Come esternalizzare lo sviluppo di app / software e quanto costa

Vuoi esternalizzare lo sviluppo di software per risparmiare sui costi? Se SÌ, ecco una guida completa su come esternalizzare lo sviluppo di app e software e quanto costa.

Lo sviluppo di app non è un compito da prendere alla leggera in quanto non è un processo facile. Affinché un'app venga definita di successo, deve svolgere una funzione utile, vantare funzioni interessanti ed essere facile da navigare per gli utenti. Puoi capire questi fatti, ma ciò non significa che puoi raggiungerlo da solo. Se non hai molta esperienza nella progettazione tecnica, è consigliabile affidare in outsourcing il tuo progetto di sviluppo di app a un'azienda di web design.

Perché esternalizzare app e sviluppo software?

In effetti, potresti assumere persone a tempo pieno, ma ciò comporta un rischio significativo: non puoi essere completamente certo che la tua app entusiasmerà gli utenti. Se fallisce, rimarrai bloccato con un dipartimento che ti è di scarsa utilità e costerà un costo significativo. Questo è il motivo per cui è meglio collaborare con professionisti che hanno una storia di fornitura di prodotti di qualità ai loro clienti.

L'outsourcing dello sviluppo delle tue app non sarà facile. Devi effettuare ricerche approfondite e anche determinare esattamente cosa offrirà la tua app agli utenti. Se assomiglia ad altre app popolari, approfondisci le somiglianze e il modo in cui prevedi di differenziarle.

Quando prevedi di esternalizzare lo sviluppo delle tue app, è fondamentale che i tuoi obiettivi siano resi chiari agli sviluppatori. Dovresti anche decidere se vuoi che l'app sia disponibile su iOS, Android, Windows, ecc. All'inizio del processo.

Con i nuovi progressi tecnologici e il mercato delle app altamente competitivo, devi avere la tua funzione app su più piattaforme. Prova a cercare un team di sviluppo che abbia esperienza in più di un semplice iOS e assicurati che ti mostrino come si comporterà ciascuna piattaforma per raggiungere i tuoi obiettivi.

Come esternalizzare lo sviluppo di app / software in 5 passaggi

La tecnologia cambia rapidamente in questi giorni. Tutti ora preferiscono un linguaggio rapido per lo sviluppo di app iOS e l'infrastruttura Firebase per lo sviluppo di app Android. Tuttavia, esternalizzare lo sviluppo di app a un'azienda che ha esperienza nell'implementazione di nuovi stack può ottenere vantaggi aggiuntivi come una solida base di codice, che non richiede manutenzione a lungo termine.

Molti di loro seguono sempre il ciclo IDEA per lo sviluppo di app mobili. IDEA (identificazione, progettazione, progettazione e analisi) è il modello semplice che semplifica il processo di sviluppo in modo più efficace. Tieni presente che gli sviluppatori che vivono in città con un alto costo della vita come New York, San Francisco e Londra non possono permettersi di pagare meno per il loro lavoro.

Ma ciò non significa che forniranno la stessa qualità del lavoro. È un dato di fatto, fanno pagare il doppio rispetto alle principali società di outsourcing, principalmente perché non hanno risorse. Di seguito sono spiegati i processi chiave di esternalizzazione dello sviluppo delle tue app ...

1. Capisci cosa vuoi

Questo dovrebbe essere il primo passo quando si pianifica lo sviluppo di un'app, che si tratti di sviluppo di app interno o si decide di esternalizzare. Ma prima di decidere che lo sviluppo di app mobili in outsourcing è quello che stai cercando, devi avere una definizione dettagliata del tipo e della funzione dell'applicazione mobile che desideri.

Devi decidere, analizzare e sapere cosa vuoi prima di iniziare a fare approvvigionamento per gli sviluppatori o potresti esserti lasciato fallire anche prima di iniziare. È molto importante dedicare del tempo alla ricerca di applicazioni simili e annotare ciò che si desidera che app faccia:

  • Vuoi che la tua app abbia l'integrazione con i social media?
  • Quali sono le funzionalità di accesso?
  • Ci sono acquisti in-app?
  • Vuoi una versione gratuita (lite) e una versione premium dell'app?
  • Vuoi che l'app sia compatibile con Google / Android o entrambi?
  • Vuoi che sia nativo o multipiattaforma (tieni presente che il costo dello sviluppo di app mobili varierà)?

2. Fonte per uno sviluppatore di app

Lo sviluppo di app è un processo da fase a fase. Comprendere ciò che vuoi ti aiuterà a sapere cosa desideri in uno sviluppatore. Ora puoi cercare uno sviluppatore esperto nella creazione del tipo di app che desideri. Ad esempio, se desideri un'app compatibile con un sistema iOS, devi creare uno sviluppatore con un background nella creazione di applicazioni mobili compatibili con iOS o se vuoi sviluppare un gioco, cercherai il top nella comunità degli sviluppatori di giochi per dispositivi mobili .

Esistono vari modi per trovare uno sviluppatore adatto per un'app, ma il modo più semplice è quello di posizionare il tuo annuncio su una scheda di libero professionista come Freelancer.com o Upwork.com (precedentemente oDesk.com) per cui professionisti qualificati provenienti da tutto il mondo faranno un'offerta il tuo lavoro. Si noti inoltre che è possibile impostare un prezzo per il progetto e mettere una descrizione del progetto insieme alle qualifiche che si stanno cercando in uno sviluppatore.

Si consiglia di indicare chiaramente ciò che si desidera dallo sviluppatore. Racconta loro tutto sulla piattaforma, le funzionalità da costruire e cosa ti aspetti dalle loro competenze. Per assicurarti di non ottenere una copia e incolla generica della risposta alla tua offerta e per accertarti che l'offerente abbia letto l'intero post e sia chiaro su ciò di cui hai bisogno, da qualche parte verso la fine del post metti una riga che chiede all'offerente di fare qualcosa di insolito quando si risponde.

Ma indipendentemente dalla piattaforma o dalla scheda che usi, assicurati di leggere la cronologia degli sviluppatori che hanno richiesto il tuo progetto. Se il profilo non è sufficiente o hai bisogno di ulteriori informazioni, contatta il potenziale sviluppatore e fai domande. Inoltre, non essere veloce per assumere il primo sviluppatore che si applica. Concedi il tuo post da alcuni giorni a una settimana per ottenere potenziali offerenti per ampliare la tua ricerca di uno sviluppatore di app qualificato.

3. Intervista all'offerente prima dell'assunzione

È sempre meglio parlare e conoscere lo sviluppatore prima di assumere. Utilizzare un programma di messaggistica istantanea per discutere l'attività con il candidato in tempo reale invece della corrispondenza e-mail. Skype può essere utilizzato per comunicare con gli sviluppatori di app mobili interessati a lavorare. Tuttavia, puoi anche utilizzare Google Hangouts, Viber, Facebook, Snapchat e altre piattaforme di messaggistica popolari per condurre interviste agli sviluppatori e fornire aggiornamenti e istruzioni sul progetto.

Un vantaggio chiave dell'utilizzo delle piattaforme di messaggistica è che non dovrai aspettare e-mail di ritorno per ogni tua domanda. Le piattaforme di messaggistica sono opzioni in tempo reale per conversare e ottenere risposte immediate alle tue domande.

Puoi anche prendere in considerazione le videoconferenze, poiché questa funzione è disponibile attraverso numerose piattaforme di messaggistica. Attraverso videoconferenze, puoi conoscere lo sviluppatore e acquisire sfumature non ovvie ma importanti non disponibili con la conversazione di testo.

Una delle virtù più importanti o preziose che dovresti cercare in uno sviluppatore è la comunicazione chiara. Hai bisogno di uno sviluppatore che sia facile da capire e ti capisca facilmente. È inoltre consigliabile contattare o chiedere assistenza agli esperti sulla loro esperienza nello sviluppo di app in outsourcing.

Se hanno testimonianze di clienti precedenti o un portfolio, sarà molto utile esaminare anche quelli. Dovresti anche cercare uno sviluppatore che si comporti in modo reattivo: se imposti un colloquio via Skype e la persona non ti collega in tempo, potrebbe essere un segnale di avvertimento che lo sviluppatore ha difficoltà a mantenere gli impegni.

4. Negoziare un affare

Immediatamente imposti il ​​prezzo per uno sviluppatore che si candida per il tuo lavoro, l'offerente potrebbe richiedere una tariffa più elevata rispetto a quella che hai inserito per il contratto iniziale. Non dovresti respingere un'offerta più alta solo perché non era ciò che hai messo per l'attività.

Lo sviluppatore potrebbe effettivamente avere una buona ragione per l'offerta più alta. Devi essere aperto alle negoziazioni e se un prezzo più alto sembra raggiungibile e lo sviluppatore ha tutte le qualifiche che stai cercando, potresti voler alzare un po 'l'ante e fare questa offerta più alta.

5. Creare traguardi cruciali

È una buona idea stabilire e discutere le pietre miliari cruciali dopo aver selezionato uno sviluppatore. Le pietre miliari saranno i punti del progetto in cui devono essere completati compiti specifici. Queste pietre miliari possono servire da post di obiettivi, quindi sai dove si trova il progetto e quindi non ti innervosisci se il tuo sviluppatore rimane in silenzio per alcuni giorni mentre lavora al tuo progetto.

Se non riesci a stabilire pietre miliari, crea un calendario di connessione, quindi lo sviluppatore accetta di contattarti in date specifiche durante il progetto per darti un aggiornamento completo sullo stato del progetto. Inoltre, tieni presente che attenendoti a una retribuzione man mano che procedi, il denaro rimane motivazione per lo sviluppatore dell'app e i check-in e i punti di approvazione del progetto ti daranno tranquillità.

Uno sviluppatore esperto potrebbe chiederti una suddivisione della sequenza temporale del progetto, oppure no. Ma sta chiaramente a te presentare l'idea delle pietre miliari e mantenere i requisiti del programma di progetto. Non dimenticare che se hai impostato le tue aspettative all'inizio, lo sviluppatore saprà esattamente cosa vuoi e quando lo desideri.

Queste pietre miliari o tempistiche stabilite consentono di valutare le build di sviluppo nel corso del tempo. Inoltre, consente di approvare ogni fase del processo. Ti dà la possibilità di testare i moduli, le funzionalità e seguire la fase beta di sviluppo.

Quanto costa esternalizzare lo sviluppo di app

Il prezzo dello sviluppo di app in outsourcing negli Stati Uniti varierà soprattutto in base alla posizione; il costo per creare un'app mobile può variare da $ 24.000 a $ 150.000. Se si tiene conto della complessità e dell'ambito, si dovrebbe considerare l'intervallo da $ 22.000 a $ 60.000 per un'app semplice, mentre un'app complessa con più funzionalità costerebbe da $ 120, 00 a $ 250.000 per esternalizzare circa. Considera i seguenti tipi comuni di app e un costo medio di sviluppo delle app:

  • App di messaggistica come WhatsApp: da $ 50.000 a $ 130.000
  • App di incontri come Tinder - da $ 80.000 a $ 250.000
  • App guida della città: da $ 30.000 a $ 70.000
  • App di rete (social) - $ 28.000 +
  • App bancaria / di pagamento: da $ 50.000 a $ 80.000
  • App di prenotazione di taxi come Uber - da $ 25.000 a $ 120.000

Come individuare un buon sviluppatore di app

È molto importante lavorare con uno sviluppatore che capisca la tua visione e ti dia i risultati che cerchi. Dovrai sapere come differenziare i bravi ragazzi dai cattivi nelle fasi iniziali. Alcuni buoni marcatori per gli sviluppatori di app sono i seguenti.

  • Eccellenti capacità di comunicazione scritta e verbale: risposte tempestive e grammaticalmente corrette significano molto quando si discute l'ambito del progetto dell'app tramite Skype. La persona dovrebbe essere in grado di rispondere chiaramente alle domande mentre parla o scrive.
  • Uno sviluppatore con una indiscutibile integrità: avere le capacità e le competenze necessarie è una cosa, l'integrità e il codice d'onore di base sono un'altra. Queste sono, ovviamente, le qualità umane di cui stiamo parlando. Ad esempio, se il tuo candidato rifiuta di fornire i dettagli del suo progetto simile sotto NDA, dovresti capire che sta facendo la cosa giusta.
  • Reattività: devi cercare un candidato reattivo, una persona desiderosa di comunicare. Se lui / lei può rispondere rapidamente alle tue richieste, nonostante la differenza di orario, questo è un buon segno che è un buon sviluppatore che prende sul serio le esigenze dei loro clienti.

Conclusione

In effetti, lo sviluppo di app in outsourcing è una decisione importante che deve essere modellata dai tuoi obiettivi organizzativi e dai requisiti del tuo progetto. Conoscere e dichiarare chiaramente quali sono questi ti aiuterà a rimuovere alcune delle opzioni che non si adattano alle tue esigenze, all'inizio del processo.

Una o due cose che vorresti considerare includono la quantità di rischio che la tua organizzazione è disposta ad assumersi; il tuo budget per lo sviluppo di app mobili; quanto è importante personalizzare la tua soluzione alla luce delle aspettative dei tuoi clienti e della tua concorrenza sul mercato; quanto deve essere lucido il tuo prodotto; se hai bisogno di un impegno più consultivo oltre allo sviluppo e altro ancora.

Quando sei in grado di analizzare e determinare il percorso migliore, puoi iniziare a ricercare e restringere i fornitori che spuntano le caselle giuste per lo sviluppo della tua app.