Come diventare un appaltatore preferito per le compagnie di assicurazione

Vuoi avviare un'attività di contratto per compagnie assicurative? Se SÌ, ecco una guida completa per diventare un appaltatore preferito per le compagnie assicurative .

A causa del fatto che le compagnie assicurative sono altamente regolamentate, per legge non sono autorizzate a contrarre i servizi stessi e quindi a causa di ciò, di solito collaborano con appaltatori terzi. Questi appaltatori si impegnano a fornire servizi alle compagnie assicurative a un prezzo notevolmente scontato.

Devono anche concordare di limitare al minimo le riparazioni quando necessario. In sostanza, un appaltatore per compagnie assicurative lavora per le compagnie assicurative e non per i consumatori. Gli appaltatori di assicurazioni professionali di solito hanno una copertura assicurativa per responsabilità civile e responsabilità civile contro l'inquinamento in modo da poter fornire servizi efficienti ed efficaci per conto delle compagnie assicurative.

Perché avviare un'attività commerciale per le compagnie assicurative?

Ci sono diversi motivi per cui gli appaltatori di assicurazioni sono diventati piuttosto popolari e uno di questi è perché le compagnie di assicurazione hanno i loro clienti in tutto il paese, è impossibile localizzare i loro uffici ovunque i loro clienti, quindi la necessità di un appaltatore che di solito è l'occhio delle compagnie assicurative, specialmente nelle aree in cui la compagnia assicurativa non è in grado di indagare facilmente sui crediti dei propri clienti.

Il contraente indipendente assicura che l'onere del sinistro non grava troppo sulla compagnia assicurativa poiché la compagnia assicurativa è il suo primo cliente.

Oltre a controllare i reclami per conto di compagnie assicurative, gli appaltatori le cui nicchie sono in costruzione, le riparazioni a casa e le riparazioni auto non sono solo tenuti a stimare l'entità del danno come richiesto dal cliente, ma devono anche eseguire riparazioni su qualsiasi cosa è stato danneggiato o cercare qualcuno che possa effettuare riparazioni senza costare alla compagnia assicurativa più di quanto dovrebbe necessariamente.

Le numerose opportunità offerte dall'essere un appaltatore hanno permesso a molte persone di entrare in questo tipo di attività e il fatto che tu sia un appaltatore per una compagnia assicurativa, non significa che non puoi essere per tutte le persone che desideri.

Nel cercare di diventare un appaltatore che sarà preferito dalle compagnie assicurative, è meglio condurre un'indagine approfondita sull'attività commerciale proprio come avresti fatto se avessi avviato un'attività commerciale. Studia bene il mercato e conosci quali polizze assicurative genereranno più probabilmente le entrate che cresceranno e renderanno la tua azienda un successo.

Studiando il mercato, scoprirai con quali compagnie assicurative è meglio lavorare e con chi sono i tuoi concorrenti e come puoi conquistarli efficacemente per diventare l'appaltatore preferito nella tua regione per le compagnie assicurative.

È importante notare che, poiché ogni azienda ha pro e contro, lo stesso vale per un appaltatore di assicurazioni e quindi è necessario che tu valuti tutti i pro e i contro dopo aver creato gli obiettivi e gli obiettivi per la tua attività, quindi usa questi pro e contro per confronta i tuoi obiettivi e decidi come si adattano meglio alla tua crescita prevista come azienda.

Per avviare la tua attività, dovrai registrarla e ottenere anche tutte le licenze necessarie che ti consentiranno di gestire la tua attività senza problemi dalle autorità regolamentate. Avere tutte le licenze necessarie consentirà alle compagnie assicurative e ai loro clienti di avere fiducia nella vostra compagnia.

Come diventare un appaltatore preferito per le compagnie di assicurazione - Una guida completa

Quando una proprietà o un oggetto di valore viene ottenuto da un individuo, viene spesso assicurato in modo che in caso di perdita, danno o furto, l'individuo può presentare un reclamo assicurativo che consentirà loro di ricevere il pagamento. Un contraente assicurativo è la persona che la compagnia assicurativa invia per elaborare il reclamo assicurativo che è stato presentato dal contraente e decidere se il reclamo ha valore e se è possibile apportare modifiche ai pagamenti.

Anche se questo potrebbe sembrare un affare abbastanza facile da intraprendere, ci sono passi da fare per diventare un appaltatore per le compagnie assicurative.

Dopo aver condotto una ricerca approfondita su quali saranno i tuoi doveri e responsabilità, dovrai conseguire una laurea anche se si tratta di un diploma di scuola superiore. Se tuttavia stai cercando di distinguerti e ricevere chiamate da compagnie assicurative affidabili, è molto necessario ottenere un diploma universitario in quanto ti consentirà di pianificare il tuo curriculum in base all'area in cui stai cercando di specializzarti.

Una volta che hai la tua laurea, dovrai acquisire qualche esperienza soprattutto perché le compagnie assicurative vogliono sapere che sarai in grado di gestire i compiti che ti vengono inviati. Una volta identificate le aree in cui intendi lavorare, sarà abbastanza facile cercare aziende in tali aree in cui puoi lavorare a tempo pieno o parziale per acquisire l'esperienza che cerchi.

Per ottenere le licenze che ti permetteranno di funzionare pienamente, devi verificare con il tuo stato poiché le licenze variano a seconda dello stato. In alcuni stati, potrebbe essere necessario sostenere un esame di licenza prima di poter ottenere la licenza, quindi è meglio verificare con il consiglio comunale del proprio stato o ottenere un avvocato per aiutarvi con le licenze e le autorizzazioni necessarie.

Se non disponi di tutte le documentazioni richieste per te, non solo avrai problemi con la legge, ma potresti perdere i tuoi clienti - le compagnie assicurative - il che è un male per la tua attività.

Panoramica generale delle compagnie assicurative negli Stati Uniti

Nel 2015, secondo Global Market Intelligence, i premi netti per il settore assicurativo negli Stati Uniti sono stati pari a 1, 2 trilioni di dollari, con premi per l'assicurazione sulla vita e sulla salute pari al 55 percento del valore totale, seguiti da vicino da proprietà e infortuni che hanno rappresentato per il restante 45 percento.

Il settore assicurativo proprietà e infortuni è principalmente costituito da assicurazioni auto, casa e commerciale, mentre il settore assicurativo vita e salute è costituito da rendite e assicurazioni vita, con l'assicurazione sanitaria considerata autonoma. Secondo l'Ufficio di analisi economica degli Stati Uniti, tutti i vettori assicurativi e le attività connesse hanno contribuito al 2, 5% del prodotto interno lordo (PIL) del paese.

Il settore assicurativo negli Stati Uniti, secondo il Dipartimento del Lavoro, ha impiegato circa 2, 6 milioni nel 2016. 1, 5 milioni del numero totale impiegato ha lavorato direttamente per le compagnie assicurative, mentre i restanti 1, 1 milioni hanno lavorato per broker assicurativi, agenzie e altre assicurazioni imprese collegate.

Gli assicuratori di proprietà e danni nel 2015 hanno pagato $ 15, 2 miliardi per le perdite di proprietà legate alle catastrofi verificatesi nel 2015 rispetto ai $ 15, 5 miliardi erogati nel 2014. Secondo i Servizi per i sinistri di proprietà di Verisk Analytics, l'anno 2015 ha avuto 39 catastrofi.

Nel 2016 il settore assicurativo ha visto aumentare i suoi profitti del 18 percento rispetto al calo delle entrate registrato nel 2015 e l'aumento degli utili è dovuto alla minore frequenza di catastrofi naturali o provocate dall'uomo. Anche il rapporto spese del settore è sceso al 25, 7% nel 2016.

A causa delle minori richieste di catastrofi, il rapporto perdite nel settore assicurativo è migliorato al 66 percento nel 2015/2016 rispetto al 68, 5 percento che era nel 2014/15. L'industria sta tuttavia subendo pressioni sul suo premio poiché si prevede che le condizioni di mercato concorrenziali continueranno.

Ci sono tendenze emergenti che stanno avendo un grande impatto sul settore assicurativo e includono; l'uso di nuove tecnologie non solo per migliorare l'esperienza dei clienti, ma anche per fornire prodotti e servizi di natura innovativa.

Le sfide per gli assicuratori di proprietà e danni in quanto auto senza conducente comporteranno il passaggio di responsabilità da uomo a produttore. Inoltre, si prevede che le compagnie assicurative continueranno a migliorare la loro condotta e cultura, poiché i clienti hanno iniziato a diffidare degli assicuratori generali, soprattutto perché ritengono che le decisioni prese di solito siano a loro danno.

C'è stato un grande cambiamento in evoluzione nel settore delle assicurazioni sulla vita poiché le compagnie assicurative non offrono più assicurazioni dirette ma stanno tentando di convincere i clienti sulla loro gamma di prodotti di tipo investimento e di conseguenza sono in grado di competere direttamente con le società di servizi finanziari.

Inoltre, oltre ai prodotti di investimento, anche le compagnie assicurative offrono ora servizi relativi alla pianificazione fiscale e patrimoniale. Ci sono anche più assicuratori, nel tentativo di ridurre il rischio per ciascun assicuratore, condividere una polizza assicurativa. Ciò significa che gli assicuratori primari stanno ottenendo un'assicurazione per proteggerli dalle catastrofi.

Panoramica generale per gli appaltatori di assicurazioni negli Stati Uniti

Le compagnie assicurative sono fortemente regolate dalla legge per non fornire direttamente servizi di contratto di danni alla proprietà e quindi a causa di questo regolamento, le compagnie assicurative hanno stretto una partnership con venditori o appaltatori indicati come intermediari per aiutare a fornire servizi per conto delle compagnie assicurative ad un prezzo che è fortemente scontato e per garantire che eventuali riparazioni vengano eseguite a un costo minimo. Ciò significa quindi che questi intermediari lavorano per le compagnie assicurative e non per gli assicurati.

A causa del fatto che la maggior parte degli appaltatori lavora sempre a beneficio delle compagnie assicurative e non degli assicurati, ci sono diversi appaltatori che hanno scelto di non entrare in società con le compagnie assicurative e quindi lavorano per conto degli assicurati.

La legge stabilisce che un contraente può rifiutare l'appaltatore dalle compagnie assicurative e invece cercare un fornitore che lavorerà per loro conto assicurando che le riparazioni effettuate sulle loro proprietà siano eseguite secondo gli standard.

Come appaltatore, è importante che tu sia adeguatamente assicurato per fornire determinati servizi poiché le statistiche mostrano che il 90 percento degli appaltatori negli Stati Uniti (persone fisiche o società) non sono adeguatamente assicurati. Se stai cercando di diventare un contraente di cui gli assicurati si fidano, è essenziale disporre di una copertura assicurativa per responsabilità civile e contro gli inquinanti.

4 fattori da tenere in considerazione quando ci si avvicina a una compagnia di assicurazioni

Nel cercare di diventare l'appaltatore preferito per una compagnia assicurativa, la tua responsabilità come appaltatore è quella di verificare determinati fattori. Questo non vuol dire che i fattori usati di seguito nell'analisi della compagnia assicurativa siano sufficienti o i soli, ma fa molto per offrire al contraente le informazioni necessarie che aiuteranno a prendere la decisione giusta in merito a quale compagnia assicurativa lavorare per.

  1. Leva

Nel cercare di essere l'appaltatore preferito per una compagnia assicurativa, è importante controllare il bilancio della società nel tentativo di conoscerne la qualità e la forza. Questo perché gli assicuratori ricevono i premi e pagano i reclami agli assicurati ogni giorno e quindi è necessario verificare se la compagnia assicurativa è in grado di soddisfare i reclami di pagamento ai titolari di polizze.

E quindi è importante che la compagnia assicurativa in questione sia in grado di mantenere intatta la leva finanziaria che può essere fatta scrivendo più polizze assicurative, a seconda della riassicurazione ma non troppo, e anche facendo ricorso al debito.

2. Liquidità

Questo è un altro fattore che deve essere preso in considerazione in quanto è considerato un test acido che esamina la capacità dell'assicuratore di far fronte agli obblighi finanziari. Ciò significa che la compagnia assicurativa deve disporre di attività a breve termine sufficienti per coprire le proprie passività senza dover vendere il proprio inventario. Anche la compagnia assicurativa deve avere un flusso di cassa considerato positivo.

Il contraente dovrebbe anche prendere in considerazione altri fattori chiave come il grado di investimento del portafoglio obbligazionario della compagnia assicurativa, poiché un'indicazione di instabilità potrebbe significare che la società ha troppe obbligazioni a medio e alto rischio.

3. Redditività: proprio come qualsiasi altra attività, il principale fattore determinante di una compagnia assicurativa è quanto sia redditizio per il contraente e per i suoi clienti. Ci sono due componenti che è possibile utilizzare per decidere la redditività di una compagnia assicurativa e sono; reddito da sottoscrizione e reddito da investimenti.

Qualsiasi ricavo derivante dall'emissione di polizze assicurative può essere indicato come sottoscrizione o premio. Puoi determinare quanto è buono un reddito di sottoscrizione controllando il suo tasso di crescita medio degli anni passati. La maggior parte dei redditi delle compagnie assicurative proviene da investimenti e dovresti assicurarti che gli investimenti siano in obbligazioni a basso rischio, titoli del mercato monetario o azioni.

4. Fluttuazioni dei tassi di interesse: a causa del fatto che le compagnie assicurative investono solitamente la maggior parte dei premi raccolti, ciò che un appaltatore dovrebbe cercare è il reddito generato da queste attività di investimento che di solito dipendono dalle fluttuazioni dei tassi di interesse.

Se si verifica un calo dei tassi di interesse, ciò significa che la compagnia assicurativa ha una crescita del reddito più lenta dai suoi investimenti. Si potrebbe anche affermare che le fluttuazioni dei tassi di interesse incidano sui debiti della società. Se l'intenzione della compagnia assicurativa è di rivalutare i propri debiti o prendere in prestito di più, un tasso di interesse elevato significherebbe che il flusso di cassa ne risentirebbe notevolmente.

Aree di nicchia per gli appaltatori di assicurazioni negli Stati Uniti

Secondo uno studio condotto da agenti e broker assicurativi indipendenti, gli appaltatori specializzati in nicchie e che si concentrano maggiormente sul miglioramento della tecnologia hanno avuto maggiori possibilità rispetto a quelli che non lo erano. L'attenzione alle nicchie ha fatto sì che gli appaltatori aumentassero i loro referral e indirizzassero i lead, aumentassero la loro competitività e migliorassero anche i tassi di ritenzione.

La crescita media delle entrate, soprattutto da commissioni e commissioni, è cresciuta enormemente. L'aumento delle entrate si è verificato anche grazie al marketing sui social media, all'ottimizzazione dei motori di ricerca e al miglioramento della responsabilità dei produttori, che ha quindi portato ad aumentare le assunzioni.

Nel cercare di entrare in un'area di nicchia, è necessario assicurarsi di aver effettuato la ricerca adeguata per quanto riguarda il business in quanto alcune aree di nicchia potrebbero non generare l'ammontare delle entrate che renderanno degno andare in quella nicchia. Inoltre, alcune nicchie crescono di più in determinate aree o regioni e tutte queste devono essere prese in considerazione da te. Alcune delle principali aree di nicchia in cui puoi andare sono;

io. Imprenditore edile: in qualità di appaltatore edile, puoi lavorare sui reclami che si verificano nella proprietà o nelle case degli assicurati per conto delle compagnie assicurative. È pertinente che tu abbia le conoscenze necessarie sulla costruzione in quanto non solo valuterai le riparazioni, ma effettuerai anche le riparazioni quando e dove necessario e invierai una fattura alla compagnia assicurativa.

ii. Appaltatore di riparazioni auto: come per quello di un imprenditore edile, devi anche avere conoscenze sui veicoli, i loro diversi tipi e su come eseguire le riparazioni quando e dove necessario, tranne nelle aree in cui il veicolo è stato danneggiato in modo irreparabile. Avere un'officina è necessario per questo tipo di appaltatore a differenza dell'appaltatore di costruzione.

Attrezzature e strumenti richiesti Devi diventare un contraente assicurativo?

Come in ogni azienda, esistono alcuni strumenti e attrezzature necessari per aiutarti a svolgere la tua attività nel modo più efficiente possibile. Alcuni strumenti potrebbero variare in base all'area in cui intendi specializzarti nella tua attività.

Vi sono tuttavia strumenti standard di cui avrete bisogno indipendentemente dall'area di nicchia in cui vi trovate. Dovrete disporre di un veicolo in cui spostarvi, patente, software (contabilità e client), torcia, guanti, nastri, forniture per ufficio e poi gli strumenti applicabili all'area della tua attività. Alcuni strumenti possono essere utilizzati in modo equo se stai cercando di risparmiare sui costi quando inizi la tua attività.

Documenti legali necessari per diventare un contraente assicurativo

In qualità di contraente assicurativo dovrai disporre di determinati documenti legali prima di poter avviare e gestire la tua attività con successo. La necessità di disporre di documenti legali è tale da non incorrere in guai di sorta con le autorità costituite, in quanto potresti non essere multato solo se ti accorgi di gestire la tua attività senza avere tutti i documenti legali in atto ma tu potrebbe anche essere impedito di gestire un'attività simile in quella zona o in tutto il paese.

Quindi è importante che tu faccia le scoperte necessarie e consulti un avvocato o un commercialista ove necessario per conoscere tutto ciò di cui avrai bisogno. Oltre a incorrere in problemi con le autorità, è possibile che il contratto venga risolto dalle compagnie assicurative che rappresenti e potrebbe anche essere citato in giudizio per false dichiarazioni.

Mentre alcuni documenti sono considerati di base, alcuni potrebbero variare in base all'area o alla regione da cui si opera. Alcuni dei documenti di base di cui avrete bisogno, indipendentemente dall'area in cui opererete, sono;

  • Certificato di costituzione
  • Accordo operativo (per LLC)
  • Licenza commerciale e permesso
  • Certificazione aziendale
  • Polizze assicurative
  • Numero di identificazione del datore di lavoro statale (EIN)
  • Numero di identificazione fiscale federale (TIN)
  • Consultazione dei documenti contrattuali
  • Accordi firmati

Certificazioni professionali richieste prima di poter diventare un contraente assicurativo?

Nel tentativo di diventare un appaltatore preferito che sarà ricercato dalle aziende, è meglio che il tuo curriculum sia solido e ciò significa che dovresti avere le certificazioni e l'esperienza necessarie che faranno sì che le compagnie assicurative abbiano fiducia nella tua capacità di lavorare su loro nome.

Mentre ottenere le necessarie certificazioni professionali sulla nicchia in cui intendi entrare è molto necessario, avere esperienza è molto importante e quindi per raccogliere questa esperienza, è meglio che ti impegni in progetti simili da solo anche se devi lavorare per poco o niente soldi per accumulare il tuo curriculum e convincere le compagnie assicurative a interessarti.

È importante notare che le certificazioni professionali variano a seconda della nicchia in cui potresti aver scelto di impegnarti. Questo perché le certificazioni professionali che otterresti se tu fossi un appaltatore con una nicchia nella costruzione saranno completamente diverse da quelle che tu otterresti se volessi specializzarti in reclami o riparazioni auto.

Ci sono diversi diplomi universitari che puoi ottenere e quindi puoi esaminare eventuali certificazioni professionali offerte da associazioni affidabili e provare a ottenere anche quelle. Per raccogliere l'esperienza necessaria, dovrai lavorare con un'organizzazione rispettabile che corrisponda alla nicchia in cui ti trovi in ​​quanto contribuirà a migliorare il tuo profilo alle compagnie assicurative.

Fattori limitanti prevalenti per gli appaltatori di assicurazioni

Ogni imprenditore che avvia un'attività deve essere consapevole del fatto che ci saranno diverse sfide e minacce che potrebbero insorgere nel corso dell'avvio dell'attività e dovrebbe pertanto essere preparato disponendo di soluzioni a tali sfide ogni volta che spuntano.

Questo è il motivo per cui è necessario che un imprenditore abbia un piano aziendale in quanto ciò lo aiuterebbe a prevedere quali sfide potrebbero probabilmente verificarsi durante il processo di avvio o gestione dell'impresa in modo che l'imprenditore possa agire in modo proattivo quando è il momento.

Un appaltatore indipendente è visto come uno che ha firmato un accordo con una compagnia assicurativa al fine di svolgere determinati lavori o funzioni per conto della compagnia assicurativa senza il coinvolgimento diretto della compagnia assicurativa.

Mentre questo può sembrare un affare così vivace per qualsiasi imprenditore con le giuste competenze e capacità, non è tutto roseo essere un appaltatore per una compagnia assicurativa perché i clienti delle compagnie assicurative che vogliono indagare i loro reclami potrebbero non fidarsi del contraente inviato dal compagnia assicurativa a causa del fatto che questi appaltatori lavorano per l'interesse delle compagnie assicurative e non per il reclamo e quindi potrebbero preferire assumere un appaltatore per conto proprio.

Un altro fattore che potrebbe essere limitante per chi sta cercando di diventare un appaltatore è quale nicchia sarà più redditizia a seconda dell'area o della regione da cui opereremo. Se sei specializzato in una nicchia che non è così popolare, potresti non generare così tante entrate che vedranno la tua azienda crescere e diventare un successo.

Se tuttavia scegli una nicchia che è abbastanza popolare, dovresti essere consapevole che dovrai affrontare una forte concorrenza da parte di quelli già nel settore e da nuovi giocatori che cercheranno di entrare nella stessa nicchia.

All'inizio sei letteralmente sconosciuto e questo può essere considerato un fattore limitante, soprattutto perché devi impegnarti in più campagne pubblicitarie e pubblicitarie rispetto a quelle già esistenti per attirare l'attenzione delle compagnie assicurative.

Questo indipendentemente da quante certificazioni ed esperienze professionali potresti dichiarare di avere, in quanto le compagnie assicurative potrebbero preferire attenersi agli appaltatori con cui hanno lavorato, specialmente se quelli si erano comportati secondo le aspettative delle compagnie assicurative.

Quindi, mentre inviare una lettera formale a determinate compagnie assicurative potrebbe essere a tuo vantaggio, far loro sapere quali benefici potrebbero lavorare con te potrebbe spingere la palla a tuo favore e assicurarti di diventare un appaltatore preferito per queste compagnie assicurative.

Strategie di marketing e promozione per gli appaltatori delle compagnie di assicurazione

Ogni imprenditore che avvia un'attività si rende conto dell'importanza di sensibilizzare affinché il mercato target previsto possa notarlo. La consapevolezza di un mercato target consente all'imprenditore di convertire una percentuale della consapevolezza in generazione di entrate.

Rendersi conto che le entrate devono essere generate è una cosa, sapere come generare queste entrate è un altro gioco da ragazzi. Secondo la definizione di marketing, un imprenditore non solo deve conoscere la necessità del mercato target previsto, ma deve anche essere in grado di pianificare per soddisfare questa esigenza al fine di garantire il raggiungimento della soddisfazione.

Uno dei fattori più importanti che dovranno essere presi in considerazione quando si commercializza la tua attività di contraente assicurativo è la tua posizione. Se ti trovi così lontano dalla zona in cui si trovano i clienti del tuo target di mercato, allora devi offrire alcuni benefici che la compagnia assicurativa otterrà se ti assumono come loro appaltatore, o hai creato un ufficio vicino al centro del mercato target della compagnia assicurativa in cui si intende diventare un appaltatore.

Questo non solo lo renderà conveniente per la compagnia assicurativa in questione, ma anche per te, oltre a farti risparmiare un lungo tragitto giornaliero ogni volta che si presenta un reclamo nelle vicinanze in cui la compagnia assicurativa ha un numero sufficiente di clienti.

Anche se l'obiettivo del marketing è generare entrate, si tratta di un processo che ha a che fare con la penetrazione del mercato di riferimento con l'obiettivo di ottenere una quota di mercato equa e utilizzarla per competere con concorrenti esistenti e nuovi.

Questo è il motivo per cui è quindi necessario che ogni imprenditore crei idee e strategie di marketing deliberate in natura e l'unico modo per farlo è se si fa un'indagine di mercato approfondita sull'industria per sapere quale nicchia è più vantaggiosa, chi il mercato di riferimento sono, quali sono le loro caratteristiche identificative e cosa aspettarsi da loro.

Se sei sconcertato su quali idee di marketing saranno efficaci per te, puoi coinvolgere i servizi di un consulente di marketing esperto che conosce il settore in cui ti trovi e che creerà strategie di marketing che saranno molto efficaci nel distinguerti tra gli altri.

È importante notare che mentre alcune delle strategie di marketing possono essere piuttosto costose, altre potrebbero non costare tanto. Indipendentemente da quanto costosi potrebbero essere alcuni o meno, avere un budget di marketing è molto importante, quindi non finisci per spendere più di quanto dovresti. Inoltre, Internet ha messo a punto molti modi in cui gli imprenditori possono facilmente attirare l'attenzione del mercato di riferimento.

Alcune delle strategie di marketing e promozioni che potresti dover considerare quando cerchi di attirare l'attenzione delle compagnie assicurative per diventare il loro appaltatore preferito sono;

  • Presenta la tua attività commerciale inviando una lettera formale in cui sono elencate la tua certificazione e le tue esperienze, altri vantaggi che possono essere ottenuti dall'impiego di te, nonché le tue informazioni di contatto e le commissioni, alle compagnie di assicurazione preferite
  • Assicurati di inserire annunci pubblicitari sui tuoi servizi sui giornali, nonché sulle stazioni radio e televisive
  • Creare un sito Web per l'uso; avere i tuoi servizi e contatti elencati e quindi implementare strategie SEO in modo che il tuo sito Web possa classificare i top nei motori di ricerca e consentirti di essere visto da potenziali clienti
  • Utilizza piattaforme di social media come Facebook, Twitter, Linkedin e Google Plus per commercializzare con forza la tua attività di contraente assicurativo
  • Appare su forum e blog popolari al fine non solo di creare post di natura educativa e illuminante, ma anche di partecipare al forum al fine di creare consapevolezza sulla tua attività e sui tuoi servizi
  • Partecipa a seminari, conferenze ed eventi legati all'assicurazione in modo da fare rete e attirare l'attenzione delle compagnie assicurative che potrebbero assumere i tuoi servizi
  • Pubblica annunci online su blog e forum popolari che hanno un gran numero di traffico al fine di generare consapevolezza per la tua attività di contraente assicurativo

Conclusione

Diventare il contraente preferito non è facile perché ciò significherebbe che queste compagnie assicurative non sono solo consapevoli della tua esistenza ma che sono anche disposte a contrarre i tuoi servizi e a renderti il ​​loro contraente preferito nelle aree in cui hanno clienti ma non sono fisicamente presenti.

Ci sono diversi attributi che devi possedere prima che ciò accada ed è quindi essenziale condurre una ricerca approfondita su ciò di cui avrai bisogno in modo da non essere considerato poco serio dalle compagnie assicurative quando ti avvicini per lavorare per loro conto.

È necessario sapere in quale nicchia si intende entrare e l'intensità della concorrenza che è probabile che si verifichino entrando in questa nicchia in modo da poter preparare adeguatamente per loro. Una volta identificata la nicchia che ti sarà più utile, dovresti ottenere tutte le certificazioni che permetteranno a queste compagnie assicurative di offrirti un pubblico e l'esperienza necessaria.

Una volta ottenuto tutto ciò di cui hai bisogno, dovresti scrivere alle compagnie assicurative con cui vorresti lavorare e dichiarare perché dovrebbero lavorare con te. Una volta che sei stato assunto e la tua commissione concordata, devi assicurarti di impostare diligentemente i tuoi doveri lavorando per assicurarti di raggiungere gli scopi e gli obiettivi delle compagnie assicurative e in questo modo, puoi eventualmente diventare un appaltatore preferito per questi compagnie di assicurazione.