Avvio di una fattoria di coniglio - Esempio di modello di business plan

Come si avvia un'attività di allevamento di conigli? Sei interessato ad avviare un'attività di allevamento di conigli ma non sai come procedere? Ti serve un modello di business plan per l'allevamento di conigli ? Quindi ti consiglio di leggere.

L'attività di allevamento di conigli può essere molto redditizia per un imprenditore che ha un talento o una passione per l'allevamento e l'allevamento di bestiame vivo. Non è un'impresa costosa. L'avvio di un'azienda di allevamento di conigli non ha bisogno di molti soldi come fanno ogni altra impresa, ma richiede che l'imprenditore abbia una conoscenza della zootecnia e del modo migliore per allevare gli animali.

Puoi avviarlo nel tuo cortile, con solo due conigli maschi e sei femmine, una gabbia metallica e le informazioni di un manuale agricolo. A parte la conoscenza, è anche importante che tu sia appassionato di animali. In caso contrario, prendi qualcuno che ama passare il tempo con gli animali.

Le potenzialità e la redditività della coltivazione del coniglio

  • I conigli sono di natura prolifica
  • La carne di coniglio è molto richiesta in quanto è consigliata dal punto di vista medico rispetto alla carne rossa.
  • I conigli hanno un basso tasso di mortalità.
  • I conigli non sono aggressivi e richiedono una manipolazione minima

Senza perdere tempo, di seguito è riportato un sincero consiglio su come avviare un'azienda di allevamento di conigli.

Avvio di una fattoria di coniglio - Esempio di modello di business plan

1. Considerare la disponibilità di materiali di riproduzione

Se stai pensando di investire in questo business, è necessario sapere come acquistare i tuoi materiali a un costo molto minimo. Questi materiali includono " i conigli, le gabbie da riproduzione, i mangimi, i concentrati, ecc. Perché tutti questi sono quelli che sono considerati le materie prime necessarie per l'azienda.

2. Ottieni le conoscenze di base sulla cura del coniglio

Questo è molto importante per evitare perdite inutili dovute a malattie e alta mortalità. Scopri tutto ciò che puoi sui conigli, dalle loro malattie e disturbi comuni al periodo di gestazione, al modello di alimentazione, ecc. Puoi ottenere queste informazioni facendo una ricerca online o visitando la biblioteca locale e leggendo sui conigli.

3. Ottieni un business plan per l'allevamento di conigli

Questo è molto importante soprattutto se hai intenzione di allevare conigli su scala commerciale. È necessario tenere conto di ogni possibile dettaglio, inclusi i costi generali finanziari e il potenziale di profitto.

4. Decidi dove alloggiare i tuoi conigli

È necessario che una casa dei conigli sia abbastanza spaziosa, in modo da dare possibilità ai più piccoli e anche alla crescita e all'espansione del business. I conigli possono essere tenuti in conigliere o in gabbie. La gabbia del coniglio dovrebbe essere costruita in modo tale da proteggere i conigli dalla pioggia e dalla luce solare diretta.

5. Nutrire i conigli

I conigli si nutrono di mangime composto o erbe come erba di elefante, patate, arbusti, foglie ed erbe. Devono ricevere cibo almeno due volte al giorno. L'acqua potabile pulita deve essere messa a disposizione per loro 24 ore al giorno. Questi contenitori devono essere puliti su base regolare per motivi di salute dei conigli. Si consiglia di studiare il loro esatto consumo giornaliero di mangimi composti per evitare di sprecare i mangimi.

  • Produzione

I conigli sono di natura prolifica e si moltiplicano rapidamente. I conigli iniziano a riprodursi da 4 a 5 mesi. Il periodo di gestazione per la femmina di coniglio ( la daina ) è di 31 giorni e normalmente danno alla luce 6-10 kit ( baby coniglio ) contemporaneamente. I conigli sono in grado di riprodursi sette volte in un anno. Affinché la riproduzione abbia luogo, il cervo e la daina devono essere tenuti in un posto per accoppiarsi. Dopodiché, devi separarli. Una femmina di coniglio è in grado di produrre fino a 50 kit in un anno.

6. Fattore delle spese complessive

L'avvio e la gestione di un'azienda di allevamento di conigli non è poi così costoso, ma è comunque necessario fare tutto il possibile e tutto ciò che è in suo potere per ridurre al minimo i costi in modo tale da non influire sui profitti nel settore. prova a mappare i piani per massimizzare i profitti.

7. Commercializza i tuoi conigli

Inizia creando consapevolezza tra le persone che iniziano con le tue famiglie, amici e colleghi, ristoranti, hotel, ristoranti, ecc. Raccontagli del valore nutrizionale dei conigli e dell'importanza economica. Tuttavia, è consigliabile svolgere ulteriori ricerche da soli anche prima di investire un centesimo nella creazione della fattoria dei conigli. È necessario conoscere le strategie di mercato e il livello della domanda; poiché ciò ti aiuterà a evitare inutili perdite e rimpianti.

Infine, prima di prendere in considerazione l'avvio e la gestione di un'azienda di allevamento di conigli da soli, è necessario valutare e accertare se il franchising varrà la pena. Se riesci a ottenere un franchising, allora perché iniziare da zero.