

Ci sono competenze necessarie per avere un gestore di social media per essere efficiente. Il candidato ideale dovrebbe avere almeno tre anni di esperienza nel marketing e nella gestione dei social media, insieme a una laurea in marketing, comunicazione, affari o in un campo correlato. Inoltre, il candidato ideale dovrebbe essere in grado di interpretare i dati e adeguare le strategie di conseguenza per dare alla tua azienda un vantaggio competitivo.

Dovresti anche essere alla ricerca di candidati che abbiano dimestichezza con l'utilizzo di strumenti standard del settore come Google Analytics, Klear, Buffer e Hootsuite. L'esperienza nell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e la familiarità con Adobe Creative Suite sono ugualmente un grande vantaggio.

Sebbene tutte queste abilità aziendali siano eccezionali, ma poiché un gestore di social media lavorerebbe con le persone, devi assicurarti che abbia qualità come maturità, pazienza, comprensione della voce del marchio e interesse a risolvere i problemi dei clienti .

  1. Pianifica un colloquio

Dopo aver selezionato i candidati che soddisfano le qualità di cui sopra, è ora il momento di intervistarli su una base uno per uno per vedere se ciò che viene proposto sulla carta è quello che hanno veramente e allo stesso modo per vedere se sono la soluzione giusta per il tuo business.

Durante l'intervista, assicurati di chiedere ai candidati la loro esperienza passata sui social media e come tendono a strutturare e attuare una strategia e quindi a misurare i risultati. Chiedi esempi specifici di campagne passate che hanno avuto successo, e anche quelle che non hanno avuto successo e chiedi perché.

Usa diversi tipi di domande per estrarre diversi tipi di informazioni. Ad esempio, domande ipotetiche possono aiutarti a prevedere come reagirà un candidato in determinate situazioni; mentre le domande off-the-wall ti aiuteranno a conoscere la loro personalità.

Mentre le domande continuano, dovresti valutare se il candidato ha una passione per il lavoro o se sta solo cercando una busta paga. L'eccitazione che emanano può dirti come si sentono al riguardo.

  1. Effettuare ricerche private

Prima di assumere un candidato e affidargli la gestione delle tue maniglie sui social media, devi svolgere alcune ricerche private su di loro. Dai un'occhiata ai loro profili sui social media personali per assicurarti che siano ragionevoli e non volgari.

Nota che il follower conta, oltre a ciò che hanno condiviso e apprezzato. Se le persone hanno interagito con le loro condivisioni o hanno posto loro domande e se hanno risposto. Cerca candidati che utilizzano una vasta gamma di reti e i cui profili sono impressionanti, attuali e ben mantenuti.

Esiste in realtà un modo affidabile per misurare la presenza online di un candidato, e cioè tramite un'app chiamata Klout. Klout può prevedere l'influenza e l'attività online di una persona. Li valuterà su una scala da 1 a 100. In media, una persona che utilizza più di una piattaforma avrà un punteggio di circa 40. Una volta che quel punteggio raggiunge più di 50, puoi scommettere che la persona ha una vasta esperienza con i social media .

  1. Assumere

Se hai soddisfatto tutti questi requisiti e ritieni che il candidato che hai finalmente scelto sia quello giusto per te, puoi andare avanti e offrire loro il lavoro. Prima di farlo, tuttavia, è necessario assicurarsi che accettino la propria scala retributiva in quanto è qui che i disaccordi tendono a manifestarsi durante il processo di assunzione. Assicurati di offrire un salario equo in modo da non infrangere alcuna regola e assicurati anche di non dare un posto candidato per manipolarti in base alla retribuzione.

Quanto dovresti pagare il tuo Social Media Manager?

A causa del ruolo relativamente recente del gestore dei social media, il salario ideale per pagare il proprio gestore dei social media è ancora un po 'confuso. Sebbene sia generalmente accettato di pagare qualcuno con più esperienza sul lavoro più di un nuovo antipasto, ma questo potrebbe non contenere molta acqua per quanto riguarda il social media marketing.

Anche se può essere difficile trovare un benchmark accettabile, ma possiamo fornirti alcuni intervalli di retribuzione media per i gestori dei social media in modo da avere almeno alcune idee su cosa pagare i tuoi manager:

Lo stipendio medio per un gestore di social media negli Stati Uniti è di $ 59.000, secondo la guida salariale di The Creative Group 2018. I candidati con una vasta esperienza ed esperienza, o quelli che lavorano per le grandi agenzie nelle aree urbane, possono guadagnare fino a $ 99.250.

Secondo act-on.com, assumere un gestore di social media a tempo parziale può costare da $ 50 a $ 200 l'ora. Se segui il percorso dell'agenzia, le cose possono diventare ancora più costose. Si stima che per le agenzie sia normale addebitare $ 1.000 - $ 2.500 al mese per gestire solo un account Twitter. Ciò non include neanche l'installazione - sarebbe ancora più costoso.

Per fare in modo che un'agenzia di PR gestisca la tua pagina Facebook, aspettati di spendere da $ 2.500 a $ 5.000 al mese. Alcune agenzie addebiteranno fino a $ 9.000 al mese.

Se desideri una strategia globale di social media pianificata e quindi eseguita, pagherai ovunque da $ 3.000 a $ 20.000 al mese solo per due canali (come Facebook e Twitter). Un costo medio sarebbe di $ 4.000–7.000 al mese. Con prezzi del genere, potresti stare meglio assumendo qualcuno per aiutarti a tempo pieno

Tieni presente che si tratta di medie nazionali. Potresti pagare di più o di meno a seconda della posizione e dell'individuo. Ma sembra che la gamma $ 45.000-60.000 sembra essere nella media. Dato che sei una piccola impresa che ha appena iniziato il gioco, dovresti cercare di fare affari che non metterebbero a dura prova la tua attività.

Doveri di un gestore dei social media

I social media vanno oltre la semplice pubblicazione di alcuni messaggi su Twitter e Facebook quando ne hai voglia. Ecco alcune attività che un gestore di social media esterno potrebbe occuparsi sopra e oltre la semplice pubblicazione di messaggi:

  • Strategia sui social media - compresa la frequenza di pubblicazione, tipi di contenuti, ricerca di parole chiave, ricerca di influencer ecc .;
  • Impostazione e branding di profili social nuovi o esistenti - fornendo branding e voce coerenti su tutti i tuoi canali;
  • Condividere e commentare post di terze parti rilevanti per il tuo marchio;
  • Partecipare a conversazioni con altri utenti, siano essi clienti esistenti o potenziali;
  • Monitoraggio dei social media: tenere d'occhio le citazioni della tua azienda e interagire con tali post;
  • Servizio clienti sociale - risposta a domande o reclami degli utenti;
  • A seguito di importanti influenzatori del settore o potenziali clienti / clienti aziendali;
  • Content marketing: aiuta a sviluppare immagini, meme, articoli, blog e risorse originali che possono essere promossi sui social media;
  • Marketing tramite newsletter: un riepilogo delle notizie della tua azienda e dei post e interazioni social più popolari.

Un buon libero professionista o agenzia dovrebbe imparare il tuo settore o la tua nicchia e aiutare a gestire i tuoi canali di marketing sociale e online. Questo ti aiuterà ad attirare il giusto tipo di follower che potrebbero essere potenziali clienti o partner per la tua attività.

Conclusione

Come abbiamo visto, aumentare la tua influenza sui social media non deve essere uno sforzo da solista. Puoi assumere aiuto in qualsiasi fase del processo anche se hai appena iniziato. Se vuoi avere una forte presenza sociale ma non hai il tempo o l'interesse o semplicemente non sai come funziona, puoi assumere un gestore di social media per offrirti un servizio coerente e di qualità.

Da lì, puoi sviluppare un nuovo flusso di entrate commerciali pubblicizzando il tuo pubblico social e facendole entrare nella tua lista di posta elettronica.

Il segreto del successo dei social media è la coerenza. Non ti gioverà a fare un pop online con messaggi di marca e ispirazione solo per sparire virtualmente solo poche settimane dopo. Essere coerenti e continuare a mostrarsi e fornire valore aiuterà a far crescere la tua piattaforma social.