Come vendere le tue idee ad aziende e investitori senza stress

Sei creativo? Hai un'idea da un milione di dollari nelle maniche? Hai un'invenzione, un brevetto o una proprietà intellettuale del valore di milioni di dollari ma non sai come venderlo? Quindi continua a leggere perché ti insegnerò come vendere le tue idee ad aziende e investitori .

Il mondo è pieno di brillanti idee da un milione di dollari, ma sfortunatamente al mondo mancano imprenditori esperti. Di tanto in tanto, ascolto le proposte di vendita degli aspiranti imprenditori sulle meravigliose idee imprenditoriali che hanno sviluppato nel loro armadio. Non importa quanto siano eccitanti le loro idee; Cerco di far notare loro che avviare un'attività richiede più di un'idea.

Quindi, in questo articolo, rivelerò la strategia passo passo per vendere le tue idee ad aziende e investitori. Ma prima di andare a spiegare il processo di vendita delle tue idee agli investitori, potresti voler sapere perché è consigliabile vendere la tua idea; piuttosto che costruire un business intorno ad esso?

Perché dovresti vendere le tue idee di business ad aziende o investitori

1. Costruire un business attorno alle tue idee è un processo piuttosto impegnativo; considerando il rischio coinvolto. Puoi vendere le tue idee agli investitori per evitare il rischio di avviare un'attività. Ad esempio, Bill Gates non ha sviluppato MsDos, lo ha semplicemente acquistato da un gruppo di programmatori e Microsoft è stata costituita.

2. Sviluppare e commercializzare la tua idea richiede capitale. Puoi scegliere di vendere le tue idee alle aziende per evitare il fastidio di raccogliere capitali.

3. Puoi vendere le tue idee ad aziende e investitori se non hai le capacità e le competenze imprenditoriali per costruire un business.

4. Puoi vendere le tue idee agli investitori se il tuo obiettivo è la gratificazione istantanea.

5. Costruisci persino un'attività attorno alla generazione di idee imprenditoriali. Tutto quello che devi fare è avviare una società di ricerca; rimanere in contatto con tendenze e clienti e sviluppare un occhio per individuare opportunità di business. Una volta che queste tre chiavi sono a posto; puoi costruire un business di successo vendendo idee di business ad aziende e investitori.

Avendo evidenziato cinque motivi per cui dovresti considerare di vendere le tue idee ad aziende e investitori, di seguito sono riportati i passaggi esatti per vendere le tue idee di business ad aziende e investitori.

Come vendere le tue idee ad aziende e investitori senza stress

1. Trova un avvocato

Il primo passo per vendere la tua idea a società e investitori è quello di ottenere un avvocato specializzato in diritto contrattuale e proprietà intellettuale. Questo è molto importante se vuoi passare attraverso il processo di vendita delle tue idee senza bruciarti le dita. Il tuo avvocato ti tornerà utile quando stai negoziando un accordo; e ti aiuterà anche a controllare il termine e il contratto per essere sicuro di essere al sicuro.

2. Proteggi la tua idea

Il prossimo passo da compiere prima ancora di presentare le tue idee ai tuoi amici e familiari è proteggere la tua idea assicurandoti che la legge ti riconosca come il creatore di tale idea. I veicoli legali che è possibile utilizzare per proteggere la proprietà intellettuale includono brevetti, marchi, nomi commerciali e copyright. Proteggere le tue idee è molto importante perché protegge dal furto intellettuale.

3. Valuta e determina il valore della tua idea

Quanto vale la tua idea? Quanto sei disposto a vendere la tua idea? Qual è il valore di mercato della tua idea ? Tutte queste cifre devono essere risolte prima di portare la tua idea sul mercato. Ora come valuti la tua idea? Come si determina il suo valore monetario ? Bene, puoi assumere un consulente aziendale e un perito per valutare la tua idea o puoi determinare il valore della tua idea in base al potenziale di mercato che detiene.

4. Impostare un valore minimo di esaurimento

Prima di entrare in trattative per vendere la tua idea imprenditoriale; devi conoscere il valore della tua idea e impostare un importo minimo che sarai disposto ad accettare per essa. Ciò renderà la negoziazione più semplice perché sai cosa vuoi. Ad esempio, posso dire che l'importo minimo che sarò disposto a vendere l'idea del mio stand per cani è di un milione di dollari. Se vendo sopra questo segno, va bene ma non andrò sotto il segno.

5. Scegli un'opzione di esaurimento

Scegliere un'opzione di esaurimento significa semplicemente determinare come si desidera essere pagati. Prima di entrare in trattative per vendere la tua idea, dovresti sapere quanto vuoi per la tua idea e come vuoi essere pagato. Stai andando a vendere in contanti o prendere l'opzione stock? Stai vendendo per un pagamento immediato o per una royalty? È rimasto un accordo tra te e i tuoi acquirenti interessati.

6. Conosci i tuoi obiettivi

Il sesto passo per vendere la tua idea ad aziende e investitori è conoscere i tuoi obiettivi. Potresti entrare in trattativa con i gestori di lingua ricoperti di zucchero e farti trascinare dalle loro promesse. Prima di entrare in negoziazione; conoscere i tuoi obiettivi, sapere cosa vuoi e attenersi ad esso.

7. Identificare potenziali società e investitori

Il settimo passo per vendere le tue idee è identificare potenziali aziende e investitori con la capacità di acquistare la tua idea; e inseriscili in un elenco.

8. Scrivi una proposta commerciale ai potenziali investitori

Dopo aver identificato i potenziali acquirenti; inviare loro una proposta commerciale evidenziando le basi e i vantaggi della tua idea. Puoi richiedere una dimostrazione dal vivo o testare la tua idea per gli acquirenti interessati. Un punto importante nella stesura di una proposta commerciale è assicurarti di vendere i vantaggi della tua idea nella proposta. Ricorda che il tuo obiettivo principale di scrivere una proposta commerciale è quello di suscitare l'interesse dei potenziali acquirenti.

9. Incontra gli acquirenti interessati

Se la tua idea ha un potenziale, verrai contattato dagli acquirenti interessati. Incontra questi acquirenti e discuti degli affari con loro, ma assicurati di farlo sotto la stretta sorveglianza del tuo avvocato. Consiglierò inoltre che i tuoi potenziali acquirenti firmino un modulo di conformità prima di portarli a una dimostrazione dal vivo o a testare la tua idea commerciale.

Tieni a mente i tuoi obiettivi; ed essere consapevole del tuo obiettivo. Coinvolgi i tuoi potenziali acquirenti nella negoziazione tattica; non avere fretta di vendere e non mostrare alcun segno di eccitazione. Assicurati di sederti al tavolo delle trattative con il tuo avvocato e se ritieni di non essere abbastanza competente per negoziare; porta con te un amico o un associato e permetti a lui / lei di parlare.

10. Vendi la tua idea o passa al prossimo acquirente

Se i passaggi da uno a nove vanno bene; allora potresti finire per vendere la tua idea. In caso contrario, passa al successivo acquirente interessato. Ricorda che hai un elenco di potenziali acquirenti; se i termini non possono valere tra te e un acquirente, non perdere tempo prezioso. Passa per vendere la tua proposta al prossimo potenziale acquirente.

Dopo aver seguito il processo di vendita della tua idea, utilizza questo articolo come linea guida; Scommetto che non solo uscirai sorridendo, ma ne uscirai anche più esperto nel trattare con aziende e investitori.