Come fare un piano aziendale Analisi in pareggio per principianti

Stai attualmente scrivendo un business plan e vuoi fare un'analisi del pareggio? Se SÌ, ecco una guida per principianti su come calcolare il punto di pareggio per un'azienda.

Ogni azienda è fondata con l'obiettivo di realizzare profitti. Nessun imprenditore vuole affrontare lo stress di creare e gestire un'impresa che non sarebbe in grado di pagare le bollette dopo un determinato periodo di tempo. Questo è il motivo principale per cui è molto pertinente eseguire un'analisi del pareggio ogni volta che si pensa di avviare un'impresa.

Che cos'è un'analisi break even?

L'analisi del pareggio è un calcolo che ti dirà quante unità di prodotti devi vendere o a quante persone devi offrire servizi per raggiungere il pareggio nella tua attività. In sostanza, il punto di pareggio è il livello di vendita necessario per far funzionare la tua azienda senza incorrere in perdite finanziarie. Per avere successo in qualsiasi attività commerciale, è opportuno determinare questo punto in quanto la redditività della propria azienda dipende dal rimanere al di sopra di questo numero.

Ad esempio, come imprenditore che vende ombrelli, devi sapere quanti ombrelli devi vendere per coprire i costi generali. Devi sapere che tutto ciò che vendi al di sopra del tuo punto di pareggio comporterà profitti per la tua attività.

Un'analisi del pareggio è una parte fondamentale di qualsiasi buon piano aziendale in quanto ti aiuterebbe a capire se la tua idea di business merita di essere perseguita e può rimanere utile a lungo termine come un modo per capire la migliore struttura dei prezzi per i tuoi prodotti .

È un dato di fatto che gli imprenditori esperti non penserebbero nemmeno di avviare un'impresa fino a quando non saranno sicuri, dalla loro analisi del pareggio, che i loro ricavi previsti sarebbero superiori ai loro costi e che potrebbero andare in pareggio a un certo punto che è prevedibile. Una volta stabilito questo punto, gli imprenditori possono quindi continuare a creare i loro piani aziendali. Un'analisi del pareggio è il modo migliore per determinare se la tua idea di business è vincente o perdente.

Si può dire che una società abbia raggiunto un break anche quando le sue vendite totali o ricavi sono uguali alle sue spese totali. Non è stato realizzato alcun profitto nel punto di pareggio e non si sono verificate perdite. Va notato che qualsiasi ricavo realizzato al di sopra del punto di pareggio è un puro profitto per l'azienda.

4 volte in cui è importante eseguire l'analisi del pareggio

  1. Quando si avvia una nuova attività

Come abbiamo già stabilito, ogni volta che vuoi avviare una nuova attività, i tuoi primi pensieri dovrebbero andare a condurre analisi di break even. Non solo ti aiuterà a decidere se la tua idea di business è fattibile, ma ti costringerà a fare ricerche ed essere realista sui costi, oltre a pensare attraverso la tua strategia di prezzo.

  1. Quando si desidera creare o introdurre una nuova linea di prodotti

Se hai già un'attività in esecuzione, devi comunque effettuare un'analisi del pareggio prima di aggiungere una nuova linea di prodotti, soprattutto se si prevede che quel prodotto aggiungerà spese significative alla tua attività. Anche se i costi fissi, come quelli di un ufficio, rimangono invariati, dovrai calcolare i costi variabili relativi al tuo nuovo prodotto e impostare i prezzi prima di iniziare a vendere.

  1. Quando si aggiunge un nuovo canale di vendita

Ogni volta che aggiungi un nuovo canale di vendita, i tuoi costi cambieranno, anche se i tuoi prezzi no. Ad esempio, se hai venduto online e stai pensando di aprire un negozio pop-up, dovrai assicurarti almeno di rompere anche in modo da non stressare la tua attività.

  1. Quando si cambia il modello di business

Se stai pensando di cambiare il tuo modello di business, ad esempio il passaggio da un negozio al dettaglio a eCommerce, ti viene richiesto di fare un'analisi del pareggio. I tuoi costi potrebbero cambiare in modo significativo e questo ti aiuterà a capire se anche i tuoi prezzi devono cambiare.

Come fare un piano aziendale Analisi in pareggio per principianti

Quando si esegue un'analisi del pareggio, è necessario prendere nota di alcune variabili. Il primo passo è fondamentalmente quello di elencare tutti i costi per fare affari. Devi mettere tutto, dal costo del tuo prodotto, al noleggio, alle commissioni bancarie e altro. Pensa a tutto ciò che devi pagare e scrivilo.

Il prossimo passo è dividerli in costi fissi e costi variabili.

  1. Prezzi fissi

I costi fissi sono tutti i costi che rimangono invariati indipendentemente dalla quantità di prodotti venduti. Questo potrebbe includere cose come affitto, abbonamenti software, assicurazioni, depositi o fondi di emergenza e manodopera. Devi fare un elenco di tutto ciò che devi pagare per qualunque cosa.

Nella maggior parte dei casi, è possibile elencare le spese come importi mensili, a meno che non si stia considerando un evento con un periodo di tempo più breve. Se stai iniziando la tua attività da zero, non dovresti mai fare affidamento su congetture per stimare i tuoi costi. Puoi consultare le associazioni di categoria per informazioni sui costi medi nel tuo settore specifico.

  1. Costi variabili

I costi variabili sono costi che variano in base alla quantità di prodotti venduti. Ciò potrebbe includere materiali, commissioni, elaborazione dei pagamenti, manodopera, costi di spedizione del prodotto, inventario, ecc.

Alcuni costi potrebbero andare in entrambe le categorie, a seconda della tua attività. Se si dispone di personale retribuito, saranno soggetti a costi fissi. Ma se paghi dipendenti orari part-time che lavorano solo quando è occupato, saranno considerati come costi variabili.

  1. Prezzo medio per unità

Infine, devi decidere un prezzo per il tuo prodotto. Non preoccuparti se non sei ancora pronto a fissare un prezzo finale, puoi modificarlo in seguito. Tieni presente che questo è solo il prezzo medio. Se offri alcuni clienti sconti collettivi, abbasserà il prezzo medio. Per determinare il tuo prezzo, considera questi fattori:

  • A cosa serve la tua concorrenza la stessa cosa?
  • Vuoi essere nella fascia bassa, media o alta della fascia di prezzo?
  • Qual è il tuo costo per l'unità e quanto guadagno vuoi fare sopra?

Puoi anche utilizzare focus group informali per vedere cosa le persone potrebbero essere disposte a pagare per i tuoi articoli o servizi.

Importanza del punto di pareggio per le imprese

È molto probabile che un'azienda stia consegnando molti soldi e continui a perdere. Determinando il tuo punto di pareggio, sarai in grado di decidere il prezzo appropriato, il budget di vendita da avere e aiuta anche nella preparazione del piano aziendale. L'analisi del punto di pareggio è un parametro molto utile per determinare il driver di profitto critico per la tua attività, inclusi volume delle vendite, costi di produzione medi e prezzo di vendita medio.

L'altra importanza di un punto di pareggio è che ti aiuterà a essere in grado di:

  1. Determina la produttività del prodotto o servizio corrente in cui ti trovi
  2. Scopri fino a che punto puoi sostenere vendite in calo nella tua attività prima di iniziare a incorrere in perdite.
  3. Scopri quante unità dei tuoi prodotti dovrai vendere prima di poter realizzare profitti
  4. Scopri in che modo la riduzione del volume o del prezzo delle vendite influirà sulla tua attività
  5. Scopri quanto di un aumento del prezzo o del volume delle vendite dovrai compensare un aumento dei costi fissi.

Calcolo del punto di pareggio

Per determinare il tuo punto di pareggio, dovrai disporre le figure sopra in una formula di analisi del pareggio. Una formula di analisi in pareggio si presenta così:

  • Punto di pareggio = costi fissi / (prezzo medio per unità - costi variabili)

Usando la formula sopra e usando l'esempio di un imprenditore che vende al dettaglio le scarpe. Diciamo solo che i suoi costi fissi sono di $ 2.000 al mese e il suo prezzo di vendita medio è di $ 100. Gli costa $ 40 per comprare ogni scarpa, che lascia $ 60. Dividilo in $ 2.000 (costi fissi mensili) e l'imprenditore deve vendere 33 scarpe al mese per raggiungere il pareggio. Tutte le unità che vende al di sopra sono utili.

Un altro esempio, se si dispone di un'azienda che vende prodotti di informazioni digitali online al prezzo di $ 100 (ovvero, il prezzo di vendita è pari a $ 100) e il costo variabile è $ 20 e il costo fisso per un determinato periodo in questione è $ 2.000. Per ottenere il punto di pareggio in numero di unità, è necessario dividere il costo fisso per il contributo.

Per ottenere il contributo o il profitto lordo, dovrai sottrarre il prezzo di vendita ($ 100) dal costo variabile ($ 20) che ti darà $ 80. Pertanto, dividendo il costo fisso ($ 2.000) per il contributo ($ 80) si otterrà un punto di pareggio di 25 unità (2.000 ÷ 80 = 25). Ciò che significa questa risposta è che 25 unità del prodotto informativo devono essere vendute al fine di coprire i costi di gestione dell'azienda.

Cosa succederà al punto di pareggio se le vendite cambiano?

Quindi, quale sarebbe il destino del tuo punto di pareggio nel caso in cui le vendite cambino? Prendiamo ad esempio, se l'economia del paese fosse in recessione, le vendite che l'azienda ha potrebbe cadere. Se ciò dovesse accadere, potresti correre il rischio di non vendere abbastanza per raggiungere il tuo punto di pareggio.

Usando l'attività commerciale che vende i prodotti di informazioni digitali sopra citati come esempio, potresti non vendere fino alle 25 unità necessarie per pareggiare. In questo scenario, non sarai in grado di pagare tutte le tue spese, quindi cosa puoi fare per porre rimedio a questa situazione?

Esistono due possibili soluzioni a questo problema. Puoi decidere di aumentare il prezzo del tuo prodotto oppure puoi trovare modi per ridurre i costi, sia fissi che variabili.

  • Analizzare i tuoi risultati

Un'analisi del pareggio non è condotta solo per divertimento, ma l'analisi se eseguita bene ha lo scopo di parlare dei volumi sulla tua attività prevista. In questo senso, è importante capire cosa ti dice il risultato della tua analisi del pareggio. L'analisi di cui sopra ci ha detto che l'imprenditore andrà in pareggio quando venderà 33 paia di scarpe in un mese. Questo è fantastico, ma il passo successivo è decidere se ciò può essere fatto in un determinato momento.

Se non pensi di poter vendere 33 paia di scarpe in un mese, come dettato dalla tua situazione finanziaria, dalla pazienza, dalle aspettative personali, dalla posizione e da altre variabili, allora questo potrebbe non essere il lavoro giusto per te. Questo perché l'azienda non sarebbe in grado di produrre il denaro che lo sosterrebbe.

Se il tuo punto di pareggio è superiore al previsto ma hai ancora speranze per il business, potresti considerare di manipolare determinati fattori per ottenere un punto di pareggio desiderabile. Puoi considerare di acquistare scarpe meno costose, ridurre il numero o eliminare del tutto i dipendenti, lavorare da casa e aumentare il prezzo di vendita.

Se dopo aver modificato alcuni di questi fattori il tuo punto di pareggio è ancora troppo alto, la tua idea di business potrebbe non essere raggiungibile. Questa realizzazione è ciò che rende così importanti le analisi del pareggio. Se finisci per grattare il tuo presunto business plan, sappi che ti sei risparmiato un sacco di tempo, fatica e denaro.

Inoltre, è necessario comprendere che un'analisi del pareggio non può prevedere con precisione la domanda. Se vai sul mercato con il prodotto sbagliato o il prezzo sbagliato, potrebbe essere difficile raggiungere il tuo punto di pareggio.

Svantaggi dell'analisi del pareggio

Sebbene condurre analisi di pareggio per la tua azienda sia del tutto necessario prima ancora di scrivere un piano aziendale, è un dato di fatto che questa analisi ha anche i suoi svantaggi o limitazioni. Alcuni di questi inconvenienti includono;

  1. Non prende nota dei cambiamenti futuri

In genere si ignora il futuro quando si calcola l'analisi di pareggio. Sebbene la tua analisi ti mostrerebbe quante unità di prodotti devi vendere nel corso del mese, ma non vedrai come cambieranno le cose se le tue vendite oscillano di settimana in settimana.

E non ti dirà come la fluttuazione influenzerebbe il tuo punto di pareggio. Inoltre, non tiene conto del futuro. L'analisi del pareggio guarda solo qui e ora. Se il costo delle materie prime raddoppierà l'anno prossimo, il tuo punto di pareggio sarà molto più alto a meno che non aumenti i prezzi. Se aumenti i tuoi prezzi, potresti perdere clienti.

  1. Non può prevedere la domanda

È importante notare che un'analisi del pareggio non può prevedere la domanda del mercato. Non ti dirà quanto venderai in un determinato momento, o quante persone vorranno anche quello che stai vendendo. Ti dirà solo quante unità devi vendere per raggiungere il pareggio. Poiché la domanda non è generalmente stabile, il numero di persone disposte ad acquistare il prodotto cambierà se si modifica il prezzo.

  1. Troppo semplice per aziende complesse

La formula del punto di pareggio è abbastanza semplicistica. Molte aziende hanno più prodotti con più prezzi. Non sarà in grado di raccogliere tutte le variabili. Probabilmente dovrai lavorare con un prodotto alla volta o stimare un prezzo medio basato su tutti i prodotti che potresti vendere. In questo caso, è meglio eseguire alcuni scenari diversi per essere meglio preparati.

  1. Non dà conto dei concorrenti

Come nuovo concorrente sul mercato, avrai concorrenti a terra, e ovviamente sarebbero diffidenti nei tuoi confronti. Potrebbero abbassare i loro prezzi, il che a sua volta può influire sulla domanda del tuo prodotto, causando anche la modifica dei tuoi prezzi. Questo può influenzare ugualmente il tuo punto di pareggio.

Conclusione

L'errore più comune che gli imprenditori commettono nel condurre un'analisi del pareggio è dimenticare le cose, in particolare i costi fissi e variabili. Dimenticare le cose renderebbe il tuo calcolo del pareggio non accurato e per prevedere correttamente la redditività della tua attività, l'analisi del pareggio dovrebbe essere il più accurata possibile.

Per assicurarti di non perdere alcun costo, rifletti sull'intera operazione dall'inizio alla fine. Se pensi di imballare un prodotto fragile per spedirlo, potresti ricordare che devi aggiungere un po 'di protezione alla scatola. Se stai pensando durante l'organizzazione del festival, potresti ricordare che dovrai fornire cannucce insieme alle bevande che servirai.