Come Aliko Dangote - L'uomo più ricco dell'Africa ha fatto i suoi soldi

Quali sono i segreti del successo aziendale di Aliko Dangote? In che modo Aliko Dangote è diventato un miliardario e l'uomo di colore più ricco del mondo? Bene, ti consiglio di leggere per trovare le risposte che cerchi .

Cullando da una citazione popolare che dice " se vuoi essere ricco e di successo, osserva cosa stanno facendo i ricchi e fai lo stesso. "Non so quanto possa essere efficace questa strategia, ma sento che c'è un atomo di verità in questa affermazione.

Chi è Aliko Dangote?

Aliko Dangote è un magnate degli affari, il cui acume e aggressività negli affari fanno temere i concorrenti. È l'uomo più ricco dell'Africa, l'uomo più ricco della Nigeria e la persona di colore più ricca del mondo. Questo modesto miliardario si trova attualmente in cima a uno dei più grandi conglomerati africani, il gruppo Dangote.

Il 9 marzo 2011, la rivista Forbes ha dichiarato Aliko Dangote la persona di colore più ricca del mondo con un patrimonio netto di 13, 8 miliardi di dollari. Vale anche la pena sapere che Dangote è il 51 ° uomo più ricco del mondo al 9 marzo 2011. Ma non è stato così 25 anni fa.

Nato il 10 aprile 1957 a Kano, nello stato della Nigeria, dalla famiglia di Muhammad Dangote e Hajiya Mariya Sanusi Dantata. Aveva la sua istruzione primaria e secondaria a Kano prima di procedere all'Università di Alazahar, al Cairo, in Egitto, per ottenere una laurea. Se non fosse per la laurea, probabilmente sarebbe stato nella mia lista delle scuole più ricche che abbandonano i miliardari del mondo.

Fu mentre lavorava sotto lo zio, Sani Dantata, che trovò la sua passione e iniziò a sviluppare le sue capacità imprenditoriali. Dopo aver sviluppato le sue capacità imprenditoriali e costruito la sua fiducia, ha ottenuto un prestito di N500.000 (circa $ 3.500 oggi ) da suo zio nel 1977 per iniziare la propria attività. Anche Aliko Dangote ha avuto una scadenza di tre anni per rimborsare il prestito, ma ha rimborsato il prestito in tre mesi.

Aliko Dangote ha iniziato l'attività commerciando in materie prime come zucchero, riso, sale, pasta, cotone, miglio, olio vegetale, cacao e tessuto. Nel corso della sua attività, ha sviluppato una forte etica e principi aziendali. Una delle strategie di business di Aliko Dangote per avere successo nel mercato delle materie prime è stata quella di sviluppare una forte rete di distribuzione e rendere la consegna dei suoi beni più veloce di quella dei suoi concorrenti.

Dopo aver acquisito una forte presa sul mercato delle materie prime, Aliko Dangote si è avventurato nella produzione e nella produzione delle stesse merci che stava importando. In un'intervista rilasciata a un giornalista da questo miliardario, ha affermato che passare dall'importazione alla produzione è stata la sua più grande mossa commerciale.

Da quando è passato alla produzione, Aliko Dangote non ha mai guardato indietro. La sua società ( Gruppo Dangote ) controlla oltre 13 altre società, la maggior parte delle quali acquisite attraverso fusioni e acquisizioni strategiche. In occasione del suo cinquantesimo anniversario nel 2007, ha commissionato una fabbrica da un miliardo di dollari (Obajana Cement Factory), che è la più grande fabbrica di cemento in Africa.

Oggi il suo gruppo è composto da:

  • Dangote Sugar Refinery ( uno degli stock più capitalizzati della borsa nigeriana ),
  • Dangote Flour Mills (ha venduto la maggior parte delle sue azioni a Tiger Brands )
  • Sacchi Dangote
  • Dansa Foods
  • Trasporto Dangote
  • Obajana Cement ( la più grande fabbrica di cemento in Africa )
  • National Salt Company Of Nigeria ( NASCON )
  • Benue Cement Company Plc
  • la Bachita Sugar Company
  • Dangote Cement
  • Spedizione Blue Star
  • Blue Star Investment e così via.
  • Proprio di recente, ha potenziato le sue attività filantropiche con il lancio della sua fondazione ( Dangote Foundation ).

Quindi, se l'apprendimento e la comprensione dei ricchi possono darci informazioni sui segreti del loro successo aziendale e se la creazione di un business da zero è la tua massima priorità, allora sono sicuro che avremo sicuramente alcuni suggerimenti di business fondamentali da questo miliardario. Di seguito sono riportati i dieci segreti del successo delle piccole imprese di Aliko Dangote; l'uomo di colore più ricco del mondo.

10 segreti di successo delle piccole imprese di Aliko Dangote

1. Fabbricazione; non solo commerciare

Aliko Dangote ha iniziato l'attività come commerciante di materie prime; ha acquisito fiducia ed esperienza negli affari man mano che cresceva. In un'intervista rilasciata, ammette apertamente che una delle sue più grandi mosse commerciali stava passando dall'essere un commerciante all'essere un produttore. Lo ha riassunto dicendo:

“Fabbrica, non solo commerciare. Ci sono soldi nella produzione anche se è ad alta intensità di capitale. Per ottenere una grande svolta, ho dovuto iniziare a fabbricare lo stesso prodotto sul quale stavo commerciando; che è merce. "

Sono un sostenitore della produzione perché non solo migliora il tuo status aziendale, ma ti aiuta anche a restituire alla tua comunità e al tuo paese; rispetto alla creazione di posti di lavoro e allo sviluppo economico.

2. Costruisci un marchio e non distruggerlo

Questo è il secondo segreto del successo delle piccole imprese di Aliko Dangote. Aliko Dangote è uno dei convinti sostenitori del "Brand Power" e questo è ciò che ha da dire al riguardo:

“Per avere successo negli affari, devi costruire un marchio e non distruggerlo mai. Un vantaggio competitivo che ho avuto quando mi sono avventurato nella produzione è stato il mio marchio "Dangote", che ho diligentemente costruito nel corso delle mie materie prime commerciali. "- Aliko Dangote

Qualche tempo fa, le attività della Coca Cola erano stimate per un valore di $ 3 miliardi, ma il solo marchio " Coca Cola " era valutato per oltre $ 80 miliardi. Questo è il potere di un marchio. Quindi perché non iniziare a costruire un marchio oggi? Il tuo marchio potrebbe essere la tua grazia salvifica in tempi difficili; potrebbe anche rivelarsi un vantaggio competitivo molto forte per la tua piccola impresa.

3. Vendi a buon mercato, dai qualità e non uccidere la concorrenza

Per costruire un'attività di successo, Aliko Dangote sottolinea l'importanza di vendere prodotti di qualità a prezzi convenienti. La vendita di prodotti di qualità a un prezzo accessibile aiuta ad aumentare la fedeltà dei clienti. Per quanto riguarda la concorrenza, Dangote ha questo da dire;

“Non uccidere la concorrenza. La concorrenza è salutare per le imprese. Ti tiene l'imprenditore in punta di piedi. ”- Aliko Dangote

"C'è una regola per l'industriale e cioè: rendere possibili i migliori prodotti di qualità al prezzo più basso possibile, pagando il salario più alto possibile". - Henry Ford

4. Inizia in piccolo ma sogna in grande

“Ho costruito un conglomerato ed è emerso l'uomo di colore più ricco del mondo nel 2008, ma non è successo dall'oggi al domani. Mi ci sono voluti trent'anni per arrivare dove sono oggi. I giovani di oggi aspirano ad essere come me, ma vogliono raggiungerlo dall'oggi al domani. Non funzionerà. Per costruire un'azienda di successo, devi iniziare in piccolo e sognare in grande. Nel viaggio dell'imprenditorialità, la tenacia degli scopi è suprema. ”- Aliko Dangote

5. Avere connessioni e pregare per una grande pausa

Il prossimo segreto del successo delle piccole imprese sono i rapporti d'affari. Aliko Dangote è rispettato per la sua solida rete di relazioni commerciali e politiche. Puoi costruire le tue connessioni e rafforzare la tua rete nel mondo degli affari aumentando la tua responsabilità sociale d'impresa, firmando joint venture e accordi di partnership, formando alleanze strategiche, partecipando a eventi aziendali e feste, facendo donazioni politiche e facendo visite di cortesia a coloro al timone di affari.

Per sopravvivere nel mondo degli affari, è necessario rafforzare le connessioni e la rete aziendali. E, soprattutto, devi pregare per una grande pausa. Le grandi pause sono fondamentali per la sopravvivenza imprenditoriale. In effetti, non riesco quasi a indicare alcun imprenditore di successo che non sia stato spinto verso l'alto da una grande svolta.

  • Bill Gates ha avuto la sua grande occasione quando ha negoziato e firmato un accordo con IBM.
  • Aliko Dangote ha avuto la sua grande occasione quando ha ottenuto una licenza per importare cemento. Oprah Winfrey aveva la sua quando ha iniziato la Harpo Studios Productions e ha acquisito tutti i diritti sui suoi spettacoli; "The Oprah Winfrey Show."
  • Li Ka Shing ebbe il suo durante un periodo di rivolta e iniziò ad acquistare proprietà a prezzi stracciati.
  • Larry Ellison ebbe il suo quando si assicurò un accordo per costruire software di database per la CIA. La lista potrebbe continuare all'infinito.

Quindi, se vuoi davvero fare un passo da gigante negli affari, non devi solo pregare per una grande pausa; devi cercarlo ed essere preparato per esso quando arriva.

6. Credi che ci siano soldi da guadagnare nel tuo paese

Dangote crede che uno dei prerequisiti principali per la costruzione di un'azienda di successo e alla fine diventare ricco sta sviluppando una solida fiducia nel tuo paese. Dangote crede fermamente nel suo paese, la Nigeria. Crede che le opportunità abbondino dappertutto ma ci vuole solo un occhio intelligente per vederle. Incoraggia tutti a cercare opportunità nel proprio paese invece di cercare pascoli più verdi in altri paesi.

7. Tutto il lavoro e meno gioco rende Jack un uomo ricco

Un detto popolare recita " tutto il lavoro e niente gioco rendono Jack un ragazzo noioso " , ma il miliardario Dangote crede che tutto il lavoro e meno gioco rendono Jack un uomo ricco. Ascoltalo:

“Mi diverto molto, ma traggo maggiore gioia nel lavoro. Credo nel duro lavoro e uno dei segreti del mio successo aziendale è il duro lavoro. È difficile vedere un giovane che andrà a letto entro le 2 e si sveglierà entro le 5. Non mi riposo finché non raggiungo qualcosa. ”- Aliko Dangote

Il mio mentore ha detto tutto ma voglio aggiungere qualcosa di cruciale e questa cosa è questa; " Lavorare sodo da soli non garantisce il successo, devi anche lavorare in modo intelligente.

" In realtà non funziona se ti stai divertendo." - Pierre Omidyar

8. Restituisci a coloro che ti hanno creato

Spero che tu abbia familiarità con il detto che dice " nessun uomo è un'isola ". Non puoi mai diventare ricco da solo. Ci devono essere fattori che contribuiscono e individui su cui dovrai fare leva. Dangote crede nel principio del " dare e ti sarà dato. "Proprio come indicato sopra, uno dei segreti del successo delle piccole imprese è questo; devi restituire a chi ti ha creato.

"Nessun uomo diventa ricco senza se stesso che arricchisce gli altri". - Andrew Carnegie

Ora chi sono quelli che ti hanno creato? Questi sono individui o entità su cui hai sfruttato per raggiungere lo stato che sei adesso. Sono quelli che ti hanno dato una mano quando ne avevi più bisogno. Potrebbero essere quelli che ti hanno dato contatti commerciali, connessioni e incoraggiamento. Potrebbero essere soci d'affari, soci politici, investitori, clienti fedeli, buoni fornitori, soci politici, dipendenti, team aziendali, partner commerciali e così via.

9. Rispettare le leggi della terra

“Perché rischiare di andare in prigione impegnandosi in attività illegali quando è più facile fare soldi legalmente? - Rich papà

Dangote consiglia agli imprenditori di essere cittadini rispettosi della legge. Incoraggia tutti a fare affari come indicato dagli organi regolatori. Obbedire alle leggi della terra implica anche mantenere puliti i documenti relativi al credito e alle tasse. Nulla fa più male che sforzarsi di costruire un impero aziendale solo per far sequestrare o congelare i tuoi beni dalle autorità. Quindi fai la cosa giusta.

10. Gli affari devono fluire nel sangue

"Dopo la mia morte, voglio essere ricordato come il più grande industriale dell'Africa." - Aliko Dangote

Infine, Aliko Dangote ha rivelato che devi avere degli affari nel sangue se vuoi davvero diventare grande come imprenditore. Sono solo d'accordo con lui. Guarda tutti gli imprenditori di successo, sembrano possedere un diverso tipo di spirito. Questo è lo spirito imprenditoriale.

Per il successo negli affari, tutto ciò che ti circonda deve annusare gli affari. Vale a dire che devi pensare agli affari, sognare gli affari e vivere per gli affari. Riguarda lo spirito imprenditoriale. Lo stesso spirito che ha tenuto Warren Buffett in gioco anche in età avanzata, lo stesso spirito che guida General Electric anche dopo la morte del suo fondatore; Thomas Alva Edison.

Senza questo spirito, alla fine fallirai. Il flusso di affari nel sangue implica tenacia, ostinazione, astuzia e ogni singolo attributo necessario per farti andare avanti nel gioco dell'imprenditorialità.