Quanti soldi fanno i proprietari di una caffetteria mensilmente

Vuoi aprire una caffetteria e vuoi prevedere le entrate? Se SÌ, ecco un'analisi dettagliata di quanti soldi le caffetterie fanno mensilmente / annualmente.

Quando si contempla l'avvio di una caffetteria, è naturale chiedersi quale livello di reddito ci si possa aspettare ogni mese.

Inutile dire che la risposta alla domanda; "Quanto guadagnano i proprietari delle caffetterie?", Dipenderà da alcuni fattori come il tipo di attività commerciale del caffè, il volume delle vendite, il prezzo, i costi e altri fattori, come il debito esistente, la manodopera costi, tasse, ecc. Inoltre, le entrate che otterrete dopo aver sottratto tutte le spese saranno determinate dai costi di avvio, dai costi operativi, dalle tasse, dal reinvestimento del denaro nella vostra azienda, ecc.

In altre parole, chiedere quanto guadagna mensilmente un proprietario di una caffetteria comprende approfondimenti complessi su quale tipo di attività commerciale creerai.

Innanzitutto, devi tenere presente che ogni caffetteria è diversa. Ad esempio, anche con gli standard su tutta la linea, le singole sedi Starbucks Coffee non generano le stesse entrate. Allo stesso modo, nonostante abbia lo stesso concetto e gli stessi prodotti, le entrate possono variare da una caffetteria all'altra.

Quanti soldi fanno i proprietari di una caffetteria mensilmente

Nel tentativo di rispondere a quanto fanno i proprietari delle caffetterie, è importante determinare le variabili che possono aiutare a far luce sulla risposta. La quantità di denaro che guadagni con la tua caffetteria dipende in definitiva dalle entrate della tua caffetteria e da altre cose. Ecco gli elementi chiave da cercare:

  • Entrate totali : è la quantità di denaro che guadagna la tua caffetteria. Viene generato da tutte le vendite che si verificano durante il giorno, la settimana e il mese.
  • Entrate : è una raccolta di tutti i soldi che ti vengono pagati da caffè, tè, bibite, muffin, pasticcini, ecc. Non include i costi per fare affari.

Di solito, le entrate che farai dalla tua caffetteria si baseranno su due fattori;

  1. Il tuo numero di vendite: questo numero riflette il numero di clienti che camminano attraverso la tua porta o magari guidano fino al tuo espresso attraverso la finestra e acquistano qualcosa. Ogni acquisto equivale a una vendita. Più clienti acquistano, più vendite e presumibilmente, maggiori saranno le entrate che la tua azienda produrrà caffè.

Quindi, supponiamo che in media 150 clienti al giorno. Un aumento del 20% da questo porterà fino a 180 clienti al giorno. Ciò significa che un aumento delle vendite aumenterà notevolmente le entrate del mese.

Ci sono molti fattori che possono influenzare il volume delle vendite. Ad esempio, la tua posizione avrà un impatto enorme sui tuoi profitti. La posizione "migliore" per la tua caffetteria, il chiosco o il chiosco, maggiore sarà il tuo numero di clienti ottimale o migliore. Fattori come il parcheggio, la comodità, il flusso del traffico, l'illuminazione, ecc., Sono elementi essenziali da considerare.

Inoltre, anche il marketing, le promozioni o la divulgazione della comunità svolgeranno un ruolo importante e possono avere un impatto drammatico sul numero.

2. Il totale medio della ricevuta: l'importo medio della ricevuta è un'altra variabile importante per la tua redditività. Una singola ricevuta può essere $ 3, 00 un'altra può essere $ 15, 50.

Ad esempio, supponiamo che in media i clienti acquistino una tazza di cappuccino e un muffin per un totale di $ 5. Certo, non tutti ordineranno un cappuccino e / o un muffin. Alcuni ordini avranno più bevande e / o più muffin o snack. Alcuni totali delle ricevute possono ammontare a soli $ 2, 50, mentre altre entrate potrebbero arrivare a $ 35, 95. Prendi tutti i tuoi ordini e dividili per le vendite totali e otterrai il prezzo medio del biglietto.

Se disponi di una varietà di offerte di menu con un margine da moderato a elevato (che è popolare tra i tuoi clienti), probabilmente anche il costo medio dei prezzi delle ricevute aumenterà. Quindi, se offri la tua famosa torta di formaggio per $ 6, 95 una fetta e un caffè per $ 2, 75, il prezzo della ricevuta sarà di $ 9, 70.

L'aggiunta di queste due variabili essenziali (numero totale di clienti e totale medio delle ricevute) determinerà le nostre entrate per la tua attività di caffetteria. Entrambi questi elementi svolgono un ruolo altrettanto importante nel tuo successo finanziario come proprietario di una caffetteria.

Qualsiasi modifica a uno o entrambi questi può aumentare o diminuire cumulativamente i profitti e le entrate. Per avere successo come proprietario di una caffetteria, dovresti cercare di aumentare il più possibile questi due fattori.

Le caffetterie indipendenti producono oltre 12 miliardi di dollari di vendite annuali. Il supporto espresso espresso drive-through vende da 200 a 300 tazze di java al giorno. Seattle ha il maggior numero di caffetterie pro capite di qualsiasi città degli Stati Uniti.

Salaryexpert.com riferisce che nel 2011 i gestori di caffetterie a New York City guadagnano in media $ 66.699. A Phoenix, il reddito medio annuo del gestore della caffetteria è di $ 45.961; e a Miami, i gestori di caffè guadagnano $ 54.075. I gestori delle caffetterie di Seattle guadagnano in media $ 54.899.

La media nazionale è di $ 46.353. Il Bureau of Labor Statistics riporta che il salario annuale mediano dei gestori di servizi alimentari stipendiati (compresi bar e bancarelle di caffè espresso) era di $ 46.320 nel maggio 2008. Il 50% medio dei manager ha guadagnato tra $ 36.670 e $ 59.580. Il 10 percento più basso dei lavoratori dipendenti ha ricevuto meno di $ 29.450 e il 10 percento più alto ha guadagnato più di $ 76.940.

I proprietari di caffetterie che gestiscono i propri stabilimenti possono avere un reddito annuo medio più alto rispetto a quelli che hanno le spese operative aggiuntive di assunzione di un manager per gestire la propria attività.

In conclusione, la risposta alla domanda; '' quanto fanno mensilmente i proprietari delle caffetterie '' È ... dipende. Ricorda, ogni caffetteria è diversa: variabili come la posizione, i costi, la quota di mercato, i punti di prezzo, i margini di profitto del prodotto, il marchio e la gestione, tutti svolgono un ruolo importante nel determinare i tuoi profitti.