Registrazione della società di pulizie (licenza e permesso)

CAPITOLO 3 -: Questo è il terzo capitolo della "Guida completa all'avvio di un'impresa di pulizie". Non è possibile gestire un'azienda senza prima averla legalizzata. Affrontare le questioni legali è una delle tue priorità in assoluto quando cerchi di avviare una nuova attività. A cosa si riferisce esattamente la parola "legalizzare"? In termini molto semplici, legalizzare la tua azienda è l'atto di ottenere una licenza o un permesso che ti consentirà di eseguire le tue attività commerciali senza ostruzioni da parte dello stato, delle città o delle autorità cittadine.

Se ritieni di poter gestire un'impresa senza espletare le formalità di legalizzazione, allora dovresti essere pronto a metterti in balia del governo che ha maggiori probabilità di chiudere le porte e impedirti di fare affari alle tue condizioni personali . Essere un cittadino rispettoso della legge è della massima importanza per essere un imprenditore di successo. Non essere tentato di prendere scorciatoie e scappatoie evasive dalla legge. Questi shenanigani serviranno solo a metterti in acque profonde.

Le norme e i regolamenti sulla legalizzazione delle imprese differiscono da una città all'altra. È necessario essere a conoscenza di queste regole in anticipo al fine di ottenere la tua attività registrata e funzionante. Fai i compiti sulle regole e le normative della città in cui stai pianificando di aprire la tua attività di pulizia. Alcune delle licenze e autorizzazioni più comuni che è necessario acquisire per avviare le operazioni aziendali sono elencate di seguito:

Licenze e autorizzazioni aziendali necessarie per un'impresa di pulizie

1. Licenza commerciale : la prima cosa che devi ottenere per far legalizzare la tua attività è l'autorizzazione ufficiale a farlo dal municipio. Questa autorizzazione viene fornita sotto forma di licenza commerciale. Dopo esserti messo in contatto con il dipartimento delle licenze commerciali della città, ti verrà richiesto di compilare una domanda di licenza commerciale. Le autorità del municipio condurranno quindi una serie di procedure standard per assicurarsi che il luogo in cui si intende avviare la propria attività sia favorevole per una nuova impresa.

2. Autorizzazione dei vigili del fuoco

Il prossimo in linea di importanza è il permesso dei vigili del fuoco della città. Ciò è essenziale per le imprese di pulizia poiché spesso utilizzano materiali infiammabili durante le operazioni commerciali. Se hai intenzione di conservare oggetti infiammabili nel tuo negozio o quartier generale, devi consentire ai vigili del fuoco di entrare e ispezionare i tuoi locali per la sicurezza antincendio. Nel caso in cui si eviti tale ispezione o si ignori la necessità di ricevere un permesso dai vigili del fuoco, si può essere citati per il possesso di oggetti infiammabili.

Ottenere un permesso dei vigili del fuoco

Dal momento che maneggi, immagazzini o usi materiali o attrezzature che sono pericolose per la vita e le proprietà; anche materiali o prodotti che sono considerati altamente infiammabili, quindi è necessario rivolgersi all'autorità competente per ottenere l'autorizzazione; prima che ti possa essere consentito conservare tali materiali o prodotti altamente infiammabili nella tua struttura.

Stati diversi negli Stati Uniti d'America hanno i propri requisiti per coloro che desiderano ottenere i permessi dei vigili del fuoco, ma proveremo il più possibile a coprire i passaggi di base che dovresti seguire e le condizioni che devi soddisfare prima di poter ottenere un permesso dei vigili del fuoco per la vostra struttura. Ecco alcuni dei passaggi che dovresti seguire per ottenere un permesso dei vigili del fuoco;

  • Invia richieste sui requisiti e sull'indirizzo dell'ufficio dei vigili del fuoco più vicini: puoi cercare online l'indirizzo dell'ufficio dei vigili del fuoco più vicino nel tuo stato. Una volta ottenuto l'indirizzo, il numero di contatto o l'indirizzo e-mail, è possibile contattarli per fornire i requisiti necessari per qualcuno che desidera ottenere un permesso antincendio per la propria struttura.
  • Ottieni, compila e invia il modulo di domanda: assicurati di includere tutti i documenti di backup richiesti prima di inviarlo. È importante dichiarare che non è possibile inviare il modulo di domanda di permesso di fuoco via e-mail; non sarà accettato. È necessario portare il modulo compilato all'ufficio vigili del fuoco più vicino o inviare loro il modulo.
  • Includi la planimetria del sito, il layout del pavimento e la prova dell'assicurazione quando presenti il ​​modulo di domanda: la verità è che se non includi questi documenti quando invii le domande, non otterrai un permesso dei vigili del fuoco.
  • Assicurati che la tua struttura sia pronta per l'ispezione prima di inoltrare il modulo di domanda: è importante notare che prima che un permesso dei vigili del fuoco possa essere rilasciato, la tua struttura sarà prima ispezionata dagli agenti dei vigili del fuoco. Se la tua struttura non soddisfa i requisiti, non ti verrà rilasciato un permesso antincendio. Quindi, prima di inviare il modulo di domanda, assicurarsi che la struttura sia in ordine e che tutto ciò che era necessario essere in atto sia a posto. Cose come l'uscita di sicurezza, gli estintori collocati in posizioni strategiche all'interno della struttura, i punti antincendio designati e altri dispositivi di sicurezza antincendio ecc.
  • Metti in atto strutture che ti aiuteranno a trattenere il permesso di fuoco: - Una cosa è ottenere un permesso dei vigili del fuoco; è un'altra cosa mantenere il permesso. La verità è che, se non si rispettano le norme e i regolamenti dei vigili del fuoco sulla sicurezza antincendio, il permesso di fuoco verrà revocato. Assicurati quindi di rispettare le norme e i regolamenti antincendio e di sicurezza e di esporre i tuoi dipendenti alle migliori pratiche di sicurezza antincendio e altri.
  • Una volta effettuata l'approvazione, dovrai pagare la tariffa richiesta prima che il tuo permesso possa essere rilasciato: Se sei in grado di soddisfare i requisiti dell'ufficio dei vigili del fuoco dello stato, la tua richiesta verrà approvata entro pochi giorni. Se la tua richiesta viene approvata, verrai informato di pagare la tariffa richiesta prima che il permesso possa essere rilasciato a te. La tassa per la domanda di permesso di incendio varia tra $ 300 e $ 400. Se stai richiedendo un permesso antincendio a San Francisco, negli Stati Uniti, dovrai pagare $ 330, 00 prima di poter ottenere il permesso.

3. Autorizzazione al controllo dell'inquinamento dell'aria e dell'acqua

L'inquinamento dell'aria e dell'acqua sta mettendo in pericolo l'ambiente ogni giorno. Come imprenditore moderno, devi avere un approccio "green" eco-friendly alla tua attività. Le imprese di pulizia sono spesso accusate di inquinare l'ambiente rilasciando rifiuti tossici all'aperto e nelle fognature. Per assicurarti che la tua azienda non abbia nulla a che fare con queste accuse dannose, ottieni un permesso dal Controllo dell'inquinamento dell'aria e dell'acqua della tua città. È importante notare che le leggi sull'inquinamento dell'aria e dell'acqua differiranno da una città all'altra. Assicurati di essere ben informato su queste norme e regolamenti prima di procedere con l'avvio dell'attività di pulizia.

Ottenere l'autorizzazione per l'inquinamento dell'aria e dell'acqua per un'azienda di pulizie

Il sistema nazionale di eliminazione delle emissioni inquinanti (NPDES) è responsabile della regolamentazione dello scarico delle acque reflue ed è necessario contattarle per sapere se la natura della propria attività richiederà il permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua. Se dovresti prenderne uno e non lo fai e sei andato avanti per scaricare acque reflue, la tua azienda può essere chiusa e sarai multato.

Allo stesso modo l'Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti (EPA) regola l'inquinamento atmosferico negli Stati Uniti d'America, sono responsabili della bonifica di una società e il rilascio delle stesse consente di operare se le loro attività comportano il rilascio di gas e sostanze chimiche offensive nell'ambiente. Se questa agenzia non regola le industrie, sarà più facile per le industrie rilasciare gas o sostanze chimiche che influenzeranno la respirazione umana e animale, causando lo smog nell'atmosfera, compromettendo la visibilità e attaccando anche il nostro ecosistema. Questi prodotti chimici e gas aggressivi se rilasciati nell'atmosfera possono causare tumori o malattie correlate ai polmoni. Ora consideriamo rapidamente i passaggi da seguire per ottenere un permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua per la tua azienda;

  • Fai richieste all'autorità competente per sapere se avresti bisogno di un permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua per la tua attività-: la natura dell'attività che intendi avviare determinerà se avresti bisogno di un permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua prima di poterti permettere per entrare in attività. Il modo migliore per sapere è visitare l'ufficio o l'Agenzia per la protezione ambientale più vicina a te per fare le richieste necessarie. Ma sei certo di dover ottenere un permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua se la tua azienda è impegnata in qualsiasi forma di produzione che comporta il rilascio di rifiuti (prodotti chimici e gas) nell'ambiente.
  • Registra la tua attività e ottieni la licenza operativa necessaria: se sei certo di dover ottenere un permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua per la tua attività, il primo passo da seguire per avviare il processo di ottenimento del permesso è quello di registra la tua attività presso il governo del tuo paese. La verità è che, la Environmental Protection Agency non prenderà in considerazione la tua domanda di permesso per aria e acqua se noterà che non hai il certificato di incorporazione per la tua azienda. Quindi assicurati di incorporare la tua azienda prima di rivolgersi all'autorità competente per richiedere l'autorizzazione per l'inquinamento dell'aria e dell'acqua.
  • Preparare la struttura e il processo per soddisfare gli standard richiesti durante l'ispezione: è importante dichiarare che una volta inoltrata la domanda di permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua, i funzionari dell'ufficio della Environmental Protection Agency ispezioneranno la struttura e il processo di produzione e scarico dei rifiuti prima che la tua domanda possa essere approvata e ti verrà rilasciato il permesso. Quindi assicurati di aver preso le disposizioni necessarie prima di inviare la domanda.
  • Ottenere il modulo di domanda di permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua, compilare il modulo come richiesto e allegare il documento giustificativo necessario prima della presentazione-: se si è certi che la propria struttura è pronta per l'ispezione, è necessario ottenere il modulo di domanda di permesso di aria e acqua, compilare il modulo come richiesto e quindi allegare il documento giustificativo necessario prima di inviare il modulo all'autorità competente. È importante dichiarare che non è possibile inviare il modulo via e-mail.
  • Invia le tue domande e attendi l'ispezione e l'approvazione: una volta presentata la domanda di permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua, ti verrà data una giornata per l'ispezione. La tua candidatura non verrà approvata fino a quando l'agenzia non sarà sicura di aver messo in atto un meccanismo di sicurezza. Quindi, ciò che ci si aspetta che tu faccia mentre aspetti l'ispezione, è assicurarti di mettere la tua struttura, il processo di produzione e il processo di smaltimento dei rifiuti in perfetta forma. Puoi chiamare esperti per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.
  • Paga la quota richiesta dopo l'approvazione-: dopo alcuni giorni o settimane di ispezione, verrai informato se la tua domanda di permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua è stata approvata o se sei ancora tenuto a lavorare sulla tua struttura, processo di produzione o processo di smaltimento dei rifiuti per soddisfare lo standard richiesto. Se la tua domanda viene approvata, dovrai pagare la tariffa richiesta prima che ti venga rilasciato il permesso di aria e acqua. Di solito, la tariffa varia da stato a stato e da paese a paese. Se vivi negli Stati Uniti devi pagare circa $ 25 / ton o $ 32 / ton. Puoi visitare www.epa.gov per scoprire la tariffa corrente.
  • Raccogli il tuo permesso e assicurati di rispettare lo standard previsto dalla tua organizzazione se non vuoi che il permesso venga revocato-: Una volta pagato con successo il permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua, ti verrà data una data per venire a ritirare il permesso. È importante affermare che il permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua può essere revocato se non si è all'altezza degli standard previsti. La tua organizzazione deve continuare a rispettare il set standard se devi continuare a mantenere il tuo permesso. Quindi, essere ben informato che il permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua non è permanente. È un dato di fatto, ci si aspetta che si tenga il passo con le migliori pratiche nel proprio settore se si desidera continuare a mantenere il permesso di inquinamento dell'aria e dell'acqua.

4. Certificato di imposta sulle vendite

Il certificato di imposta sulle vendite è indispensabile per avviare qualsiasi attività commerciale, per non parlare di uno basato su un servizio di pulizia. Esistono due semplici motivi per cui è necessario acquisire questo certificato. In primo luogo, ti permetterà di pagare le tasse sui prodotti, i prodotti e i servizi che vendi. In secondo luogo, ti consente di riscuotere le imposte sulle vendite dai tuoi clienti. La mancata acquisizione di un certificato di imposta sulle vendite sarà considerata un tentativo di evasione fiscale.

Ottenere un certificato fiscale sulle vendite per la tua impresa di pulizie

Se sei interessato all'acquisto e alla vendita di articoli, sarà a tuo vantaggio applicare e ottenere il certificato fiscale sulle vendite se intendi massimizzare i profitti per la tua attività. Il certificato di imposta sulle vendite è un certificato che consente a un acquirente di effettuare acquisti esentasse. Con il tuo certificato di imposta sulle vendite, quando acquisti oggetti che intendi rivendere, puoi acquistarli senza IVA. È un dato di fatto, oltre ad applicare e ottenere il proprio certificato di imposta sulle vendite allo scopo di impegnarsi in distribuzioni all'ingrosso di merci, quando si desidera aprire un conto corrente commerciale è necessario un certificato di imposta sulle vendite.

Esistono requisiti di base che dovresti soddisfare se desideri ottenere un certificato di imposta sulle vendite ed è anche importante affermare che diversi stati negli Stati Uniti hanno i propri requisiti per coloro che intendono ottenere il certificato di imposta sulle vendite. La verità è che ottenere un certificato di imposta sulle vendite non è un processo difficile ed è economico, soprattutto se si soddisfano i requisiti prima dell'applicazione. È possibile visitare il sito Web ufficiale dello stato in cui si intende applicare, per verificare i loro requisiti unici e come applicare.

Fondamentalmente, la maggior parte degli Stati preferirà scaricare i moduli di domanda dal proprio sito Web, compilare i moduli e quindi inviare il modulo al proprio ufficio, mentre ad alcuni non dispiacerebbe compilare i moduli online. Ora consideriamo i passaggi che dovresti seguire se desideri ottenere un certificato di imposta sulle vendite;

  • Assicurati che la tua azienda sia legalmente registrata-: prima di poter richiedere un certificato di imposta sulle vendite, la tua azienda deve essere legalmente registrata presso le commissioni per gli affari aziendali del tuo paese. È un dato di fatto, la tua azienda deve essere coinvolta nell'acquisto e nella rivendita (all'ingrosso) per poter massimizzare il certificato di imposta sulle vendite. È possibile visitare le commissioni per gli affari aziendali più vicine nel proprio paese per ottenere la registrazione della propria attività.
  • Inoltra richieste all'Ufficio delle entrate interno o all'ufficio distrettuale locale più vicino: ci sono requisiti diversi da diversi stati negli Stati Uniti quando si tratta di emettere certificati di imposta sulle vendite. Quindi, ciò che ci si aspetta da te è visitare l'ufficio delle entrate interno più vicino o l'ufficio distrettuale locale per fare domande sui requisiti che dovresti soddisfare se desideri ottenere un certificato di imposta sulle vendite.
  • Ottieni i moduli, compila e allega il documento giustificativo pertinente: hai la possibilità di scaricare i moduli online o contattare l'ufficio distrettuale locale più vicino per raccogliere i moduli di domanda. Allegare il documento giustificativo pertinente prima di inviarlo.
  • Invia i moduli di domanda compilati all'Ufficio distrettuale locale: le domande verranno esaminate e se si soddisfano i requisiti, verrà rilasciato un certificato di imposta sulle vendite.
  • Paga la commissione richiesta: la procedura per ottenere un certificato di imposta sulle vendite non è stressante e la commissione non è costosa. Dovresti verificare con l'ufficio delle imposte locale intorno a te o visitare il loro sito Web online per confermare la tariffa corrente. Normalmente, dopo il pagamento, le domande verranno elaborate e, se approvate, il certificato fiscale di vendita ti verrà inviato per posta o ti verrà chiesto di venire nel loro ufficio per ritirarlo.

Infine, è importante sottolineare che esistono due categorie di certificati di imposta sulle vendite. Abbiamo il regolare certificato di imposta sulle vendite e il certificato di imposta sulle vendite temporanea. Il certificato specifico di imposta sulle vendite di cui hai bisogno dipende dalle tue attività commerciali. Il certificato di vendita temporaneo ha una data di scadenza, mentre il normale certificato di imposta sulle vendite no.

Come imprenditore alle prime armi, tutte queste formalità possono sembrarti stranamente complesse. Indubbiamente consumeranno molte delle tue ore prima del lancio della tua attività. Non importa quanto tempo ci vuole per completare queste procedure legali, rimanere pazienti e calmi. Il mancato rispetto della legge non è semplicemente un'opzione. L'importante nel seguire le regole e le normative del tuo rispettivo stato o città non può essere sottolineato abbastanza. Il momento in cui guardi oltre queste leggi è il momento in cui metti a repentaglio il successo della tua attività. Pensalo come un dolore a breve termine che porta a un guadagno a lungo termine. Una volta che coprirai le parti legali dell'avvio di un'azienda, la tua impresa di pulizie funzionerà come un aspirapolvere nuovo di zecca.