Registrazione di un marchio per la tua attività di fotografia

CAPITOLO 3-: Questo è il terzo capitolo di "La guida completa all'avvio di un'impresa di fotografia". - Una volta che hai deciso di diventare un imprenditore nel settore della fotografia, devi distogliere l'attenzione dal pensare come un artista al pensare come un vero uomo d'affari. Nel mondo di un artista, non c'è molto spazio per le strutture aziendali e le organizzazioni imprenditoriali complicate.

Attraverso l'occhio di un artista, il mondo è pieno di colore e vita, in attesa di essere rappresentato sotto forma di arte. L'artista non ha quasi nessuna preoccupazione per le complessità, le complessità, le prove e le tribolazioni che sono eventi quotidiani nel mondo di un imprenditore. Una volta che decidi di passare da un artista a un imprenditore, devi iniziare a dare un'occhiata a questo mondo in modo piuttosto oggettivo.

Perception of a Photography Business

Una delle prime domande che devi porti prima di iniziare a creare la tua attività di fotografia è cosa vedi quando dai un'occhiata a un altro uomo o un'altra organizzazione aziendale basata sulla fotografia? Vedi un istituto esemplare che sta diffondendo felicità nelle comunità e nelle città del tuo paese attraverso le sue meravigliose opere fotografiche?

Vedi un campo di addestramento e un luogo di riproduzione per fotografi freschi, affamati e follemente talentuosi che sono destinati a governare l'industria nei prossimi anni? Vedi una società che si basa sul duro lavoro di uomini e donne che hanno sviluppato un rapporto forte e incrollabile con la fotografia ? Se la risposta a una qualsiasi delle domande precedenti è un sì, allora non stai facendo un ottimo lavoro nel tentativo di diventare un imprenditore.

Tutti questi sono modi in cui un artista visualizzerebbe un'azienda di fotografia o un'azienda di fotografia. Queste sono le prime impressioni che spuntano nella mente di un fotografo professionista che tende ad essere libero dagli obblighi del mondo degli affari. Non c'è assolutamente nulla di sbagliato nel nutrire tali opinioni su un business della fotografia, infatti, queste sono opinioni abbastanza intriganti sull'argomento. Tuttavia, nessuna di queste opinioni è in armonia o in linea con la mentalità o la mentalità necessarie per essere un imprenditore.

Rispettare le dimensioni dell'azienda

Come imprenditore, devi guardare un business in modo più obiettivo, come menzionato prima. La tua mente non può essere distratta dal meraviglioso contributo che l'azienda o i suoi lavoratori stanno dando nel campo della fotografia o nell'industria della fotografia per quella materia.

Puoi mettere da parte quei complimenti per una data successiva. Come aspirante uomo d'affari, devi dividere in numeri la tua visione dell'azienda. Ogni singola informazione che hai sull'azienda dovrebbe essere analizzata e valutata in modo da poter fare un'osservazione istruita sullo stato dell'azienda e su come i suoi progressi possano essere espressi nella terminologia aziendale.

Se vuoi vedere un'azienda come un imprenditore, allora devi prima prendere in considerazione le dimensioni dell'azienda. Dimentica le sorprendenti opere fotografiche che sfornano quotidianamente a causa del carico seccato, dimentica quanto sono talentuosi i loro fotografi e dimentica quanto duro lavoro e dedizione sono i proprietari dell'azienda. Pensa semplicemente al risultato di tutti i loro sforzi e impara a classificare e dividere in compartimenti le aziende sulla base dell'impatto che stanno creando nel mondo degli affari.

5 tipi di attività fotografiche che possono esistere legalmente

Quando guardi un'azienda di fotografia, dovresti avere la possibilità di classificarla immediatamente in uno dei seguenti 5 gruppi.

  • Attività basata sull'hobby
  • Azienda individuale
  • Associazione
  • Società a responsabilità limitata o società a responsabilità limitata
  • Società

In altre parole, devi essere molto tecnico con la tua categorizzazione. Basta chiamare un'azienda brillante, eccezionale o povera non è abbastanza. È necessario sapere esattamente quale sia la capacità dell'azienda in base alla categoria di appartenenza dell'azienda. I termini delle categorie commerciali sopra menzionati e i loro significati dovrebbero essere integrati nella tua testa. Dovrai avere una comprensione chiara e approfondita di queste parole prima di poter procedere con il compito di avviare la tua attività di fotografia.

un. Attività fotografiche basate su hobby

La maggior parte dei fotografi o imprenditori professionisti che hanno a che fare con l'industria della fotografia affermerà che le attività per hobby non dovrebbero nemmeno essere menzionate nello stesso respiro di altre forme di attività basate sulla fotografia.

Secondo loro, una persona che guadagna soldi dalla fotografia semplicemente come un hobby piuttosto che una seria scelta di carriera come fanno le altre persone è una mancanza di rispetto al confine con tutti gli altri professionisti che lavorano nel settore. Poi di nuovo, questa è l'opinione popolare e se vuoi essere d'accordo con questa opinione o meno dipende completamente da te.

Forse tu stesso potresti aver bisogno di avviare un'attività di fotografia basata su hobby. Questo nome che è stato dato a tali aziende deve essere abbastanza severo con le persone che gestiscono queste operazioni. Non tutti nel mondo hanno la possibilità o, a volte, il tempo di fare del business della fotografia una scelta di carriera completa.

Nonostante ciò, scelgono ancora di creare un business dalla fotografia semplicemente per il loro amore e passione per l'imprenditoria e il mestiere stesso della fotografia. Queste aziende potrebbero non essere i più importanti produttori di denaro nel mondo delle aziende fotografiche, ma c'è molta ispirazione che puoi trarre dai proprietari di queste aziende.

I proprietari di un'azienda basata sull'hobby potrebbero anche essere persone che semplicemente piegano le regole per essere esentate e scuse da tutte le complessità e complessità del lancio di un'organizzazione aziendale. A volte, non è necessario istituire ufficialmente un'azienda. Puoi semplicemente eseguire operazioni commerciali sotto l'etichetta di un hobby. In termini fiscali, il tuo lavoro di fotografia sarà considerato una forma di hobby.

Non è così che tutti nel settore iniziano la loro attività di fotografia, ma sei sicuro di incontrare un discreto numero di persone che hanno adottato questo approccio eccentrico. Quando si avvia un'attività di questo tipo, non è necessario compilare alcun documento aggiuntivo. Ciò consente di incassare direttamente gli assegni o di farti scrivere direttamente agli assegni senza il coinvolgimento di un'organizzazione aziendale.

Il reddito che genererai da tale attività di fotografia sarà interamente tuo e diventerà una parte del tuo reddito personale, che sarà soggetto alle imposte sul reddito personale. Vale la pena notare che le imposte sul reddito delle persone fisiche di solito non sono così alte come le tasse sulle imprese, quindi molti aspiranti imprenditori nel settore della fotografia vedono le attività basate su hobby come un modo per eludere la tassazione. Se tale approccio non è etico o irrispettoso nei confronti di altri professionisti o meno, spetta a voi decidere e giudicare.

Con un'attività simile sotto la tua guida, avete la disposizione di cancellare determinate spese nel caso in cui subiate perdite e se le spese superano le vostre entrate. Detto questo, è necessario assicurarsi che le spese siano ordinarie e necessarie prima di poterle cancellare. Le spese cancellate devono essere menzionate in un modulo fiscale.

b. Attività di fotografia con ditta individuale

Se sei a conoscenza di ciò che è un unico proprietario, ti potrebbe sembrare che esista una linea sottile tra il possesso di un'attività basata sull'hobby nel settore della fotografia e l'essere un unico proprietario nello stesso campo, ma in termini tecnici, i due sono enormemente diversi l'uno dall'altro.

Prima di tutto, puoi passare da un'azienda basata su hobby a una ditta individuale se hai entrate ricorrenti, cioè superiori a pochi pagamenti. In tali circostanze, è necessario acquisire una licenza commerciale. Prima di poter ottenere una licenza commerciale, è necessario iniziare a pensare di ottenere lo stato di unico proprietario.

La maggior parte delle aziende fotografiche che incontrerai sono imprese individuali. La ragione di ciò è perché la fotografia è un'arte alla fine della giornata, e di solito non è il tipo di prodotto o servizio (comunque si possa vedere) che può essere distribuito su larga scala.

Pertanto, non è facile costruire all'improvviso un'enorme corporazione nel settore della fotografia. Se non sei a conoscenza di ciò che è un unico proprietario, dai semplicemente un'occhiata al termine un'altra volta. La parola sole implica che aziende come queste sono gestite da un singolo individuo.

In altre parole, solo una persona ha la proprietà di tale impresa e quindi la presenza di un singolo imprenditore o di una figura autorevole è sufficiente per mantenere l'impresa a galla nel settore. L'unica persona che gestisce l'attività in tale società opera al solo scopo di un profitto.

Se sei un unico proprietario, il tuo obiettivo principale sarà quello di fornire prodotti e servizi fotografici attraverso il lavoro dei tuoi dipendenti e guadagnare più entrate rispetto alle spese che devi affrontare. Sembra un'equazione abbastanza semplice e in effetti la ditta individuale è molto meno semplice rispetto alle altre organizzazioni imprenditoriali che puoi formare in un settore fotografico.

Pertanto, essere un unico proprietario è il modo migliore per iniziare nel settore e puoi quindi spostarti gradualmente verso la creazione di organizzazioni fotografiche più grandi che produrranno dividendi maggiori. Se non sei sicuro del tipo di attività su cui mettere le mani, chiudi semplicemente gli occhi e vai con la ditta individuale. Questo ti servirà meglio di qualsiasi altra forma di business durante le tue fasi iniziali nel mondo dell'imprenditoria.

Le leggi di fissare una ditta individuale dipenderanno interamente da dove vivi. Il modo in cui si avvia l'attività deve essere completamente conforme alle leggi e alle norme e regolamenti dello stato o della città in cui si intende avviare l'attività. Il primo ordine di azione come promettente unico proprietario è quello di trovare un nome per la tua attività che deve essere diverso dal tuo cognome. Questo sarà noto come nome commerciale e DBA o " fare affari come ".

Una volta che le autorità si sono assicurate che non vi siano altre attività che operano sotto il nome che hai scelto per la tua attività di fotografia, ti verrà richiesto di compilare alcuni documenti e pagare una piccola tassa alle autorità governative. Una volta che lo hai fatto, avrai la libertà di pubblicizzare la tua attività sul giornale locale usando il nome che hai scelto per questo.

Più spesso, ci vorrà circa un anno prima di poter raggiungere il pareggio. Durante tale periodo, è possibile cancellare le spese per eventuali perdite subite. Nel caso in cui non si sappia cosa significhi cancellare, si tratta di un termine tecnico finanziario che viene utilizzato per indicare l'esenzione o la riduzione delle imposte per i titolari di imprese che stanno appena avviando le proprie attività.

Non è necessario guadagnare un profitto per ottenere una cancellazione. Puoi subire una perdita e avere ancora il diritto di cancellare le spese purché le perdite che subisci non siano troppo astronomiche e simili alle perdite subite da altre attività nel settore in cui ti trovi. Devi essere in grado di convincere il autorità fiscale che stai per ottenere un profitto prima che tu possa avvalerti della possibilità di cancellare le spese.

c. Partnership Fotografia Affari

È difficile distinguere un'impresa di partenariato nella fotografia da una ditta individuale in termini di dimensioni dell'azienda, ma è ovviamente distinta in termini di struttura organizzativa. Come suggerisce il nome, un business di partnership si basa su una partnership commerciale tra due o più proprietari.

Se gestisci un'attività di fotografia in partnership, non devi eseguire operazioni e finanziarle da solo. È possibile ricevere assistenza tecnica, esecutiva e finanziaria da altri partner o investitori. Ciò consente di dividere la responsabilità della gestione dell'azienda in varie sezioni, con ogni partner che si occupa di una o più sezioni a seconda della loro area di competenza.

Prima di poter avviare un'attività in partnership, è necessario assicurarsi che ci sia un accordo scritto tra tutti i partner coinvolti. Ciò ti consente di vincolare contrattualmente i tuoi partner al business e di evitare catastrofi nel caso in cui il tuo business vada a sud e impedisca un rimescolamento per gli ultimi resti di profitto. L'accordo scritto dovrebbe delineare chiaramente le responsabilità individuali dei partner e l'ammontare degli utili a cui ogni partner ha diritto dopo la riscossione delle entrate.

Un'attività di partnership nel settore della fotografia può essere di due tipi. Il primo si chiama società in nome collettivo, in cui tutti i partner hanno diritto a ricevere una pari quota degli utili guadagnati e avere i loro beni personali in linea. In altre parole, l'elemento di rischio è lo stesso per ogni singolo partner in una tale forma di business.

La seconda forma di partnership è la società in accomandita semplice e qui almeno un partner ( presumibilmente il leader del branco e il capo fotografo professionista ) ha i suoi beni esposti. La partnership limitata lascia spazio ai partner silenziosi per entrare nel mix. Un partner silenzioso è qualcuno la cui esposizione di risorse è limitata e si basa sulla quantità di denaro che investe nel settore della fotografia.

Una società in accomandita semplice può giocare a tuo favore se hai un parente benestante o benestante che è disposto a investire una considerevole somma di denaro nella tua attività di fotografia senza affrontare le complicazioni aziendali che sei incaricato di gestire.

Come con qualsiasi altra organizzazione aziendale, qualsiasi tipo di attività di partnership può essere avviata solo con l'autorizzazione dell'autorità legale. È necessario registrare la propria attività come società in nome collettivo o in accomandita semplice prima di iniziare le operazioni. Nelle forme, i ruoli e la responsabilità dei singoli partner devono essere menzionati e spiegati in dettaglio al fine di ricevere l'autorizzazione dalle autorità legali.

d. Azienda di fotografia a responsabilità limitata

Comprendere la società a responsabilità limitata e la sua funzione in un settore fotografico può essere un po 'troppo difficile per te se stai appena iniziando una carriera nell'imprenditoria. È un dato di fatto, una società a responsabilità limitata o LLC, come è più comunemente noto, è il tipo di organizzazione aziendale che fa confronti con ogni altra forma di business tra cui ditta individuale, società di persone e società.

Puoi pensarlo come una versione ibrida di tutti. Il vantaggio di avviare una fotografia LLC è che è estremamente efficace nel penetrare nel mercato della fotografia in quanto porta i vantaggi di tutte le altre forme di organizzazioni imprenditoriali. D'altro canto, il problema di possedere una LLC o tentare di avviare una LLC è che è fuorilegge in alcuni stati.

Per essere precisi, LLC ti consente di avere i vantaggi fiscali della ditta individuale. Ti offre i vantaggi di finanziamento e fiducia di una partnership, il che significa che più proprietari si prenderanno cura dell'azienda e la morte di un proprietario non invaliderà l'esistenza dell'azienda o della società. Forse il più grande vantaggio di avere una LLC è che ti dà il vantaggio di avere una responsabilità limitata a tutti gli effetti, qualcosa che puoi goderti in una società.

Se sei il tipo di fotografo professionista che non si tira indietro da una sfida e se ami essere guidato dalle nuove ambizioni di successo dalla tua ambizione, iniziare una fotografia ben pianificata LLC potrebbe essere il biglietto per la gloria nel settore della fotografia .

e. Fotografia Corporation

La fotografia e le società non sono quasi mai associate l'una all'altra, ma è del tutto possibile avere una società di fotografia sotto la tua proprietà. Una società può essere di proprietà di tutti voi o è possibile avere azionisti o parti interessate della società che agiranno come comproprietari nella vostra società.

Come accennato in precedenza, i tuoi beni personali non saranno in pericolo se l'attività fallisce. Esistono modi in cui è possibile separare le risorse dalle risorse aziendali e quindi proteggerle. Alcune delle più grandi aziende del settore fotografico sono note per vendere prodotti come i libri di tour fotografici.

Data la grande statura di una società, è del tutto inutile affermare che la costituzione di una società comporta ulteriori pratiche burocratiche, maggiori costi e una tassazione più meritevole. Vale anche la pena notare che la maggior parte degli imprenditori non avvia una società senza precedenti esperienze nel settore della fotografia. Si consiglia di salire la scala prima di pianificare l'apertura di una grande azienda di fotografia.