Avvio di una società di gestione della proprietà - Esempio di modello di business plan

Sei interessato ad avviare una società di gestione immobiliare? Hai la passione per gli investimenti immobiliari ma non hai l'enorme capitale di investimento per avventurarti nello sviluppo immobiliare? È necessario un modello di business plan di gestione delle proprietà di esempio? Se SÌ, questo articolo fa per te.

Se apprezzi di essere il tuo direttore e hai un interesse per gli immobili ma non hai abbastanza soldi per sviluppare un immobile o acquistarlo, allora dovresti considerare di aprire un'attività di gestione immobiliare.

Ora la gestione della proprietà, nota anche come gestione immobiliare, è un'attività molto redditizia che è stata alimentata dalla necessità di acquisire o sviluppare proprietà senza dover affrontare la gestione quotidiana e la manutenzione delle proprietà. In qualità di società di gestione o gestione della proprietà, la tua attività principale è quella di supervisionare una proprietà, mantenerla, aumentarne il valore e il flusso di cassa nel tempo e fare resi al cliente o al proprietario.

Avvio di una società di gestione della proprietà - Esempio di modello di business plan

  • Ottieni le conoscenze di base

Mai prima d'ora ti avventuri in qualsiasi attività commerciale, è saggio e consigliabile esaminare prima tale attività e il suo settore nel suo insieme. Non saltare in affari alla cieca o su false assunzioni. Questa regola è applicabile a qualsiasi settore, incluso quello immobiliare. Per acquisire le conoscenze necessarie, è possibile iscriversi a un corso di gestione della proprietà o servire come stagista in una società di gestione della proprietà. La cosa più importante qui è ottenere la conoscenza.

1. Richiedi una licenza commerciale

Per diventare un gestore della proprietà o avviare una società, è necessario applicare e ottenere una licenza commerciale adeguata. Esistono molti tipi di licenze commerciali, ma ottenere quella appropriata è molto importante. Puoi farlo contattando le tue agenzie governative locali. Ti istruiranno sull'aspetto della licenza di cui avrai bisogno per avviare l'attività di gestione della proprietà nel tuo stato.

2. Pubblicizza la tua attività

Puoi farlo acquistando annunci su giornali locali, cartelloni pubblicitari, rubriche telefoniche e persino su radio e televisori ecc. Puoi anche creare un sito web per la tua attività e pubblicizzarlo su Internet. Ogni dettaglio necessario per eccellere è contenuto in questo piano di marketing per la gestione della proprietà.

3. Cerca i clienti

I proprietari e gli investitori immobiliari possono essere trovati in gran numero nei club di investimento immobiliari locali. Unisciti al maggior numero di club possibile, sii aggressivo nelle reti, perché questa base è il tuo pane e burro.

4. Recluta i proprietari di immobili locali come clienti

Mostra loro che sei capace e disposto a gestire le loro proprietà e diventare l'uomo di mezzo tra loro e i potenziali inquilini. Discutere tutti i pro e i contro con il potenziale cliente. Sii gentile e professionale. Un potenziale cliente non vorrà una persona che sia incoerente o traballante.

5. Sii leale e trasparente

Fornisci un contratto equo e chiaro con i tuoi clienti che sia completamente dettagliato di ciò che ci si aspetta da te e loro. Una volta che un buon contratto è in ordine, allora non ci sarà spazio per disordini e incomprensioni.

Per essere un buon gestore della proprietà, devi sempre cercare di ridurre al minimo il rischio (come il rischio di danni alle unità in affitto e contenzioso) e sforzarti di massimizzare i profitti dei tuoi clienti (riducendo i costi di manutenzione / riparazione e i tassi di posti vacanti). Puoi ottenere tutto ciò offrendo incentivi agli inquilini sotto la tua gestione. È possibile iniziare offrendo semplici offerte come l'affitto basso per gli inquilini che accetteranno di stipulare contratti di locazione a più lungo termine.

Si noti inoltre che è male per te come gestore della proprietà essere sia proattivo che reattivo quando si tratta con i tuoi inquilini, perché alcuni problemi in più possono essere risolti facilmente se vengono risolti immediatamente, ma quando lo lasci infastidire, possono risultare in cause legali, inadempienze di pagamento e proprietà locative danneggiate.

Infine, avrai bisogno di più appaltatori su chiamata per eseguire la manutenzione e le riparazioni. Questi dovrebbero iniziare da tuttofare economici fino ad appaltatori con licenza completa per gestire le riparazioni più complesse.

In conclusione, le informazioni di cui sopra ti guideranno sicuramente ad avventurarti nel settore della gestione della proprietà. Segui attentamente questi passaggi e scommetto che lo troverai interessante perché essere un gestore di proprietà è davvero redditizio.